-2°

Carabinieri

Arrestato nigeriano con mezzo chilo di cocaina

Arrestato nigeriano con mezzo chilo di cocaina
17

I Carabinieri della Compagnia di Parma, nella serata di ieri, hanno sequestrato circa mezzo chilo di cocaina. I militari hanno arrestato un 35enne di origine nigeriana. I dettagli nel servizio del TgParma

Altri sequestri di droga sono avvenuti nel weekend. Durante i controlli svolti nel fine settimana, i carabinieri hanno denunciato per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti un nordafricano di 30 anni, trovato in viale Vittoria con 12 grammi di hashish.

Nei guai anche alcuni automobilisti per guida in stato di ebbrezza. Sono stati inoltre segnalati dai carabinieri, per guida in stato di ebbrezza alcolica, un 49enne da Fontanellato e un 69enne da Parma poiché trovati, in Noceto, alla guida delle loro autovetture con un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Nel medesimo servizio è stato segnalato alla Prefettura un 21enne di Piacenza per possesso di 0,10 grammi di marijuana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marie

    27 Ottobre @ 17.27

    Mi dispiace a dire queste cose della mia cara Italia ma L'Italia sta diventando un grande cesso. E una vergognia che il piu bel paese del Europa e cosi in mal condizione. Avete lasciato entrare tutta la m.... del mondo. Voi altri vi credete di fare i bouni ma questa gente se ne fregano di voi. Prendano i vostri soldi e vi ridano a dietro. Tutte le volte che ritorno al mio paese di nascita mi viene il mal di stomaco a vedere come e ridutto il paese dei miei genitori, nonni etc. E meglio che vi svegliate cari Italiani prima che vi tolgano il vostro paese dal sotto al naso. E non cominciate a chiamarmi razzista. Scusate se non ho scritto in perfetto Italiano ma credo che mi sonno fatta capire.

    Rispondi

  • FABRIZIO

    20 Ottobre @ 22.01

    Ma sti m...detti fanno qualcosa d'altro oltre a spacciare, girare senza patente, assicurazione, senza permesso di soggiorno, abitare in nero e in massa appartamenti (trasformando in ghetti interi quartieri)e quindi non pagando nessun prezzo, facendosi insomma bellamente i cavoli loro alla facciaccia nostra???????

    Rispondi

  • Biffo

    20 Ottobre @ 19.17

    HAI RAGIONE, STRAZIATO; SE NON CI FOSSE GENTE CHE GIRA CON IL PORTAFOGLI STRAPIENO, che vive in case di lusso E CHE ROMPE LE SCATOLE A CERTUNI, ECCO CHE SaREBBERO DISIcentTiVATI I FURTI, GLI SCIPPI E GLI OMICIDI, NON è VERO?

    Rispondi

    • Straziato

      21 Ottobre @ 10.27

      L'ultima precisazione mi riallaccio al commento della signora sotto che paragona lo stupro allo spaccio. Mentre chi compra droga è attivo, ovvero lo fa senza costrizioni (lasciando stare il fatto che queste persone hanno una dipendenza) ovviamente chi viene stuprato non è consenziente! Lo spaccio di droga è segue le leggi della vendita (alimentare, di abbigliamento) ovvero io vendo quello che mi richiede (in assoluta libertà!) il mercato. Non c'è coercizione della volontà. Se noi agissimo sensibilizzando i giovani alla pericolosità delle droghe - e quindi a non usarle- avremo come risultato anche la scomparsa del commercio della droga e di questa gente!

      Rispondi

    • Straziato

      21 Ottobre @ 10.18

      Se non ci fosse chi la droga la usa (che non ha nulla a che vedere con l'essere benestante, perchè una persona benestante non è una persona con dei problemi!) non ci sarebbero spacciatori, mi sembra ovvio! Ricordiamoci che chi si droga ha un problema, come chi è alcolizzato! Non stiamo parlando del furto!

      Rispondi

      • annamaria

        21 Ottobre @ 16.21

        Anche i negrieri seguono le leggi di mercato e siccome c'è richiesta di schiavi (fatta in assoluta libertà) togliamo la richiesta così risolviamo il problema ? Allora secondo lei non esiste nessuna responsabilità personale? Il drogato mi chiede la droga liberamente e io gliela dò, punto. Mica sono responsabile e chi se ne frega se il drogato ha per di più problemi personali(come lei stesso afferma) e quindi è anche più debole, io non ho nessuna colpa. Ma straziato, si rende conto di quel che dice? Sono d'accordo col sensibilizzare sui problemi che la droga porta, ma lei sta assolvendo in toto chi la droga la procura giustificandolo col fatto che vende ciò che gli viene chiesto secondo la legge di mercato. E' un punto di vista aberrante e mi fa pensare a ciò che ha detto Einstein:" due cose sono infinite :l'Universo e la stupidità umana"

        Rispondi

        • Straziato

          21 Ottobre @ 17.30

          Signora ma lei ha letto i miei commenti? Dove ho detto che lo spacciatore non è responsabile? Dove ho contestato l'arresto? Se lei arresta uno spacciatore o anche due, ma non sensibilizza (togliendo i compratori cioè coloro che fanno si che il mercato illegale della droga dia profitto) coloro che la usano arriveranno altri spacciatori che si sostituiranno a questi. L'azione volta a sensibilizzare e minimizzare l'utilizzo della droga è fondamentale per combattere un mercato come questo. Se lei riuscisse a CAPIRE i miei commenti converebbe con me che la frase di Einstein da lei citata si applica perfettamente a persone come li non certo come me.

          Rispondi

        • Straziato

          21 Ottobre @ 17.23

          Signora ma rileggendo i miei commenti dove ho detto che lo spacciatore non è responsabile? Dove ho contestao l'arresto? Ho detto che il mercato sarà sempre alimentatao da chi compra, quindi togliere uno spacciatore ma lasciare il mercato intatto significa richiamare nuova manovalanza! Bisogna agire anche su chi fa uso di queste sostsanze, solo in questo modo avremo un calo e sis pera una scomparsa di mercati illegali come questo.Temo che la frase da lei citata di Einstein si addica molto più a gente come lei (basta leggere il suo primo commento) che non a persone come me. Poi il drogato, presumendolo maggiorenne, non è responsabile delle proprie scelte?

          Rispondi

        • Straziato

          21 Ottobre @ 17.07

          Poi altra domanda: ma il drogato, che si suppone maggiorenne non è responsabile delle proprie azioni?

          Rispondi

        • Straziato

          21 Ottobre @ 16.58

          Guardi signora, io non tolgo la responsabilità personale di nessuno, anzi evidenzio che certi fenomeni dovrebbero farci riflettere in maniera più completa su quelle che sono le cause. Forse è lei che ha le famose "fette di prosciutto sugli occhi" e forse la frase di Einstein si applica meglio a gente come lei che non a persone come me. Detto questo se lei toglie uno spacciatore ma il mercato resta ne arriveranno altri. Se invece oltre a togliere lo spacciatore agiamo su chi la compra (sono deboli poi è da vedere) è più facile debellare il problema, no? Così come per l'acool, droga legale, è importante agire anche su chi ha queste dipendenze. Sono due le azioni sinergiche da compiere. Ma visto che per gente come lei han sempre colpa gli altri....questi sono i risultati

          Rispondi

        • annamaria

          22 Ottobre @ 02.00

          Straziato, coraggio, si rilegga i suoi primi commenti così forse capirà quello che ha scitto. Se poi non è quello che voleva davvero dire, stia più attento la prossima volta. Comumque vedo che la frase di Einstein l'ha proprio colpita. l'ha ripetuta ben quattro volte. Si vede che ci si ritrova bene. Adesso non le rispondo più, meglio non continuare questo strazio.

          Rispondi

        • Straziato

          27 Ottobre @ 15.01

          Annamaria si rilegga lei meglio i miei commenti e rifletta sulla frase di Einstein. Poi nel caso riprenda la tastiera e se avrà capito risponda, saluti

          Rispondi

  • Paolo

    20 Ottobre @ 14.58

    Sotto a chi tocca, avanti un altro,c'è posto per tutti,benvenuti.......e tu che ti azzardi a commentare......sei fascista, razzista, e se non la smetti ti mandiamo dalla boldrini....

    Rispondi

    • Straziato

      20 Ottobre @ 17.47

      Guardi chiedo ancora una volta uno schiaffo all'ipocrisia: chi compra questa roba? La vogliamo capire che se non ci fosse domanda....non ci sarebbe nemmeno l'offerta?

      Rispondi

      • annamaria

        21 Ottobre @ 00.02

        E questo giustificherebbe il far venire ( anzi andare a prendere) in Italia questi presunti " rifugiati politici " ? Giustifica che facciano i boss, spaccino, usino violenza ? Sai , io ho lasciato la finestra aperta di casa mia (me la sono dimenticata) e sono entrati i ladri: chiaro che la colpa è mia, non di chi mi ha derubato, e i poveri rom dell'est sono più che giustificati. E se qualcuno ti stupra perchè hai la gonna corta, certo, lo stupratore non ha colpe:sei tu che non devi indossare la mini ( magari meglio il velo). Poi cosa fai Straziato, ammazzi qualcuno perchè te lo chiedono e così "mi dichiaro non colpevole", vostro onore?, Si, certo questo è uno schiaffo, non all'ipocrisia ma all'intelligenza.

        Rispondi

        • Straziato

          21 Ottobre @ 10.22

          Forse lei non ha letto il mio commento inerente allo spaccio. Non sto parlando di rifugiati politici (dove sta scritto che questo lo è) o altro. Sto dicendo una cosa semplice: se nessuno si drogasse (e attenzione il drogato è una persona che ha dei problemi, come l'alcolizzato) non avremmo lo spaccio di droga, punto. Una seria campagna contro la droga in particolare tra i giovani avrebbe come effetto secondario anche il far sparire questi personaggi. E' inutile che paragoniate lo spaccio di droga con lo stupro perchè il drogato COMPRA VOLONTARIAMENTE la droga. Le ragazze stuprate subiscono violenza! Sono punti molto diversi!

          Rispondi

  • filippo

    20 Ottobre @ 13.40

    tutta gente premiata dalla sinistra con svuotacarceri e da ieri anche la promessa di una cittadinanza lampo per i figli....a quando lo sfratto degli italiani dall'italia?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti