17°

montechiarugolo

I ladri alla finestra mentre guarda la tv con la bimba

Sente dei rumori: i ladri stavano forzando la finestra
Ricevi gratis le news
5

Sola in casa con una bambina e con i ladri alla finestra. Brutta esperienza sabato sera per una residente di via Don Minzoni a Basilicagoiano che, mentre era tranquillamente in camera da letto a guardare un film, ha subito un tentativo di scasso.

Erano da poco passate le 21 quando la giovane donna ha cominciato a sentire degli strani rumori. «Ero in camera con mia figlia – racconta – e subito non ho capito di cosa si trattasse: c’era la tv accesa, ci sono i vicini del piano di sopra e di sotto, non ho pensato alla mia finestra». Questi rumori, però, nel giro di pochi secondi si fanno più insistenti: «Un suono sordo, sempre più forte». La donna si alza, dice alla figlia di starle dietro, di proteggersi dietro di lei e si avvicina alla sala. Accende la luce del corridoio. «E lì ho subito capito: si è sentito un fuggi fuggi, il rumore di qualcuno che saltava dal mio balcone, che arrivava a terra e correva. E quando mi sono sporta dalla finestra li ho visti». ...............Tutti i particolari nell'articolo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mariastella

    20 Ottobre @ 08.55

    giorgiacasadio@alice.it

    l'ultimo messaggio era una richiesta,come mai l'avete pubblicato?????ma e' stato letto?????

    Rispondi

    • 20 Ottobre @ 09.02

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Avevo cancellato la mail, ma non capisco come non mi abbia salvato questa versione: me ne occupo subito e le chiedo scusa. Non potevo però fare diversamente perchè l'altro messagio era già stato pubblicato, e lì la firma/nickname è automatica - Infatti c'è un problema: ora lo elimino direttamente, perchè è l'unica soluzione

      Rispondi

  • lazanzara

    19 Ottobre @ 10.55

    Siamo drammaticamente sempre più abbandonati... tutto ciò mi crea grande tristezza e sconforto perchè siamo persone per bene che lavoriamo e paghiamo (giustamente) le tasse anche per essere difesi e tutelati e poter avere una vita sicura almeno all'interno delle Ns. abitazioni dove custodiamo e coltiviamo affetti. Tutto quello che sta accadendo da divesti anni con i firti sono dei veri e propri STUPRI che ogni giorno qualcuno è costretto a subire a causa di questi ladri. Sinceramente penso che l'unico modo per porre rimedio a questo scempio sia INTRAPRENDERE AZIONI LEGALI ( MAGARI TRAMITE CLASS ACTION ) NEI CONFRONTI DEI COMUNI PER I DANNI SUBITI DAI FURTI. Se ad ogni furto corrispondesse un (giusto e legittimo) risarcimento da parte dello stato, allora si che qualcosa cambierebbe e lo stato stesso prenderebbe le giuste e doverose contromisure per risolvere il problema. Pensateci e fatemi sapere se ciò che penso è sensato o meno.

    Rispondi

    • mariastella

      20 Ottobre @ 07.45

      giorgiacasadio@alice.it

      Cio' che e' stato detto e' molto giusto , complimenti !!!!! Speriamo che venga messo in atto !!!!Ormai non ce la facciamo piu' a vivere in questo modo,pericolosamente !!!!! Maristella

      Rispondi

      • lazanzara

        20 Ottobre @ 08.25

        Guardi ho seri dubbi sul fatto che venga messo in atto tutto ciò. Purtroppo siamo un popolo di persone che ci lamentiamo per ciò che ci accade intoprno ma non muoviamo un dito per cambiare gli eventi... siamo tutti in prima fila quando si tratta di giudicare e lamentarsi ma siamo sempre gli ultimi quando dobbiamo "passare all'azione" spero sempre di trovar persono disposte ad impegnarsi per il bene nostro e di tutti e cercare di ragionare per poter fare qulcosa di concreto a difesa della ns. libertà.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro