20°

34°

IL CASO

Vandali devastano il treno Parma-La Spezia

Hanno preso di mira due carrozze provocando danni per 17 mila euro

Vandali devastano il  treno Parma-La Spezia
Ricevi gratis le news
4

(...) L’ultimo caso, eclatante, di atti vandalici ai danni di mezzi di Trenitalia risale a pochissimi giorni fa, quando ignoti devastatori hanno preso di mira un paio di carrozze del treno Regionale 11923, in viaggio da Parma a La Spezia.

Sabato, per la precisione, è andato in scena un vero e proprio raid. Secondo una prima ricostruzione, la furia vandalica degli sconsiderati passeggeri si sarebbe scatenata nella fase finale del viaggio, quando a bordo erano rimasti solo pochi viaggiatori, concentrati nelle altre vetture, dove il personale di bordo era impegnato nelle attività di controllo.
Il risultato (e il conseguente computo dei danni) è deprimente: 28 finestrini rotti, danneggiamenti per circa 17 mila euro, stop in officina di due carrozze per tre giornate (durante le quali i pendolari, ovviamente, hanno avuto e avranno meno posti a disposizione sui treni).
...........Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nador

    30 Ottobre @ 13.45

    alacre.arrifungi@libero.it

    "dove il personale di bordo era impegnato nelle attività di controllo. " Questa fa veramente ridere, il controllore è chiuso nel primo vagone e a volte non passa neanche a controllare i biglietti. Controllo de che?

    Rispondi

  • cambogiano

    30 Ottobre @ 13.30

    questa è la conseguenza di cio che accade a ridurre il personale viaggiante ad una sola persona, il treno non può essere tutto presidiato e i vagoni piu distanti possono essere balia di atti vandalici..

    Rispondi

  • Pramzan

    30 Ottobre @ 12.50

    Se si vuole quei teppistelli a cui i genitori hanno imposto ben poca educazione civica, si beccano. Basta un'adeguata volontà di farlo. Se negli scali ferroviari si mette una guardia giurata costa certamente meno che il danno provocato. Questo è solo un banale suggerimento. Perché in Svizzera il fenomeno è partito ma si è estinto in brevissimo tempo? A questi tipi poi, o ai loro poco avveduti genitori nel caso siano minorenni, una volta presi, si addebita in toto il costo della smacchiatura.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    30 Ottobre @ 12.20

    E HANNO DISTRUTTO 28 FINESTRINI E PROVOCATO DANNI PER 17000 EURO senza che nè i passeggeri nè il Personale Viaggiante sul treno vedesse o sentisse niente ? Se questi delinquenti erano "passeggeri" , nessun controllore ha visto chi erano , durante il giro di controllo dei biglietti ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

6commenti

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

storia

Quei benzinai di una volta... Foto

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti