-4°

stazione

Due ladri di bici incastrati dalle telecamere

La video sorveglianza inchioda i ladri di biciclette. La polizia ferroviaria ferma i furti
0

Stop ai furti di biciclette in stazione. La Polfer, dopo aver intensificato l'attenzione al problema, ha infatti individuato e deferito all'autorità giudiziaria due persone responsabili, in episodi diversi, di questi furti.
“Ringrazio la Polizia Ferroviaria per l'impegno a tutela del territorio e per l'eccellente lavoro svolto: non si limitano, infatti, a svolgere il servizio solo nel loro ambito, quello ferroviario, ma si mettono sempre a disposizione della città e i risultati si vedono. Sono lieto di questa proficua collaborazione tra l'Amministrazione comunale e la Polfer che ha permesso di risolvere in breve tempo non solo la questione dei Nuovi Terragli ma anche gli episodi di furti di biciclette. La videosorveglianza installata nel deposito bici della stazione si è dimostrata uno strumento validissimo”, ha commentato l'assessore alla Sicurezza, Davide Malvisi.
Il primo ha riguardato un giovane italiano colpevole di essersi impossessato di una bicicletta nel deposito di piazza Della Repubblica. Ad inchiodarlo è stato il sistema di videosorveglianza, installato dall'Amministrazione comunale, che ha immortalato l'episodio e ha permesso agli agenti della Polfer di riconoscere chiaramente nei fotogrammi il giovane: G.M.A., 26 anni, residente in provincia e già noto alle Forze dell'ordine.
L'altro episodio ha visto coinvolto R.N., 39enne italiano domiciliato a Parma, che dopo essersi fatto un giro in città ha deciso di rientrare nel capoluogo con due biciclette. L'uomo non è passato inosservato ed è stato fermato e identificato. La mancata denuncia immediata dei proprietari delle biciclette ha però permesso all'uomo di portare con sé i due mezzi per i quali, all'atto del controllo, ha esibito un documento di acquisto con i dati del venditore. Quando è stata sporta denuncia, l'uomo è stato rintracciato ma le due biciclette si erano già volatilizzate. R.N. è stato denunciato per ricettazione con denuncia alla Procura del Tribunale di Parma.

Scassinatore dei vagoni: denunciato un 35 enne
Nell'ambito dei controlli ai viaggiatori, gli agenti della Polfer hanno individuato un soggetto notato più volte a bordo treno passare da una carrozza all'altra. Fermato e controllato è stato trovato in possesso di chiavi in uso al personale ferroviario per l'apertura delle porte di discesa dai convogli e comunicanti tre le vetture, nonché per l'apertura di cabine e quadri elettrici.
V.M., 35 enne residente in provincia e con svariati precedenti per reati contro il patrimonio, non ha saputo giustificare il possesso di tali chiavi, che sono state sequestrate mentre l'uomo è stato deferito all'Autorità giudiziaria; non si esclude possa essere coinvolto in reati avvenuti recentemente a danno di ferrovieri durante il turno di servizio nella tratta Parma-Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta