11°

29°

Arte-Cultura

Lo scavo esistenziale e psicologico, lo stile asciutto e le visioni forti

0

 Emilio Zucchi

 

Nella poesia di Alberto Bevilacqua l'ineluttabile e non solo metaforicamente cruenta vita dei sensi, l'estasi connessa alla quale  non risolve ma  tragicamente  intensifica  l'angoscia di esistere in  funzione  della specie,  si impone e deflagra secondo una  linea intermittente e deformante in cui  il poeta parmigiano sembra raddensare l'urlo di Jacopone, Michelangelo  e  Baudelaire, avendo però,  al centro,  l'autoritratto del Parmigianino, allucinato e vertiginoso  e assoluto nello  specchio convesso di un io ferito e  assetato d'amore.  
La produzione poetica di Bevilacqua è  tutt'altro che ancillare rispetto a quella, in lui ben più nota, narrativa e cinematografica, ed è stata, dagli anni '70 in poi, elogiativamente recensita da poeti e critici del calibro di  Jorge Luis Borges, Miguel Angel Asturias, Giovanni Testori, Carlo Salinari, Maurizio Cucchi, Alberto Bertoni e molti altri.  Ora, tale scrittura in versi  conferma la propria notevolezza con questa nuova raccolta intitolata «La camera segreta», esemplare per l'ossessività  dello  scavo psicologico-esistenziale,  per la sintetica, ispanica  violenza delle  visioni e per la drammaticamente algida e autocontrollata  asciuttezza dello stile:  «- gli anni non trascorsero per noi / fummo noi i loro inverni e primavere / noi stratagemmi del loro terrore / di raggiungere infine l'infinito».  
Una «pietas» disperata si squarcia a volte in  potenti immagini (tanto più forti quanto più legate all'innocenza del regno animale) di lucrezianamente materialistica dolorosità: «... riflettendo che i buchi neri  / non sono propriamente dei buchi: / molto densi, nella radiazione di Hawking / risplendono  come un corpo caldissimo (...) - nel frattempo notando un bambino  / schiacciare la vespa  che già si devasta /  nel nucleo rossoscuro /  di un fiore agonizzante».  Talvolta la natura reca istanti di intima requie: «- come l'odore delle foglie bagnate / dopo che la pioggia è un pezzo che non cade / ...accadimi così, per caso, / mia vita che da sempre mi possiedi»; talaltra è la memoria, a consolare:  «...l'aria delle mattinate di corsa / verso il liceo, rosava la carnagione / lasciava sogni insonniati da smaltire...».  «La camera segreta» è un libro ricchissimo di poesie: più di centosettanta, che si susseguono con ritmo franto, irruente, inesausto, suddivise in undici sezioni.  Terribile e perfetta è la parte intitolata «Cantica filiale per la detenzione di mia madre nell'Ospedale Psichiatrico di C.»:  «- potesse almeno / quella là , sul fondo che si è legata le mani / aiutarsi con le punte delle dita / troppo lunghe le unghie, troppo sangue / sotto le unghie / ...per rifarsi / il trucco scolato» e ancora:  «- il chiaro respiro delle maree che si ricorda / nel silenzio calcificato in queste pareti / raschiate / con le unghie che vorrebbero un grido / ...in latrine, camerate, stanze di contenzione / - seme ingannato dentro i sessi, poi gettato / sulle lenzuola sfatte / per non avere / né memoria né figli».  E così, giunti alla fine di questo  febbrile e incalzante canzoniere, il nodo emotivo, ma anche lo snodo, delle tante possibili traiettorie  tematiche che la poesia di Bevilacqua possiede  si stringe   fortissimo nell'amore verso la madre scomparsa.  Una devozione che, in qualcosa di archetipico  e arcano,  sembra, alla fine,  scorgere un punto fermo, un appiglio definitivo:  perché «- il giovane ignoto / smemorato narciso / d'averci lui stesso creati / è l'incesto / che ci portiamo graffito». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima