-1°

14°

Cronaca nera

Rapinò una ragazza in stazione e danneggiò l'auto della polizia: patteggia 2 anni e 4 mesi

Un nigeriano aveva strappato il portafoglio a una giovane. Inseguito, aveva reagito colpendo con una catena

Rapinò una ragazza in stazione e danneggiò l'auto della polizia: patteggia 2 anni e 4 mesi
9

 

Lo scorso giugno aveva sottratto il portafoglio a una ragazza in stazione, minacciandola, mentre lei lo stava aprendo per pagare il biglietto. Poi l'uomo, nigeriano, era fuggito all'esterno e con una catena aveva danneggiato un'auto della polizia. Oggi ha patteggiato 2 anni e 4 mesi. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    28 Febbraio @ 19.08

    Corra giustissimo, comunque a me ciò che fa più paura non è la politica in se, chi manovra la politica, mettiamo il caso che un partito di governo fosse composto da persone completamente oneste, che sia il pd, il pdl o i 5 stelle, bene siamo sicuri riescano a lavorare nell'interesse del paese? purtroppo siamo arrivati ad un punto in cui chiunque provi a fare qualcosa non vi riesca, scusate ma io la penso così e sono pessimista

    Rispondi

  • corra

    28 Febbraio @ 15.14

    come puoi notare caro Maurizio io parlando di "GIUSTIZIA ITALIANA"ho incluso tutto ,le leggi vigenti e chi le applica ,quindi una buona volta sarai d'accordo con me che nel nostro paese ci sono parecchie cose da sistemare e lasciamo stare per favore destra,sinistra o centro,qui occorre gente onesta ,intelligente e capace che dia una svolta radicale a tutto questo sistema che ormai non regge più in ogni campo,come vedi non è questione di partiti ma di uomini perchè come abbiamo visto i balordi ci sono in tutti gli schieramenti.

    Rispondi

  • Maurizio

    28 Febbraio @ 11.57

    Roberta ma per piacere, la bossi fini ha avuto solo il fine di intasare la giustizia (esempio semplice, sbarco di 1000 migranti, 1000 irregolari, apertura di 1000 procedimenti giudiziari e avvocati quasi certamente d’ufficio che li difendevano, non sarebbe stato meglio il rimpatrio coatto? La sinistra al governo nelle varie emergenze lo ha sempre fatto) e poi la giustizia la può anche applicare la legge, espelle il clandestino ma poi chi è che deve pagare per rispedirlo nel proprio paese? Ma ci pensate ogni tanto a quello che dite? Comoda fare le leggi quando ti creano problemi gestionali e soprattutto non si sa chi deve fare cosa e non si sa chi deve pagare… @CORRA: i due italiani hanno fatto qualche giorno di galera? No proprio come gli stranieri, non è che è la legge ad essere sbagliata?

    Rispondi

  • gigiprimo

    28 Febbraio @ 09.26

    vignolipierluigi@alice.it

    perlomeno non andrà a pesare sulle spese del carcere, rimarrà a nostro carico, quindi se da una parte abbiamo risparmiato, rimbocchiamoci le maniche e paghiamo comunque! Carissimi che mi leggete, forse avete votato il marocchino (pd) o la kienge, e siete contrari alla legge bossi-fini! godete adesso e ricordatevi che molti giudici non applicano quella legge! e non vengono giudicati, o meglio, si autoassolvono!

    Rispondi

  • corra

    28 Febbraio @ 09.21

    GIUSTIZIA ITALIANA.......nigeriano che rapina una ragazza con minaccia e danneggiamento alla macchina della polizia patteggia 2 anni e 4 mesi già libero, a Brescia per un diverbio tra automobilisti due italiani apostrofano un senegalese di 43 anni col termine "NEGHER"scatta una denuncia che condanna i due italiani ad una condanna a sei mesi di reclusione e a un risarcimento di 2500 euro,qui c'è qualcosa che mi sfugge ,qualcuno me lo spieghi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia