-1°

Controlli

In stazione con la bici elettrica rubata: nigeriano bloccato dalla polizia

Episodio analogo al parco Falcone e Borsellino, dove gli agenti hanno recuperato una bici rubata

Prevenzione ed al contrasto del fenomeno dei furti e dei reati in genere
2

Nell'ambito di una serie di controlli in città, la polizia ha fermato un nigeriano con una bicicletta rubata. 
Attorno alle 22,45 gli agenti hanno visto tre stranieri che stavano trasportando una bicicletta elettrica nella zona del sottopasso ferroviario (dove si accede alla biglietteria). La bici aveva attaccata alla ruota posteriore una catena danneggiata in prossimità del lucchetto. Alla vista degli agenti, i tre hanno tentato la fuga ma quello che aveva la bicicletta è stato immediatamente bloccato e sottoposto a controllo. Gli altri sono scappati con la batteria della bici. 
Il fermato è 21enne nigeriano, risultato residente a Pescara ma irregolare sul territorio nazionale. Il nigeriano, oltre non saperne giustificare il possesso della bicicletta, non ha fornito alcuna motivazione riguardo la presenza della catena con il lucchetto danneggiato posto sulla ruota. 

Così l'africano è stato denunciato per ricettazione in concorso e per favoreggiamento (dovuto al rifiuto di fornire indicazioni riguardo l’identità dei suoi complici sfuggiti al controllo degli agenti). Nei suoi confronti è stato avviato anche il procedimento di foglio di via obbligatorio per il rimpatrio, con divieto di tornare a Parma per tre anni. La bicicletta è stata sequestrata e si trova in questura, in attesa di risalire al proprietario.

Un fatto analogo è accaduto nel parco Falcone Borsellino, dove 3 straneri, alla vista della polizia, sono scappati facendo perdere le proprie tracce abbandonando a terra una bicicletta, probabilmente provento di furto, che è stata poi sequestrata dagli agenti. 

In tutto, nell'ambito dei controlli decisi dal questore, sono state impiegate tre pattuglie del Reparto Prevenzione crimine di Reggio Emilia, due pattuglie della locale polizia municipale e tre pattuglie delle Volanti.
I controlli si sono concentrati nelle aree maggiormente afflitte dal fenomeno di degrado urbano, come il quartiere San Leonardo, la zona della stazione, zona Pablo e le aree del centro storico, oltre al parco Falcone e Borsellino. In complesso, solo ieri, sono stati controllati 15 veicoli e oltre 60 persone, di cui 22 stranieri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jeffroy

    29 Novembre @ 19.30

    chi l'avrebbe mai immaginato che con tutta questa interminabile immigrazione, protetta, coccolata e caldeggiata avremmo avuto tutti questi reati ogni giorno ? tanti italiani, ma nonostante lo vediamo tutti i giorni cosa significhi importare "risorse" la politica e i media ci oscurano puntualmente. ecco al società multietnica, godetevela !

    Rispondi

  • filippo

    29 Novembre @ 14.02

    oramai è una emergenza...la comunità nigeriana-....cosa fa il Prefetto? vuole telefonare al governo o al ministero degli esteri? Spaccio, furti posteggio abusivo....tutto cosa loro. .cosa fanno le nostre autorità?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria