-2°

10°

baby gang

Spintoni, urla, una lama: polizia in Galleria Polidoro

Commercianti esasperati: "Adesso basta"...

Baby gang : ancora allarme nella zona di via Mazzini

Baby gang : ancora allarme nella zona di via Mazzini

53

Era il salotto buono. Perfetto, a misura d’uomo, il centro nevralgico di Parma. Ora è assediato e spaventato.

A nemmeno di 48 ore dalla rapina scattata in via Carducci, le baby-gang tornano a terrorizzare il centro. Ieri pomeriggio l’ennesimo assembramento del «branco», ma questa volta è spuntata una lama (come sempre si è dissolta alla velocità della luce) e la polizia è approdata in galleria Polidoro..............Tutti i particolari sui due episodi sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    13 Settembre @ 17.33

    Concordo con Raf! E' ora di finirla con le solite sciocche e rancide ipocrisie buoniste! Basta!

    Rispondi

  • raf

    12 Settembre @ 13.48

    il problema è l'impunità, quindi bisogna dare modo ai cittadini di difendersi, nel cassetto un bel pistolone quando entrano minacciosi, bang! lasciarli sul pavimento. Adulti o minorenni, nostrani o forestieri. I commercianti dovrebbero fare gruppo.

    Rispondi

  • Claudio

    11 Settembre @ 19.58

    @ Elena: sottoscrivo parola per parola. Ancor più la chiosa finale: parole sante! Complimenti.

    Rispondi

  • Elena

    11 Settembre @ 17.21

    Il fatto è che per sindaco e questore quello delle c.d. baby gang è un "non problema" (parole loro). Per loro sono solo ragazzi che fanno ragazzate. E i negozianti e i residenti che dalla primavera del 2013 fanno esposti, denunciano, chiamano, sono solo dei rompicoglioni (parole mie). Ad una lettera di un commerciante che chiede più vigilanza, il sindaco in persona risponde con la solita travolgente empatica simpatia che lo contraddistingue che "a tutti piacerebbe avere un poliziotto sotto casa". I poliziotti di quartiere che arrivano dopo la decima volta che li chiami (sono due, a piedi, per tutto il centro storico) ti guardano, ti compatiscono, e ti dicono che l'unica soluzione se sei un commerciante è di trasferirti altrove. Se sei residente puoi affidarti, se sei credente, all'altissimo. Nel frattempo loro aspettano con ansia il trasferimento. Ora io capisco che questa nostra povera disastrata città abbia più problemi che virtù, ma il maggior difetto dei suoi amministratori è la totale mancanza di lungimiranza. Sottovalutare un problema di sicurezza sociale scambiandolo per normale amministrazione non fa che inasprire la situazione e il distacco tra i cittadini e le autorità. Per non dire di quei ragazzi che oggi sono solo "turbolenti" e che domani saranno delinquenti in piena regola. A quelli che minimizzano la situazione un invito: fatevi un giro in Galleria Polidoro verso sera con moglie e figli, e magari intanto che siete lì prendete accordi con i proprietari degli immobili per aprirci un'attività, ché tanto di negozi vuoti a questo punto non c'è che l'imbarazzo della scelta. E il discorso che ai giovani non venga offerta alcuna alternativa, per cortesia, tenetevelo per voi.

    Rispondi

  • Annalisa

    11 Settembre @ 14.29

    @bastet sono d'accordo con te! non volevo dare la colpa alla canna (che anch'io legalizzerei), ma alla sequenza di comportamenti sotto gli occhi di tutti nella piazza monumentale e turistica della città! serie di comportamenti che ti fanno capire che lì la legge non esiste, ma è terra di nessuno!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto