12°

POLIZIa

Denunciato il truffatore seriale della banconota da 50 euro

Chiede un pacchetto di sigarette, stordisce di chiacchiere la sua vittima e si fa dare il resto. Ha colpito in un negozio vicino alla stazione

Denunciato il truffatore seriale della banconota da 50 euro

Soldi

5

Aveva tento la truffa in un negozio nei pressi della stazione ferroviaria: era entrato con in mano una banconota da 50 euro e aveva chiesto di acquistare un pacchetto di sigarette. Poi una raffica di domande e chiacchiere con cui ha cercato di frastornare il titolare del negozio, distraendolo. E così è riuscito a farsi consegnare le "bionde" ma anche 45 euro di resto.

A capire che c'era quaolcosa di strano è stato un parente del commerciante, che - appena uscito il cliente- gli ha chiesto se effettivamente aveva pagato. Ed è bastato uno sguardo al registartore di cassa per verificare che i 50 euro non c'erano.  La vittima della truffa è subito uscita in strada ed ha visto l'uomo allontanarsi su una autovettura color verde marca Opel. Subito è scattata la chiamata alla polizia e la Sezione Antirapine della Mobile ha cominciato ad investigare sul caso.

Dopo circa 10 giorni, il truffatore è però rientrato nuovamente "nel luogo del delitto" ma il titolare l'ha subito riconosciuto e ha preso in mano il telefono per chiamare la Polizia. A quel punto lo straniero, accortosi di essere stato riconosciuto, è immediatamente fuggito fuori dal locale, inseguito dal titolare, che è riuscito ad annotare la targa dell’auto.
Gli investigatori della Sezione Antirapine hanno avviato gli accertamenti sulla targa fornita dalla vittima e hanno constatato che l’auto era stata fermata alcuni giorni prima in Toscana.
Acquisiti i nominativi delle persone identificate a bordo, sono state anche recuperate le rispettive fotografie ed allestito un fascicolo fotografico che è stato mostrato ai testimoni, che hanno riconosciuto con assoluta certezza V.C.D., 35 anni, nato in Romani,  l’autore della truffa.


L'uomo è già stato denunciato ed arrestato ben 9 volte per altrettante truffe, perpetrate in tutt’Italia, sempre con lo stesso stratagemma della banconota da 50 euro
In considerazione di quanto sopra V.C.D è stato indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma per l’ennesima truffa.-

***********************

DENUNCIATO PER IL FURTO DI UNO SCOOTER

Ad incastrarlo sono stati i filmati della videosroveglianza del Comune, con quegli "occhi" sempre puntati anche sulla zona di viale Toschi. Non li ha notati il 20enne di origini marocchine che il 10 gennaio ha rubato lo scooter a uno studente. 

Gli investigatori della Sezione Antirapine, dopo aver ricevuto0 la denuncia di furto, hanno provveduto ad acquisirei filmati delle telecamere che inquadravano la zona dove era parcheggiato lo scooter. La loro analisi ha permesso di individuare un ragazzo che si sedeva sullo scooter e, dopo averlo forzato, si allontanava in sella.
Il ragazzo derubato ha ritrovato lo scooter parcheggiato in strada riuscendo, così, a tornarne in possesso. Nel frattempo però, le indagini svolte hanno permesso di identificare l’autore del furto in M. M., 20 anni, nato a Parma e di origini marocchine.
Rintracciato ed accompagnato negli Uffici della squadra Mobile, ha ammesso il furto, dicendo che voleva fare uno scherzo.
M. M., già gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    11 Febbraio @ 19.21

    Ah, indagato in stato di libertà, dopo nove denunce ed arresti, così da operare altre truffe, in giro per l'Italia! Ma siamo giunti non alla frutta, ma all'ammazzacaffè! Vorrei vedere se facessi io, cittadino italiano, le stesse cose, dove sarei ora, se non in carcere. Franco Bifani

    Rispondi

  • filippo

    11 Febbraio @ 19.17

    sempre denunciati e mai espulsi, complimenti

    Rispondi

  • Stefano

    11 Febbraio @ 17.57

    reinard.alfa@gmail.com

    Ho contato 4 errori di ortografia. Siccome siete un esempio non potete fare attenzione per cortesia? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - prendiamo atto: ora correggiamo. Scrivere online è sempre difficoltoso. Oggi inoltre (ma non vuol essere una scusa) avevamo un'assemblea sindacale. Adesso vediamo di recuperare. Grazie e scusate.

    Rispondi

  • Alessandro

    11 Febbraio @ 17.37

    L'uomo è già stato denunciato ed arrestato ben 9 volte per altrettante truffe ed è è stato denunciato in stato di libertà....c'è qualcosa che non mi torna!!!!!! solo in italia una VERGOGNA del genere

    Rispondi

  • bry

    11 Febbraio @ 16.21

    Gentilmente evitate di dare queste notizie. xche' a leggerle mi viene il MAGONE ( da buon PARMIGIANO DOC ) ennesima truffa - ennesimo furto entrambi stranieri ( poverini ) ma mi spiegate di cosa ce ne facciamo di questa MARMAGLIA ????????? A CASA TUTTI E 2 SUBITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida