-2°

inchiesta

Via Savani: «Qui nessuno esce più di sera»

L'allarme di residenti e commercianti: «Droga e violenza, situazione insostenibile»

Via Savani: «Qui nessuno esce più di sera»
8

Le rotte della droga s’incrociano in via Savani. Dove i pusher bazzicano all’angolo della strada dalle 17 del pomeriggio, i commercianti si barricano dietro le vetrine e i residenti si attengono a un rigoroso coprifuoco.
Terra di nessuno, «Bronx», selvaggio west: le abbiamo sentite tutte in questi anni, perché purtroppo nella mappa del degrado questa laterale di viale Piacenza è spesso balzata agli onori della cronaca.
«Il fatto è che non è cambiato niente. Esposti, chiamate, arresti non servono a granché. Intanto la gente convive con un’angoscia perenne. Le ragazze preferiscono rimanere a dormire dalle amiche piuttosto che incappare in facce tutt’altro che raccomandabili, nessuno si azzarda a uscire dopo le 20».
Un tranquillo lunedì di cronaca surreale che si specchia negli sguardi desolati, tra le soffiate anonime per paura di ritorsioni, negli sfoghi accalorati e nella mesta rassegnazione di chi ha gettato la spugna..................

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvio

    24 Maggio @ 20.50

    Cosa aspettano le forze dell'ordine a presidiare questa via infelice ?

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    22 Maggio @ 18.38

    @bastet intesi che sul discorso dell opportunità degli orari siamo completamente d'accordo anzi io come detto auspicherei l intervento di più forze di polizia e non solo della municipale anche per un discorso di competenze specifiche, sul discorso degli affitti invece avrei un attimo da ridire. È vero che in alcuni casi forse all inizio alcuni proprietari si sono fatti abbindolare da persone che dicevano di avere lavori onesti però non mi vorrà davvero dare a bere che dal numero civico .. alla fine della via dove praticamente in ogni appartamento ora risiede una prostituta nessuno si è chiesto il perchè di tale migrazione in Corso Corsi?! Quindi ribadisco è vero che nessuno deve essere limitato nella libertà da persone che infrangono giornalmente la legge ma qualche volta bisognerebbe fare un mea culpa perchè se anche noi agevoliamo questi personaggi ci facciamo del male da soli

    Rispondi

  • Bastet

    22 Maggio @ 12.10

    labandieraitaliana:mi sa che non mi espressa molto bene ^^ Lei mi scrive " Invece di utilizzare a vanvera gli agenti in piazzale della pace o nei borghi di Corso Corsi dietro casa i Pizzarotti fate più pattuglie serali in modo da avere più sotto controllo il polso della città e questi delinquenti! " ed io volevo far notare che,non sono utilizzate a vanvera.....ma sono laddove servono!!!! sugli orari,non posso che concordare con lei. in altro articolo,commentai infatti che,le ronde in piazzale della pace,alle 17 non servono a nulla...negozi aperti,studenti in giro....ragazzini.....è alle 23 ,alle 24 che servirebbero... non alle 10 di mattina o alle 16 del pomeriggio. sa cosa....che la gente che affitta spesso non sa nemmeno il vero lavoro ....successe anche alla mamma di una cara amica....la signora disse di lavorare per un'impresa di pulizie....ma nn faceva le pulizie! -_-' poi abbia pazienza......ma se il sig.Minghini (nome di fantasia xD) affitta un appartamento in via Corsi ad una prostituta....non è che poi debbano pagare gli altri condomini o vicini...perché dal suo scritto sembra così! "se tutti affittano gli appartamenti alle prostitute poi non si lamentino perchè arrivano i clienti!" se uno affitta ad una prostituta nel mio condominio....mi lamento si!!!!!mica l'ho affittato io,eh? o.O

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    21 Maggio @ 22.46

    @bastet in via corso corsi se tutti affittano gli appartamenti alle prostitute poi non si lamentino perchè arrivano i clienti! Tutti paghiamo le tasse e avere le prostitute o gli spacciatori sotto casa non spetta ne ai borghi del centro ne al San Leonardo o a via savani! La città è in mano ai delinquenti perchè le risorse delle forze dell ordine sono gestite malissimo sia dal questore che dal sindaco. Per esempio perchè i simpatici poliziotti di quartiere la questura non li invia presso via garibaldi e zone limitrofe tipo i giardini di San Paolo invece che a bighellonare su via Repubblica? E perchè il Sindaco invece di spedire 4 vigili in ple della pace alle dieci del mattino non organizza servizi mirati nelle ore serali? Vedi @bastet io credo che si debba migliorare un servizio non fare della pubblicità con iniziative saltuarie e inutili e lo dico a prescindere dalla fede politica.

    Rispondi

  • Silvana

    21 Maggio @ 09.47

    Sembra che non interessi a nessuno...purtroppo! Succede qui, e nel parco vicino al Barilla Center. In via Trento, San Leonardo. Nel parco Ferrari. In Via Garibaldi e laterali. E in tante strade e borghi di Parma. Sempre di più...sempre in più zone! In pochi anni la bella e sicura Parma è cambiata..in peggio! L'insicurezza e il degrado AUMENTANO e nessuno si preoccupa...Adesso le aree sembrano raccolte a macchia di leopardo. Scommettiamo che in poco tempo si diffonderanno a macchia d'olio su TUTTA la città! POSSIBILE CHE NON SI POSSA FARE NIENTE PER FERMARLI???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

2commenti

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

Calcio

LegaPro: tutti in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio