Arte-Cultura

Spattini: settanta anni di colore

Spattini: settanta anni di colore
0

di Stefania Provinciali
La mostra antologica «Claudio Spattini. Settant'anni di colore», visibile fino all’8 febbraio alla Galleria San Ludovico di borgo del Parmigianino, è forse la prima rassegna che permette di analizzare tutti assieme i vari momenti creativi dell’artista, modenese di nascita ma parmigiano d’adozione, nel corso della sua lunga attività.
 I quadri esposti rappresentano, infatti, momenti significativi di una meditata evoluzione, attenta all’evolversi della pittura in anni di particolare fervore ma anche di dubbi, come quelli che dal secondo dopoguerra arrivano ai giorni nostri, in cui la visione dell’arte ha preso strade molto differenti. Un'opera del '38 «Mia madre», olio su tela riportato, si può considerare l’avvio del percorso espositivo là dove l’espressività e la dovizia dei particolari anticipano la fortuna e la sensibilità artistica che lo guideranno nell’arco della sua lunga carriera.
 Profondamente legato ai temi ed alle forme della figurazione, Spattini ha attraversato nel tempo stagioni diverse cogliendo, come dimostrano alcune delle opere esposte, non solo riferimenti all’arte cubista ma allo stesso Cézanne e a Morandi, come «Bricco e conchiglia», un olio sabbiato del 1964 o «Conchiglia e lanterna», olio sabbiato del 1965.
Particolare attenzione va ai nudi come «Nudo coricato» del 1965, un olio sabbiato su faesite, od oli su tela come «Nudo Seduto» (del 1968) e «Modella nello studio» del 1986 dove la trama espressiva coglie gli aspetti più intimi della rappresentazione... «C'è sempre una fonte d’ispirazione e dunque anche inconsciamente, i contatti e le esperienze culturali vissute ritornano sempre perché si sono condensate nella pratica consapevole e affinata della propria pittura».
 Si esprime così Claudio Spattini parlando di sé e del proprio fare che è proseguito ininterrotto fino ad oggi; un presente ben delineato nelle recentissime opere monotipi ovvero stampe in esemplare unico nella cui realizzazione l’artista si sta cimentando con la consueta professionalità.
Allievo all’Accademia di Belle Arti di Bologna, di Virgilio Guidi e Giorgio Morandi, Spattini è stato protagonista, negli anni del dopoguerra, di numerose esposizioni d’arte nazionali, nelle Gallerie d’Arte di Modena e nei prestigiosi spazi della «Saletta» nello storico Caffè Nazionale divenuto ritrovo intellettuale degli «Amici dell’Arte».
 Qui il giovane artista emergente, insieme a Enzo Trevisi e Mario Venturelli (erano chiamati «I Tre Moschettieri della pittura»), trova spazio per farsi notare dai critici e dalla stampa. Negli anni Cinquanta viene affascinato dall'arte «astratta» che gli consente di concentrare i suoi interessi sui valori legati al colore.
 Quest’esperienza, pur incidendo nell’evolversi della sua pittura, è di breve durata e ben presto Spattini torna dentro i confini di quella personale «figurazione», espressione di tutte le sue tensioni creative ed emotive.
 Nel 1954 si trasferisce a Parma dove gli viene assegnata una cattedra per l’insegnamento del disegno. Nella città ducale, è Carlo Mattioli, anch’egli modenese di nascita, a introdurlo nei circoli culturali parmensi dove incontra di nuovo l’amico artista Amerigo Gabba, conosciuto ai tempi dell’Accademia di Bologna e con il quale inizia un lungo e proficuo cammino nel mondo dell'arte parmigiana.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

incidente

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

3commenti

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)