20°

36°

Carabinieri

Minacciava un cliente per ottenere i pagamenti: imprenditore arrestato

Antonio Silipo ha utilizzato anche una pistola ad aria compressa

Minacciava un cliente per ottenere i pagamenti: imprenditore arrestato
Ricevi gratis le news
9
I suoi metodi di riscossione dei pagamenti andavano ben oltre il lecito e, secondo i carabinieri, la sua rete di affari era più estesa del caso per cui è stato arrestato. Insomma, Antonio Silipo avrebbe estorto soldi a sia nel Parmense che nel Reggiano. La sua "sede" a Cadelbosco, ritenuta "baricentrica" tra le due provincie sarebbe anche la dimostrazione. 
Lunedì, infatti, il 45 enne è stato arrestato dai militari della Compagnia carabinieri di Parma, del Nucleo investigativo con la Direzione Antimafia (sezione operativa di Bologna), nello specifico per il reato di estorsione ai danni di un imprenditore parmense. Nel febbraio di quest'anno, Silipo, 45enne titolare della "Sfl Escavazioni e Trasporti" ha preteso a più riprese - minacciando di morte anche con una pistola ad aria compressa senza tappo (su cui i Ris stanno facendo alcune verifiche, necessarie per le accuse) - i pagamenti nonostante l'azienda di trasporti con cui era entrato in affari avesse avviato la procedura di prefallimento. Un vero e proprio calvario per l'imprenditore minacciato, per cui ha dovuto anche ricorrere alle cure mediche. Da qui la denuncia e le indagini. Silipo è stato rintracciato nella sua abitazione - annessa alla sede dell'azienda- a Cadelbosco. Durante la perquisizione sono stati rinvenuti due titoli di credito e diversa documentazione inerenti ai fatti, oltre alla pistola. Successivamente è stato arrestato e condotto nel carcere di Parma per l'interrogatorio di garanzia. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati  dal capitano Nasponi,  comandante della Compagnia di Parma, dal maresciallo Zilli, comandante della Stazione Parma Principale e dal dottor Cannarella della Dia di Bologna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • flory

    11 Aprile @ 18.15

    questo che vedete nella foto e mio padre, lui a sempre lavorato onestamente, non e un farabutto ho come si dice, la legge dice che e uguale per tutti, ma non e vero, oggi funziona io lavoro per te, e tu che mi devi pagare mi vai a denunciare??? e una moda, spero al piu' presto di vederlo perché non se lo merita. saluti

    Rispondi

  • presente

    11 Aprile @ 14.55

    @Maurizio, grazie per l' augurio, però, a prescindere dal mio problema personale, volevo solo dire che, anche se hai tutte le ragioni del mondo, non puoi andare a farti giustizia da solo. Esiste la legge ( nella quale io credo, nonostante tutto) e bisogna usarne gli strumenti, anche se le lungaggini ci sono e sono ben note. Poi, come dice giustamente @Vercingetorige, se se ne è occupatala DIA la situazione è ben più grave di un debito non onorato....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    11 Aprile @ 11.08

    ALLE ! Qui non è semplicemente questione di un debito non pagato ! La Direzione Investigativa Antimafia non se ne sarebbe interessata se fosse stato solo questo.

    Rispondi

  • Maurizio

    11 Aprile @ 00.13

    Presente, spero che la tua vicenda si risolva ma il punto è un altro, cosa e quanto occorre per vedere riconosciuti, forse, i propri crediti? In tutte le direzioni, da lavori fatti mai pagati a dipendenti non pagati dal proprio datore di lavoro

    Rispondi

  • presente

    10 Aprile @ 20.43

    Spesso anche i datori di lavoro non pagano i propri dipendenti, chiudono le aziende e scappano, pur essendo solvibilissimi... A me è successo, avanzo da gennaio di quest' anno circa 6000 euro dal farabutto che mi aveva assunto. Questo non vuol dire che si debba andare a minacciare. Esistono le leggi e i tribunali, unico modo lecito per far valere i propri crediti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

2commenti

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti