11°

22°

spaccio

Droga per 1 milione di euro da "Gomorra" a Parma: presi

Individuati 50 clienti, dallo studente al chirurgo

Cocaina

Cocaina

Ricevi gratis le news
20

Undici pusher indagati: otto arrestati ieri - tra cui due donne -, e tre latitanti. E poi una cinquantina di clienti variegati di cui ora la Guardia di Finanza sa nomi e cognomi: dal chirurgo allo studente al camionista. Sono questi i numeri dell'operazione della Guardia di Finanza di Parma, che dopo un anno di indagini ha fatto scattare le manette ai polsi di otto persone, due ghanesi e gli altri nigeriani. Al momento dell'arresto avevano con sè cocaina ed eroina per un milione di euro, prelevata nella "gomorriana" Casal di Principe e trasportata fino a Parma in treno, in ovuli. 

La banda era attiva da tempo, e i suoi luoghi di riferimento erano i quartieri San Leonardo e San Lazzaro. 
L’operazione, chiamata 'Colomba bianca" e avviata nel settembre 2013, è partita proprio da un piccolo episodio di spaccio di sostanze stupefacenti in zona via Emilia Est.

Nel corso delle indagini è emerso che l’organizzazione (perlopiù composta da nigeriani) aveva importanti contatti con fornitori casertani per lo spaccio in particolare di cocaina, eroina e marijuana. Le intercettazioni telefoniche hanno confermato il volume dell’attività illecita: oltre 500 grammi di droga spacciati settimanalmente sulla piazza parmigiana. Lo smercio della droga avveniva anche nella provincia di Reggio Emilia.
Le indagini hanno permesso di individuare anche gli assuntori, in particolare persone del mondo sanitario, dell’autotrasporto e liberi professionisti. Verranno segnalati alle autorità per i provvedimenti del caso, come sospensioni di licenze, permessi e della patenti di guida. Proseguono le indagini per rintracciare gli ultimi tre soggetti 'sfuggiti" alle misure restrittive eseguite. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Viola

    03 Aprile @ 18.25

    E' lecito sapere il nome e cognome del chirurgo che si riforniva dai "poveri disperati" ? Mi interessa molto di più dei vini di Dalema e penso interessi molto a chi eventualmente dovesse finire sotto i suoi ferri.

    Rispondi

    • fernand

      03 Aprile @ 23.21

      perché tu viola non ti drogheresti se dovessi fare il chirurgo????

      Rispondi

  • giorgiop

    03 Aprile @ 17.20

    giorgiop

    Chirurgo...camionista....tutta gente non pericolosa con una dose in circolo....

    Rispondi

  • filippo

    03 Aprile @ 17.06

    Ovvio, i nigeriani si sa..son tutti bravi ragazzi e scappano sempre dalle guerra, incluse quella di secessione e quella punica, per cui meritano asilo politico ed ovviamente fanno i lavori che noi...cosi dicono in certi libri scritti da noti politici di area PD ( quelli che con l'accoglienza ci fanno i milioni)..complimenti alla gdf che ha trovato anche i pezzi medi e non solo quelli piccoli

    Rispondi

    • antonio

      03 Aprile @ 23.18

      Caro Filippo se alcuni Nigeriani sono delinquenti non vuol dire che tutti lo sono, se alcuni napoletani sono camorristi non vuol dire che tutti i napoletani lo sono, se alcuni Italiani sono delinquenti non tutti gli Italiani lo sono, affrontando le cose con la capacità di solo 2/3 gradi è molto diverso che affrontarle con la capacità di vederle a 360 gradi, però non tutti possono

      Rispondi

  • Massimo

    03 Aprile @ 16.39

    Sulla nazionalità non avevamo dubbi.

    Rispondi

    • Roberto

      03 Aprile @ 20.17

      quale quella dei casertani o dei clienti?

      Rispondi

      • filippo

        03 Aprile @ 21.41

        sono nigeriani i fornitori, gli intermediari ed i pusher...lascia stare la camorra...che qui c'entra poco

        Rispondi

        • marirhugo

          04 Aprile @ 09.55

          i fornitori sono della camorra, avvocato diifensore della camorra. Anche i rapinatori di via farini erano nigerianìi? Perchè ancora non ha scritto un commento su quella rapina come su tutti fi fatti di criminalità con autori italiani. Difensore della camorra "lascia stare la camorra.."

          Rispondi

    • marirhugo

      03 Aprile @ 19.53

      anche su quella dei 50 clienti?

      Rispondi

      • Michele E

        04 Aprile @ 06.42

        Certo mamirughi, rimpatriamoli tutti e 58!!!

        Rispondi

      • annamaria

        03 Aprile @ 23.07

        E allora tutti liberi perchè anche noi siamo cattivi? Ma io cosa cavolo c'entro con i nigeriani e i casalesi che mantengo con le mie tasse prese alla fonte e con i chirurghi e i camionisti che possono ammazzarmi quando vogliono intanto che fanno il loro "lavoro"? Perchè devo pagare sempre io ? (io simbolico naturalmente che sta per persona normale, lavoratore dipendente e quindi pagatore di tasse non per virtù ma per obbligo, impossibilitato ad evadere, razzista se chiede un'immigrazione più controllata e idiota se pretende una poltica meno corrotta: insomma un coglione).

        Rispondi

        • marirhugo

          04 Aprile @ 11.40

          anche i leghista che anni fa fu beccato a tenersi in nero nella sua fabbricchetta nel nordest un bel mucchietto di clandestini, sbraitava per il controllo dell'immigrazione e anche peggio..Anche lui oggi si chiederebbe "ma io che cavolo c'entro" Annamaria, tu non c'entri con i nigeriani e i casalesi? e quindi? sei autorizzata a chiedere il controllo dell'iimigrazione? e a chiedere il controllo degli accessi al pronto soccorso no?

          Rispondi

      • sabcarrera

        03 Aprile @ 23.05

        Dipende se sono indagati o no. Vorresti ricattarli?

        Rispondi

  • Annalisa

    03 Aprile @ 15.38

    bravi!!!!...gli arrestati?...tutti poveri profughi?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto