19°

34°

Arte-Cultura

Le segnalazioni dei lettori - "Alessandra, capitano dei Ris"

Le segnalazioni dei lettori - "Alessandra, capitano dei Ris"
Ricevi gratis le news
0

"Lo scaffale fatelo voi" - «Alessandra, capitano del Ris», di Francesca Padula - Libro segnalato da Mario Nardella.

Ci scrive il sig. Nardella:
«Alessandra De Bosis, biologa e mamma di un bambino di 9 anni, rimasta sola, diventa un ufficiale del Reparto Investigazioni Scientifiche (Ris) dei carabinieri.
Il romanzo racconta cinque anni della sua vita, i suoi studi, le sue emozioni, le sue vicende tra famiglia, lavoro e amore, in un’atmosfera appassionante ed emozionante. Decisamente coinvolgente, tanto da “sembrare un film”, mentre lo si legge.
Dall’introduzione di Luciano Garofano, Comandante del Ris di Parma: «Non è facile scrivere di Carabinieri e, in questo libro, non solo lo si fa egregiamente, ma si introducono due novità nel panorama letterario italiano: si parla di una donna carabiniere che è per giunta un capitano del Ris… un racconto pieno di sentimento, di emozioni, di umanità, ma anche di contrarietà, di momenti di tristezza e di gioia, dove non mancano certo i colpi di scena… ti permette di immaginare e di vivere i personaggi con grande realismo ed altrettanta partecipazione emotiva…». Dalla prefazione di Leonardo Gori, scrittore: «… non manca certo la suspense, l’azione, l’inevitabile storia sentimentale… Non annoia mai. Non ha imperdonabili ingenuità di trama. Non cerca di prendere il lettore per il naso, raccontando senza crederci cose false…».

Ci scrive l'autrice, Francesca Padula:
Il volume è stato presentato domenica scorsa alla libreria Feltrinelli, con la partecipazione del colonnello Luciano Garofano. «Il Colonnello ha voluto sottolineare - ci scrive l'autrice, Francesca Padula - come i carabinieri di cui ho parlato nel romanzo sembrino proprio quelli con cui lui lavora ogni giorno: mi ha anche chiesto come ho fatto a descrivere così bene un Capitano del Ris,un Capitano donna del Ris, in special modo.
A me è venuto naturale descriverla così: una donna che ama e rispetta il suo lavoro e la divisa che indossa, ma che non è “nata” carabiniere, nel senso che non è che ha vissuto l’Arma come chi si arruola a diciotto, vent’anni; prima di tutto è una mamma, una donna che ha altre priorità e che per questo spesso “scalpita”, non condivide troppo certi rigidi formalismi che la divisa impone: dalla fusione di queste caratteristiche è nata la mia Alessandra, io l’ho sentita così e così l’ho descritta.

Abbiamo poi parlato di Parma, di questa città fatta a misura d’uomo, che incanta chi la vede già la prima volta. Io stessa che nella visita fatta quattro anni fa per documentarmi l’ho girata in lungo e in largo, fotografata e disegnata per poterla descrivere al meglio, non vedevo l’ora di ritornarci: ho voluto che i cittadini di Parma leggendo il romanzo si sentissero ancor più partecipi delle vicende dei personaggi dopo averli letti nelle stesse strade, piazze dove anche loro trascorrono le giornate.

Si è anche parlato di quella che è, in un certo qual modo, “storia recente”   per le Forze Armate Italiane e cioè la legge del 2000 che ne ha consentito l’accesso anche alle donne. Lui ha sottolineato come in un lavoro come il suo (nel RIS di Parma attualmente non ci sono donne, ma ci sono state) la precisione e l’intuito delle donne siano fondamentali per poterlo svolgere al meglio.

Io ho evidenziato che in un epoca in cui praticamente ogni professione è aperta alle donne, se hanno una famiglia, possono conciliare il doppio ruolo soltanto se hanno una rete molto forte di supporto intorno, così come l’ho creata nel romanzo per Alessandra: nuovi amici, alcuni appartenenti all’Arma o che con essa hanno a che fare, altri no, che vivendo in sinergia con lei le consentono di portare avanti una vita appassionante, ma non semplice.

Ed è questa “vita vera” dei carabinieri del romanzo che il colonnello vorrebbe entrasse sempre di più nell’immaginario collettivo di tutti noi, uomini e donne dell’Arma non arroccati nelle loro caserme, ma parte della vita delle città, con il loro lavoro, ma anche con le loro storie e i loro affetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

3commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti