-3°

animali

Anatre uccise a bastonate: esplode la rabbia

I germani reali avevano le ali e le zampe completamente spezzate. Francesca Masia dell'Enpa: "E' stato visto un anziano picchiare a sangue gli animali"

Anatre uccise a bastonate: esplode la rabbia
Ricevi gratis le news
33

Tanti commenti, indignati, per un episodio terribile che si è verificato al Parco Ducale: l'uccisione a bastonate di dieci germani. E' caccia ai responsabili. 

«Chi è quell'uomo che si diverte a prendere a bastonate gli animali del Laghetto?». Francesca Masia, da tre anni la «mamma» di anatre, oche e tartarughe che vivono nello storico «occhio» d'acqua del nostro Parco Ducale e volontaria dell'Ente protezione animali, è sconcertata.
In cinque giorni sono morte una decina di anatre di germano reale: avevano ali e zampe rotte, proprio come se qualcuno le avesse picchiate a sangue.
E' però bastato poco perché due ragazzi, che frequentano spesso il parco, segnalassero a Francesca la presenza di un anziano che al bordo del laghetto prendeva a bastonate i poveri germani reali.
Una brutta storia. Di violenza sugli animali. E ora è caccia all'uomo.
Ma ricapitoliamo per bene quello che è accaduto e che senza l'aiuto della cittadinanza, grazie anche a questo appello, potrebbe continuare ad accadere.
«Lunedì scorso - racconta Francesca Masia - come tutti i giorni sono andata al Parco Ducale per dare il cibo agli animali. E ho trovato a bordo del laghetto un'anatra di germano reale agonizzante: era ferita alle ali e alle zampe. L'ho soccorsa immediatamente ma è morta dopo dieci minuti. Martedì sono tornata al laghetto e nell'acqua c'erano ben due anatre che non riuscivano a nuotare, perché avevano le ali completamente spezzate. Anche loro sono morte quasi subito».
E' stato a quel punto che Francesca ha cominciato a preoccuparsi e a pensare che quelle ferite non potevano essere accidentali: «Mercoledì è stato ancora peggio - continua la volontaria dell'Enpa -. Ho raggiunto l'isolotto con il mio gommoncino e ad aspettarmi c'era un'altra anatra gravemente ferita: non aveva soltanto le ali e le zampe rotte, ma addirittura un occhio completamente rimosso. Era agonizzante e cercava di raggiungere l'isolotto. L'ho soccorsa e l'ho messa sopra la paglia asciutta, ma anche lei è morta subito dopo. Ed è stato quel giorno che verso sera mi hanno raggiunto due ragazzi parmigiani che frequentano spesso il Parco Ducale. Sono stati loro a dirmi di aver visto intorno alle 18 in un'area verde, proprio davanti al vialone del giardino pubblico e vicino al laghetto un anziano sui 75-80 anni di età che con il bastone picchiava a morte le anatre. I ragazzi lo hanno ripreso e gli hanno urlato di smettere, così lui ha preso la sua bicicletta ed è scappato via. Ma chi può essere questo anziano così crudele che si accanisce furiosamente contro gli animali? Tant'è che venerdì ho trovato un'altra anatra morta e una agonizzante sempre con le ali rotte. Come se non bastasse alla sera una ragazza ne ha trovata un'altra, sempre nelle medesime condizioni: l'ha portata alla facoltà di Medicina veterinaria, ma non ce l'ha fatta a sopravvivere».
Anatre ma anche tartarughe, morte non per un virus ma ferite gravemente.
«Una - sottolinea Francesca - l'ho trovata addirittura a testa in giù in un buco del cemento e non c'è finita da sola». Insomma, chi è quest'uomo? Francesca vuole fare un appello alla cittadinanza, «affinché possiamo fermare questa violenza». «Chiunque - conclude - vedesse persone sospette avvicinarsi agli animali del laghetto può chiamarmi al numero 3283685371. Non possiamo accettare una crudeltà simile: bisogna proteggere i nostri amici del laghetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    06 Luglio @ 18.22

    anziano o no quello che ha fatto è da uno che ha dei problemi mentali , perciò è meglio chiuderlo in ospedale psichiatrico .

    Rispondi

  • Clipper

    06 Luglio @ 16.01

    Ma ... mettere online il video, non si potrebbe? magari qualcuno potrebbe riconoscere l'anziano e comunicare con i vigili per le opportune verifiche. CLipper

    Rispondi

  • cambogiano

    06 Luglio @ 15.07

    mai due ragazzi non potevano anche avvertire le fdo (carabinieri che poi trasmetteranno la segnalazione a chi di competenza) di quanto accaduto? il senso civico si limita solo a far scappare il vecchietto?

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    06 Luglio @ 14.38

    pubblicando questo notizia non lo beccherete mai, a meno che sia scemo del tutto

    Rispondi

  • E

    06 Luglio @ 12.01

    Certo che questa foto della povera anatra che tristezza ..meglio metterne una che gira nel laghetto . esagerati finire la vita in carcere ,certo punibzione esemplare per questo demente senile e soprattutto va fermato E

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento