22°

32°

animali

Anatre uccise a bastonate: esplode la rabbia

I germani reali avevano le ali e le zampe completamente spezzate. Francesca Masia dell'Enpa: "E' stato visto un anziano picchiare a sangue gli animali"

Anatre uccise a bastonate: esplode la rabbia
Ricevi gratis le news
33

Tanti commenti, indignati, per un episodio terribile che si è verificato al Parco Ducale: l'uccisione a bastonate di dieci germani. E' caccia ai responsabili. 

«Chi è quell'uomo che si diverte a prendere a bastonate gli animali del Laghetto?». Francesca Masia, da tre anni la «mamma» di anatre, oche e tartarughe che vivono nello storico «occhio» d'acqua del nostro Parco Ducale e volontaria dell'Ente protezione animali, è sconcertata.
In cinque giorni sono morte una decina di anatre di germano reale: avevano ali e zampe rotte, proprio come se qualcuno le avesse picchiate a sangue.
E' però bastato poco perché due ragazzi, che frequentano spesso il parco, segnalassero a Francesca la presenza di un anziano che al bordo del laghetto prendeva a bastonate i poveri germani reali.
Una brutta storia. Di violenza sugli animali. E ora è caccia all'uomo.
Ma ricapitoliamo per bene quello che è accaduto e che senza l'aiuto della cittadinanza, grazie anche a questo appello, potrebbe continuare ad accadere.
«Lunedì scorso - racconta Francesca Masia - come tutti i giorni sono andata al Parco Ducale per dare il cibo agli animali. E ho trovato a bordo del laghetto un'anatra di germano reale agonizzante: era ferita alle ali e alle zampe. L'ho soccorsa immediatamente ma è morta dopo dieci minuti. Martedì sono tornata al laghetto e nell'acqua c'erano ben due anatre che non riuscivano a nuotare, perché avevano le ali completamente spezzate. Anche loro sono morte quasi subito».
E' stato a quel punto che Francesca ha cominciato a preoccuparsi e a pensare che quelle ferite non potevano essere accidentali: «Mercoledì è stato ancora peggio - continua la volontaria dell'Enpa -. Ho raggiunto l'isolotto con il mio gommoncino e ad aspettarmi c'era un'altra anatra gravemente ferita: non aveva soltanto le ali e le zampe rotte, ma addirittura un occhio completamente rimosso. Era agonizzante e cercava di raggiungere l'isolotto. L'ho soccorsa e l'ho messa sopra la paglia asciutta, ma anche lei è morta subito dopo. Ed è stato quel giorno che verso sera mi hanno raggiunto due ragazzi parmigiani che frequentano spesso il Parco Ducale. Sono stati loro a dirmi di aver visto intorno alle 18 in un'area verde, proprio davanti al vialone del giardino pubblico e vicino al laghetto un anziano sui 75-80 anni di età che con il bastone picchiava a morte le anatre. I ragazzi lo hanno ripreso e gli hanno urlato di smettere, così lui ha preso la sua bicicletta ed è scappato via. Ma chi può essere questo anziano così crudele che si accanisce furiosamente contro gli animali? Tant'è che venerdì ho trovato un'altra anatra morta e una agonizzante sempre con le ali rotte. Come se non bastasse alla sera una ragazza ne ha trovata un'altra, sempre nelle medesime condizioni: l'ha portata alla facoltà di Medicina veterinaria, ma non ce l'ha fatta a sopravvivere».
Anatre ma anche tartarughe, morte non per un virus ma ferite gravemente.
«Una - sottolinea Francesca - l'ho trovata addirittura a testa in giù in un buco del cemento e non c'è finita da sola». Insomma, chi è quest'uomo? Francesca vuole fare un appello alla cittadinanza, «affinché possiamo fermare questa violenza». «Chiunque - conclude - vedesse persone sospette avvicinarsi agli animali del laghetto può chiamarmi al numero 3283685371. Non possiamo accettare una crudeltà simile: bisogna proteggere i nostri amici del laghetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    06 Luglio @ 18.22

    anziano o no quello che ha fatto è da uno che ha dei problemi mentali , perciò è meglio chiuderlo in ospedale psichiatrico .

    Rispondi

  • Clipper

    06 Luglio @ 16.01

    Ma ... mettere online il video, non si potrebbe? magari qualcuno potrebbe riconoscere l'anziano e comunicare con i vigili per le opportune verifiche. CLipper

    Rispondi

  • cambogiano

    06 Luglio @ 15.07

    mai due ragazzi non potevano anche avvertire le fdo (carabinieri che poi trasmetteranno la segnalazione a chi di competenza) di quanto accaduto? il senso civico si limita solo a far scappare il vecchietto?

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    06 Luglio @ 14.38

    pubblicando questo notizia non lo beccherete mai, a meno che sia scemo del tutto

    Rispondi

  • E

    06 Luglio @ 12.01

    Certo che questa foto della povera anatra che tristezza ..meglio metterne una che gira nel laghetto . esagerati finire la vita in carcere ,certo punibzione esemplare per questo demente senile e soprattutto va fermato E

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti