13°

31°

Controlli

In stazione con la bici elettrica rubata: nigeriano bloccato dalla polizia

Episodio analogo al parco Falcone e Borsellino, dove gli agenti hanno recuperato una bici rubata

Prevenzione ed al contrasto del fenomeno dei furti e dei reati in genere
2

Nell'ambito di una serie di controlli in città, la polizia ha fermato un nigeriano con una bicicletta rubata. 
Attorno alle 22,45 gli agenti hanno visto tre stranieri che stavano trasportando una bicicletta elettrica nella zona del sottopasso ferroviario (dove si accede alla biglietteria). La bici aveva attaccata alla ruota posteriore una catena danneggiata in prossimità del lucchetto. Alla vista degli agenti, i tre hanno tentato la fuga ma quello che aveva la bicicletta è stato immediatamente bloccato e sottoposto a controllo. Gli altri sono scappati con la batteria della bici. 
Il fermato è 21enne nigeriano, risultato residente a Pescara ma irregolare sul territorio nazionale. Il nigeriano, oltre non saperne giustificare il possesso della bicicletta, non ha fornito alcuna motivazione riguardo la presenza della catena con il lucchetto danneggiato posto sulla ruota. 

Così l'africano è stato denunciato per ricettazione in concorso e per favoreggiamento (dovuto al rifiuto di fornire indicazioni riguardo l’identità dei suoi complici sfuggiti al controllo degli agenti). Nei suoi confronti è stato avviato anche il procedimento di foglio di via obbligatorio per il rimpatrio, con divieto di tornare a Parma per tre anni. La bicicletta è stata sequestrata e si trova in questura, in attesa di risalire al proprietario.

Un fatto analogo è accaduto nel parco Falcone Borsellino, dove 3 straneri, alla vista della polizia, sono scappati facendo perdere le proprie tracce abbandonando a terra una bicicletta, probabilmente provento di furto, che è stata poi sequestrata dagli agenti. 

In tutto, nell'ambito dei controlli decisi dal questore, sono state impiegate tre pattuglie del Reparto Prevenzione crimine di Reggio Emilia, due pattuglie della locale polizia municipale e tre pattuglie delle Volanti.
I controlli si sono concentrati nelle aree maggiormente afflitte dal fenomeno di degrado urbano, come il quartiere San Leonardo, la zona della stazione, zona Pablo e le aree del centro storico, oltre al parco Falcone e Borsellino. In complesso, solo ieri, sono stati controllati 15 veicoli e oltre 60 persone, di cui 22 stranieri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jeffroy

    29 Novembre @ 19.30

    chi l'avrebbe mai immaginato che con tutta questa interminabile immigrazione, protetta, coccolata e caldeggiata avremmo avuto tutti questi reati ogni giorno ? tanti italiani, ma nonostante lo vediamo tutti i giorni cosa significhi importare "risorse" la politica e i media ci oscurano puntualmente. ecco al società multietnica, godetevela !

    Rispondi

  • filippo

    29 Novembre @ 14.02

    oramai è una emergenza...la comunità nigeriana-....cosa fa il Prefetto? vuole telefonare al governo o al ministero degli esteri? Spaccio, furti posteggio abusivo....tutto cosa loro. .cosa fanno le nostre autorità?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover