Cronaca nera

Truffe: ritorna la banda dello specchietto

Diversi casi segnalati alla polizia: le raccomandazioni della questura per non cadere nel tranello. I consigli: non dare somme di denaro e contattare subito il 113

Truffe: ritorna la banda dello specchietto
Ricevi gratis le news
0

Torna la «banda dello specchietto» che truffa i malcapitati di turno simulando un sinistro stradale, in realtà inesistente, al fine di estorcere del denaro.
L'allarme arriva dalla polizia che parla di un trucco molto semplice che consiste nel far credere all’automobilista, ignaro, che la sua autovettura abbia urtato il retrovisore dell’auto del truffatore.
La vittima della truffa sente un rumore di un colpo secco sulla propria carrozzeria, di solito sulla fiancata provocato in realtà da una pallina, da un bastone o altro dando, appunto, l’illusione di un urto immediato.
Subito dopo entra in scena un auto che intimerà di fermarsi. Il conducente di quest’ultima, il truffatore, sosterrà di essere stato urtato allo specchietto, in realtà già rotto in precedenza, e cercherà di convincere la «vittima» ad un esborso di 100/200 euro senza mettere di mezzo l’assicurazione nè tanto meno le forze dell’ordine, aiutato magari da un complice pronto a testimoniare la versione truffatrice. Al fine di evitare di cadere in tali ed incresciose situazioni, la Questura raccomanda di prestare massima attenzione durante la guida del proprio veicolo, di compilare l’eventuale constatazione amichevole di incidente stradale (C.I.D.), di non elargire somme di denaro e nel caso di episodi sospetti contattare immediatamente il 113.
In merito a quanto detto nei giorni scorsi sono giunte al 113 segnalazioni da via Lanfranco e da strada del Lazzaretto fortunatamente non andate in porto grazie alla fermezza dei cittadini colpiti.
La polizia coglie l’occasione di ricordare, inoltre, un’altra tipologia di truffa legata alla circolazione stradale ovvero la truffa del «falso investimento».
Si tratta semplicemente di un trucco: il truffatore finge di essere stato investito mostrando magari un pantalone rotto o del sangue, in realtà già preesistenti. L’investito, quindi, cerca di convincere il malcapitato a pagare una certa somma per il danno ricevuto, senza chiamare le forze dell’ordine o denunciare l’incidente all’assicurazione.
Come nella truffa dello «specchietto» anche in questa la Questura ribadisce le stesse raccomandazioni: massima attenzione durante la guida del proprio veicolo, compilare l’eventuale constatazione amichevole di incidente stradale (C.I.D.), non elargire somme di denaro e nel caso di situazione sospette contattare immediatamente il 113.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS