13°

30°

Arte-Cultura

«Savinio e le figure dell'invisibile» saggio critico di Debenedetti

0

di Giuseppe Marchetti

Una vera e propria sorpresa è costituita dal penetrante saggio «Savinio e le figure dell'invisibile» che Giacomo Debenedetti compose attorno agli anni della fine della Seconda grande guerra dedicandosi in particolare anche alla pittura del Canaletto, di Spadini e di Casorati.
Pur non del tutto compiuto lo scritto, che ora viene opportunamente pubblicato nella scelta collana delle Opere inedite di cultura della Facoltà di architettura dell'Università di Parma, a cura di Marco Debenedetti nipote dello scrittore, con tavole di Savinio e in ricordo di Renata Orengo Debenedetti, verrà presentato domani, alle 17, nella Sala delle Feste di Palazzo Sanvitale da Ruggero Savinio, Mario Lavagetto e Marco Debenedetti alla presenza del Rettore dell'Università Gino Ferretti, del presidente della Fondazione Monte Parma Gilberto Greci, del presidente della Banca Monte Alberto Guareschi e del presidente della Mup, casa editrice del volume, Maurizio Dodi.
Nel presentare il volume, Ivo Iori che dirige con sovrana dedizione la collana della propria Facoltà, ci informa che al saggio su Savinio sono stati aggiunti il testo della presentazione di «Vita di fantasmi», la «Lettera semiaperta» per un volume di Giuseppe Bucciante, e cinque lettere inedite che Savinio, Debenedetti e Maria Savinio si scambiarono tra il '43 e il '52. Marco Debenedetti ha sondato nella sua «Nota» con perizia di ricercatore e con provvedutezza di studioso, tutti i segmenti della «lettura» che Giacomino compì sul rapporto che lo legava a Savinio scrittore, pittore, musicista. 
«Il più delle volte - egli osserva - questo rapporto evolveva rapidamente verso una grande, incondizionata amicizia piena di fervore e di delicatezza», cosa che tuttavia non impediva al critico di allargare il proprio discorso su molte direzioni, verso molti orizzonti e su altre testimonianze. Ciò è così vero che Marco Debenedetti può scrivere che in queste pagine «Ad essere giudicata in modo particolarmente severo è semmai, all'interno della riflessione critica di Debenedetti, la cultura italiana». E più avanti aggiunge: «Durissimamente colpito sul piano personale dagli eventi degli anni appena trascorsi, Debenedetti si considera parte di uno sparuto gruppo di intellettuali difformi dalla media e più a loro agio nella grande conversazione europea che non nel tanto più asfittico, soffocante «cortile di casa». Proprio come Savinio, dal quale - suppone il curatore - lo studioso amico non fu in grado allora di prendere le dovute distanze critiche finendo in una sorta di «eccesso di rispecchiamento» in attesa di raggiungere poi «una maggiore decantazione». Fatto sta «che il tarlo del mancato saggio su Savinio continuò a lungo a tormentare i suoi pensieri, come un debito imperdonabilmente non pagato». Forse solo oggi, con le pagine del volume edito da Mup, il cerchio si chiude in nome di una consentaneità che Debenedetti acutamente e genialmente aveva definito «gli oracoli delle divinità velate». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

salso

Terme, via libera alla liquidazione

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

6commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

4commenti

VARESE

Soffoca la moglie e si getta dalla finestra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover