19°

34°

Arte-Cultura

«Savinio e le figure dell'invisibile» saggio critico di Debenedetti

Ricevi gratis le news
0

di Giuseppe Marchetti

Una vera e propria sorpresa è costituita dal penetrante saggio «Savinio e le figure dell'invisibile» che Giacomo Debenedetti compose attorno agli anni della fine della Seconda grande guerra dedicandosi in particolare anche alla pittura del Canaletto, di Spadini e di Casorati.
Pur non del tutto compiuto lo scritto, che ora viene opportunamente pubblicato nella scelta collana delle Opere inedite di cultura della Facoltà di architettura dell'Università di Parma, a cura di Marco Debenedetti nipote dello scrittore, con tavole di Savinio e in ricordo di Renata Orengo Debenedetti, verrà presentato domani, alle 17, nella Sala delle Feste di Palazzo Sanvitale da Ruggero Savinio, Mario Lavagetto e Marco Debenedetti alla presenza del Rettore dell'Università Gino Ferretti, del presidente della Fondazione Monte Parma Gilberto Greci, del presidente della Banca Monte Alberto Guareschi e del presidente della Mup, casa editrice del volume, Maurizio Dodi.
Nel presentare il volume, Ivo Iori che dirige con sovrana dedizione la collana della propria Facoltà, ci informa che al saggio su Savinio sono stati aggiunti il testo della presentazione di «Vita di fantasmi», la «Lettera semiaperta» per un volume di Giuseppe Bucciante, e cinque lettere inedite che Savinio, Debenedetti e Maria Savinio si scambiarono tra il '43 e il '52. Marco Debenedetti ha sondato nella sua «Nota» con perizia di ricercatore e con provvedutezza di studioso, tutti i segmenti della «lettura» che Giacomino compì sul rapporto che lo legava a Savinio scrittore, pittore, musicista. 
«Il più delle volte - egli osserva - questo rapporto evolveva rapidamente verso una grande, incondizionata amicizia piena di fervore e di delicatezza», cosa che tuttavia non impediva al critico di allargare il proprio discorso su molte direzioni, verso molti orizzonti e su altre testimonianze. Ciò è così vero che Marco Debenedetti può scrivere che in queste pagine «Ad essere giudicata in modo particolarmente severo è semmai, all'interno della riflessione critica di Debenedetti, la cultura italiana». E più avanti aggiunge: «Durissimamente colpito sul piano personale dagli eventi degli anni appena trascorsi, Debenedetti si considera parte di uno sparuto gruppo di intellettuali difformi dalla media e più a loro agio nella grande conversazione europea che non nel tanto più asfittico, soffocante «cortile di casa». Proprio come Savinio, dal quale - suppone il curatore - lo studioso amico non fu in grado allora di prendere le dovute distanze critiche finendo in una sorta di «eccesso di rispecchiamento» in attesa di raggiungere poi «una maggiore decantazione». Fatto sta «che il tarlo del mancato saggio su Savinio continuò a lungo a tormentare i suoi pensieri, come un debito imperdonabilmente non pagato». Forse solo oggi, con le pagine del volume edito da Mup, il cerchio si chiude in nome di una consentaneità che Debenedetti acutamente e genialmente aveva definito «gli oracoli delle divinità velate». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel