14°

28°

nord italia

Sgominata superbanda con 114 furti. Anche a Parma

Sgominata superbanda con 114 furti. Anche a Parma
Ricevi gratis le news
2

Un totale di 114 furti in abitazioni del nord Italia, con un bottino complessivo stimato in circa 200.000 euro. Hanno portato all’accusa di associazione a delinquere finalizzata a furti in abitazioni private per venti persone, emessa dal gip di Trento Francesco Forlenza, a conclusione di un’indagine iniziata a luglio del 2015 dai carabinieri del comando provinciale di Trento, coordinata dal sostituto procuratore Davide Ognibene. I venti farebbero parte di due distinte organizzazioni, che agivano con modalità differenti, ma con identici obiettivi.
Dei 114 furti, 52 sono avvenuti in Trentino, 14 in Alto Adige e 48 tra le provincie di Milano, Bergamo, Brescia, Parma, Verbania e Alessandria. Gli accusati sono tutti albanesi, quasi tutti sotto i trent'anni, che vivevano in parte tra il Trentino e l’area di Milano, più una parte che giungeva apposta dall’Albania per compiere le razzie, tranne un egiziano che viveva nel milanese e che secondo gli investigatori avrebbe avuto il ruolo di ricettatore, dunque anche di promotore dei furti, agendo con entrambe le presunte organizzazioni.
Cinque presunti colpevoli erano stati arrestati in flagranza la notte di capodanno, di cui due in Trentino, a Cavalese, e tre a Tortona, nell’alessandrino, poi nel frattempo erano stati scarcerati. L’emissione delle ordinanze ha portato ora a dieci arresti. Dei restanti dieci colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere, tre sono ricercati in Italia, anche se non viene escluso siano tornati in Albania, mentre per i restanti sette sono state avviate le procedure per il mandato di arresto europeo, dal momento che risulterebbero in Albania.
I carabinieri hanno recuperato refurtiva per circa 25.000 euro tra gioielli, orologi, monete e una pistola rubati.
Soddisfazione per l’operazione è stata espressa stamani dal procuratore capo di Trento, Giuseppe Amato. «Si tratta di un’operazione che risponde alle richieste di sicurezza dei cittadini - ha evidenziato - per uno dei reati più odiosi per il malessere e il disagio che provoca nel vedere violata la propria abitazione, oltre al danno economico». Un’opinione condivisa anche dal comandante provinciale dei carabinieri di Trento, colonnello Maurizio Graziano, e dal tenente colonnello Giovanni Cuccurullo, comandante del reparto operativo dei militari di Trento, che hanno evidenziato anche come al danno delle razzie si siano aggiunti quelli dei danneggiamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    29 Giugno @ 16.58

    ancora una scommessa pera, pensavo fossere islandesi..invece i poveri albanesi, quelli che Fini una volta disse che si erano integrati alla perfezioni.....ed ora chi mi paga la pensione?

    Rispondi

  • Francesco

    29 Giugno @ 16.32

    brundofrancesco@libero.it

    Che gli arrestano a fare ? tra quindici giorni sono già liberi....

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti