17°

32°

cronaca nera

Banda delle casseforti: nuova ondata di arresti. E c'è anche una donna

Banda delle casseforti:  nuova ondata di arresti. E c'è anche una donna
Ricevi gratis le news
14

Alcuni, quelli di origine sinti, li hanno messi in manette in campi nomadi del Reggiano. Gli altri, calabresi, li hanno rintracciati nelle loro abitazioni. Undici arrestati, tra cui una donna,  per 43 colpi tra case private e centri commerciali nelle province di Parma, Reggio Emilia, Mantova e Modena. Le accuse sono furto aggravato e associazione a delinquere, e l'ondata di arresti è il risultato della seconda parte di indagini sulla banda specializzata in cassaforti condotta dalla Compagnia di Parma e in particolare dalla stazione carabinieri di Neviano in collaborazione con i colleghi di Reggio Emilia. 

Nei guai sono finiti Tiziano Barosi, 41 anni (in carcere); Alfredo Amato, 41 anni; Gianluca Bianchi, 29 anni; Rosario Falbo, 47 anni; Alan e Alex Grisetti, di 21 e 23 anni; Elvis e Giancarlo Truzzi, di 24 e 29 anni; Antonio e Sabrina Debarre, di 37 e 23 anni, tutti di Reggio Emilia; e Domenico Cordua, 37 anni di Cutro (Crotone).

Secondo la ricostruzione dei militari la banda ha colpito decine di volte tra il luglio 2009 e il marzo 2012. Nel 2013 la prima svolta e la prima ondata di arresti: 10 persone. Alcune di loro sono le stesse finite in manette questa mattina: avevano già scontato la condanna ma sono emersi nuovi elementi che li legano ad altri blitz, in particolare nel Reggiano. 

Tutto era partito da una pistola. Quella rubata in una abitazione a Mozzano di Neviano nel 2010 e utilizzata poco tempo dopo a Modena, in un conflitto a fuoco tra poliziotti e rapinatori in cui morì uno dei banditi. E' stato quello il primo tassello del puzzle ricostruito dai carabinieri di Neviano - guidati dal maresciallo Danilo Melegari - per arrivare a stringere il cerchio intorno alla banda delle cassaforti, 43 colpi in curriculum tra il Parmense, Reggio Emilia, Modena e Massa.

L’attività investigativa ha permesso di accertare che Barosi, Amato, Giancarlo Truzzi e Bianchi avevano una posizione verticistica come organizzatori e direttori dell’associazione a delinquere, con il ruolo di individuare gli obiettivi da colpire, impartendo direttive per la commissione dei reati e ricevendone parte dei proventi.

La prima ondata di arresti nel 2013

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lavapiatti

    05 Dicembre @ 21.09

    Ma basta non se ne può più

    Rispondi

  • gian luca

    05 Dicembre @ 20.18

    Ahahahahaah bella combriccola.... perché in questo mondo di delocalizzazioni non appaltiamo ai cinesi il sistema giudiziario? Credo che in pochissimo tempo risolveremmo tanti problemi. ..

    Rispondi

  • Antimo

    05 Dicembre @ 18.51

    Gli arrestati già se la ridono. Tre mesi di vitto e alloggio gratuito. Poi si ricomincia.

    Rispondi

  • Betti

    05 Dicembre @ 14.47

    il plurale di cassaforte dovrebbe casseforti

    Rispondi

    • 05 Dicembre @ 15.08

      Giusto: correggiamo l'errore. Grazie.

      Rispondi

  • Massimo

    05 Dicembre @ 13.28

    Ma poverini,sono bisognosi e vanno aiutati..peccato che ci ripagano con queste serie di reati!il peggio è che alcuni verranno rilasciati entro pochi giorni e non passerà tanto che saranno di nuovo all'opera.un plauso ai carabinieri è d'obbligo perché,nonostante sanno benissimo che le leggi tutelano di più i delinquenti che le persone oneste,continuano il loro lavoro arrestando decine di malfattori.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti