19°

Criminalità

Raid notturno alla scuola Ferrari: danni ingenti

Forzate numerose porte dell'istituto di via Galilei. La dirigente: "Il terzo colpo in un mese. Questi sono soldi dei contribuenti"

Raid notturno alla scuola Ferrari: danni ingenti

La scuola media Ferrari

Ricevi gratis le news
1

Difficile capire da dove siano passati. Così come avere una chiara idea di dove volessero andare a parare. Che cosa cercavano gli sconosciuti entrati un paio di notti fa nell'istituto comprensivo Giacomo Ferrari di via Galileo Galilei (nella zona di via Fleming)? D'accordo, hanno dedicato le loro attenzioni ai distributori automatici, ovviamente a caccia di monete, ma intanto hanno passato al setaccio un po' tutta la scuola. Seminando danni, senza raccogliere un centesimo di bottino.
Da dove siano passati lo si può solo immaginare: dalla porta dell'uscita di sicurezza sul lato più coperto dell'edificio. Ma non è certo che i segni lasciati sui bordi d'alluminio siano dell'ultimo raid. Potrebbero risalire alle altre due incursioni. «Questa è la terza nell'ultimo mese» allarga le braccia il dirigente scolastico Graziana Morini. La scorsa volta, rubarono un computer portatile. «Era legato con un cavo d'acciaio che dev'essere stato tagliato con una cesoia». Si legge esasperazione, nei suoi occhi. E delusione, perché lei e i suoi collaboratori non lesinano passione e impegno nella cura della scuola, punto di riferimento per quasi cinquecento alunni tra i dodici e i quattordici anni.
Chiaro, semmai, è il percorso interno seguito dagli aspiranti ladri. Un raid senza una logica precisa. Che ha riguardato il piano terra e il primo piano dell'edificio. Salendo le ultime rampe di scale, fino al secondo, non si trova nulla. Nemmeno le porte chiuse che invece abbondano ai piani sottostanti. E' soprattutto contro di esse che si sono sfogati gli sconosciuti autori del raid.
Al suo arrivo, l'altra mattina, vedendo le schegge di legno sul pavimento, la bidella s'è accorta che le porte erano state forzate. Tra queste, anche quella dei bagni delle ragazze. Come se fosse chiusa su chissà quali valori. «Visitate» anche le segreterie e così la presidenza. «Da dove non è stato portato via nulla - racconta Graziana Morini -. Non è nemmeno stato seminato il classico disordine di solito lasciato dietro di sé da chi cerca cose da rubare».
Anche la porta di alluminio di un ufficio è stata forzata (ora appare deformata). «Ma dall'interno non è stato rubato nulla» sottolinea la dirigente dell'istituto. Hanno invece resistito i due distributori automatici, nei quali qualche moneta di certo sarebbe stata trovata dai malviventi. «Ci troviamo a rincorrere questi danni con soldi che si fa sempre più fatica a trocvare e che servono per dare gli strumenti ormai fondamentali per l'insegnamento - scuote il capo la dirigente -. I geometri del Comune, proprietario della scuola, sono venuti subito a prendere visione della situazione. Ma hanno detto che non si può fare nulla per ora».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    18 Giugno @ 18.59

    Renzi, batti un colpo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro