20°

35°

POLIZIa

Denunciato il truffatore seriale della banconota da 50 euro

Chiede un pacchetto di sigarette, stordisce di chiacchiere la sua vittima e si fa dare il resto. Ha colpito in un negozio vicino alla stazione

Denunciato il truffatore seriale della banconota da 50 euro

Soldi

Ricevi gratis le news
5

Aveva tento la truffa in un negozio nei pressi della stazione ferroviaria: era entrato con in mano una banconota da 50 euro e aveva chiesto di acquistare un pacchetto di sigarette. Poi una raffica di domande e chiacchiere con cui ha cercato di frastornare il titolare del negozio, distraendolo. E così è riuscito a farsi consegnare le "bionde" ma anche 45 euro di resto.

A capire che c'era quaolcosa di strano è stato un parente del commerciante, che - appena uscito il cliente- gli ha chiesto se effettivamente aveva pagato. Ed è bastato uno sguardo al registartore di cassa per verificare che i 50 euro non c'erano.  La vittima della truffa è subito uscita in strada ed ha visto l'uomo allontanarsi su una autovettura color verde marca Opel. Subito è scattata la chiamata alla polizia e la Sezione Antirapine della Mobile ha cominciato ad investigare sul caso.

Dopo circa 10 giorni, il truffatore è però rientrato nuovamente "nel luogo del delitto" ma il titolare l'ha subito riconosciuto e ha preso in mano il telefono per chiamare la Polizia. A quel punto lo straniero, accortosi di essere stato riconosciuto, è immediatamente fuggito fuori dal locale, inseguito dal titolare, che è riuscito ad annotare la targa dell’auto.
Gli investigatori della Sezione Antirapine hanno avviato gli accertamenti sulla targa fornita dalla vittima e hanno constatato che l’auto era stata fermata alcuni giorni prima in Toscana.
Acquisiti i nominativi delle persone identificate a bordo, sono state anche recuperate le rispettive fotografie ed allestito un fascicolo fotografico che è stato mostrato ai testimoni, che hanno riconosciuto con assoluta certezza V.C.D., 35 anni, nato in Romani,  l’autore della truffa.


L'uomo è già stato denunciato ed arrestato ben 9 volte per altrettante truffe, perpetrate in tutt’Italia, sempre con lo stesso stratagemma della banconota da 50 euro
In considerazione di quanto sopra V.C.D è stato indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma per l’ennesima truffa.-

***********************

DENUNCIATO PER IL FURTO DI UNO SCOOTER

Ad incastrarlo sono stati i filmati della videosroveglianza del Comune, con quegli "occhi" sempre puntati anche sulla zona di viale Toschi. Non li ha notati il 20enne di origini marocchine che il 10 gennaio ha rubato lo scooter a uno studente. 

Gli investigatori della Sezione Antirapine, dopo aver ricevuto0 la denuncia di furto, hanno provveduto ad acquisirei filmati delle telecamere che inquadravano la zona dove era parcheggiato lo scooter. La loro analisi ha permesso di individuare un ragazzo che si sedeva sullo scooter e, dopo averlo forzato, si allontanava in sella.
Il ragazzo derubato ha ritrovato lo scooter parcheggiato in strada riuscendo, così, a tornarne in possesso. Nel frattempo però, le indagini svolte hanno permesso di identificare l’autore del furto in M. M., 20 anni, nato a Parma e di origini marocchine.
Rintracciato ed accompagnato negli Uffici della squadra Mobile, ha ammesso il furto, dicendo che voleva fare uno scherzo.
M. M., già gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    11 Febbraio @ 19.21

    Ah, indagato in stato di libertà, dopo nove denunce ed arresti, così da operare altre truffe, in giro per l'Italia! Ma siamo giunti non alla frutta, ma all'ammazzacaffè! Vorrei vedere se facessi io, cittadino italiano, le stesse cose, dove sarei ora, se non in carcere. Franco Bifani

    Rispondi

  • filippo

    11 Febbraio @ 19.17

    sempre denunciati e mai espulsi, complimenti

    Rispondi

  • Stefano

    11 Febbraio @ 17.57

    reinard.alfa@gmail.com

    Ho contato 4 errori di ortografia. Siccome siete un esempio non potete fare attenzione per cortesia? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - prendiamo atto: ora correggiamo. Scrivere online è sempre difficoltoso. Oggi inoltre (ma non vuol essere una scusa) avevamo un'assemblea sindacale. Adesso vediamo di recuperare. Grazie e scusate.

    Rispondi

  • Alessandro

    11 Febbraio @ 17.37

    L'uomo è già stato denunciato ed arrestato ben 9 volte per altrettante truffe ed è è stato denunciato in stato di libertà....c'è qualcosa che non mi torna!!!!!! solo in italia una VERGOGNA del genere

    Rispondi

  • bry

    11 Febbraio @ 16.21

    Gentilmente evitate di dare queste notizie. xche' a leggerle mi viene il MAGONE ( da buon PARMIGIANO DOC ) ennesima truffa - ennesimo furto entrambi stranieri ( poverini ) ma mi spiegate di cosa ce ne facciamo di questa MARMAGLIA ????????? A CASA TUTTI E 2 SUBITO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

2commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

5commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Milano

Avvocatessa accoltellata in studio: è grave

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre