15°

Arte-Cultura

«Libri, strumenti che controllano il potere politico»

0

 Francesco Mannoni

Mario Vargas Llosa, poche settimane prima di vincere il Nobel,  ha ricevuto  il Premio Viareggio Versilia 2010, che viene assegnato ogni anno «a una personalità di fama mondiale che abbia speso la vita per la cultura, l’intesa tra i popoli, il progresso sociale e la pace».  In quell'occasione, a fine agosto,  lo avevo intervistato.  «Comunicare è indispensabile. Solo con lo scambio delle idee si raggiungono intese proficue», aveva dichiarato. 
E' questo che l’ha portata a scrivere che una società in cui la letteratura è relegata ai margini della vita privata e sociale è  destinata a diventare spiritualmente barbara e a mettere in pericolo la propria stessa libertà?
La letteratura dissemina la fantasia, l’immaginazione e lo spirito critico della gente. Quando leggo un gran libro, una gran romanzo, una grande poesia, una bella commedia o tragedia teatrale, scopro che il mondo è malfatto, che è pieno di ingiustizie, di cose che non vanno bene, ed è povero in confronto al mondo che crea la letteratura e questo fa si che diventiamo critici del mondo reale. Questa è la ragione per cui tutte le dittature hanno creato sistemi per controllare gli scrittori e la letteratura come se fosse uno strumento pericoloso per il potere.
La letteratura può essere davvero pericolosa per il potere?
Sì, può essere pericolosa perché la letteratura propaga idee rivoluzionarie, grandi ideali e fantasie. Il suo spirito critico è molto importante per mantenere viva la trasformazione costante di una società, e ne fa un organismo non manipolabile dal potere. La letteratura e la cultura in generale sono lo strumento fondamentale per mantenere viva la libertà e l’insoddisfazione umana, strumento indispensabile per le rivendicazioni popolari.
 La letteratura sudamericana in che cosa si differenzia da quella europea?
In America Latina è viva l’idea che la letteratura aiuti a risolvere i problemi e nello stesso tempo sia un intrattenimento. In Europa invece oggi prevale una concezione più ludica della letteratura che è figlia della cultura postmoderna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia