Arte-Cultura

«Renata? L'è 'n Stradiväri»

«Renata? L'è 'n Stradiväri»
0

Ecco come Paolo Pedretti raccontò nella sua rubrica la prima della «Bohème» vista dal loggione.
Per il clou della stagione lirica sembrava che le pareti della «piccionaia» si fossero fatte di gomma. Ad ascoltare la «Bohème» c'era più gente «lassù» che non in platea. Per Renata Tebaldi, a centinaia fuori dalla porta gli sfortunati arrivati per ultimi. «E' posibbil ch'an s'possa pù enträr?» chiedevano gli esclusi a Varginio, loggionista «arrivato», affacciatosi un momento sulla soglia. «Co' vot ch'at dìga», rispondeva, «a sèmma in costa cme i bagarón da déz!».
L'opera che ha riconciliato le vecchie volpi colla gente che sta dall'altra parte della barricata ha avuto tuttavia un inizio non tutto facile. Il duetto del primo atto scivola al suo termine in un «Amore, amor» non propriamente ortodosso. «I trancion l'acùt cme 'n biglièt dal filobus», sussurra un critico. Ma sono applausi.
Renato Cioni discute brillantemente una tesi di laurea sull'argomento «gelida manina». Il loggione «ipercritico» si spella le mani per il tenore. Il giovane «bohémien» si affaccia alla ribalta nei panni un po' distratti del poeta Rodolfo, dalla sciarpa a quadrettoni e dai calzoni senza riga: «E bravo, bräghi boiudi!» commentano affettuosamente, senza rinunciare a trovare almeno quel piccolo difetto d'abbigliamento.
C'era ancora qualche momento di «suspense». La gradevole, calda voce di Renato Cioni sembrava incespicare nei mezzi toni. Il più difficile dei loggionisti rischiava di spazientirsi: «A gh' dag ancòrra 'na toleransa 'd sincov infortuni». Ma Rodolfo finiva l'opera rispettando rigorosamente l'«ultimatum». Un competente di buon cuore, detergendosi il sudore, ne sintetizzava la prestazione: «Al m'à fat stär mäl, mo 'l gh'è rivè in fonda!». E altri: «Al canta col côr; al gh'la mètta tùtta».
Renata Tebaldi, partita «un po' a freddo» nel primo atto (secondo il parere dei supercritici), si è lanciata poi verso un ennesimo trionfo. Dicevano di lei: «L'è 'n Stradiväri», «La m'à fat gnir un zgrizôr zó pr'al golètt», «L'è 'na soprano da sinquanta megatón». E i loggionisti erano in strada, dopo l'opera, per applaudirla ancora una volta, all'uscita.
PA.P.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti