21°

35°

Arte-Cultura

Le battaglie delle donne per i diritti civili: nuova lezione della Scuola di pensiero liberale

0

Comunicato stampa

Una docente davvero fuori dal comune la relatrice della lezione di martedì 27 gennaio della Scuola del pensiero liberale", corso trimestrale di alta formazione filosofica, giuridica ed economica, organizzata nella sede del quartiere Santo Stefano a Bologna (via S. Stefano, 119) dal "Centro Studi Lucio Colletti" onlus.
A salire in cattedra presentando il suo saggio dedicato a "La donna italiana (1861-2000): il lungo cammino verso i diritti", la studiosa piacentina Emilia Sarogni, prima donna italiana a salire ai vertici dell'Amministrazione del Senato della Repubblica.

Piacentina di nascita e romana d'adozione, saggista, scrittrice ed esperta di diritto europeo, Emilia Sarogni è una singolare figura di studiosa. Dopo la specializzazione in Diritto Europeo al Collegio d'Europa di Bruges, arriva giovanissima a Roma con alle spalle due lauree, una in giurisprudenza e l'altra in scienze politiche.
Il suo primo incarico è alla Segreteria del Senato, impegno già decisamente complesso e, dopo aver vinto un impervio concorso per la carriera di funzionario del Senato, diventa in pochi anni la prima donna in Italia a ricoprirvi il ruolo di direttore e ad avere funzioni direttive al Servizio Internazionale.

Al culmine della carriera ha assunto il ruolo di direttrice del Servizio Internazionale, ricevendo per i suoi meriti le onorificenze di Commendatore e Gran Ufficiale della Repubblica.
Di recente ha lasciato il Senato, per raggiunti limiti contributivi, dedicandosi a tempo pieno alla scrittura e allo studio.
Fra i suoi scritti ricordiamo La donna italiana. Il lungo cammino verso i diritti, storia dell'emancipazione femminile in Italia dall'unità al 1994 , che è stato successivamente pubblicato con una versione aggiornata nel 2004 da "Il Saggiatore" e che costituirà la base della sua relazione alla Scuola del Pensiero Liberale.

Oltre che fine saggista la sarogni è anche scrittrice - vincitrice di numerosi premi letterari - di romanzi come Torino Addio. Quando gli Dei amano (Editrice Daniela Piazza, 2001) e Salvatore Morelli: L'Italia e la donna del 2004 , vincitore del premio Faber.

La "Scuola del pensiero liberale" di Bologna proseguirà, con due incontri a settimana, fino a martedì 24 febbraio.
Gli incontri si terranno il martedì e il giovedì dalle 18 alle 20 nella Sala consiliare del quartiere Santo Stefano (via S. Stefano, 119 - Bologna).
La frequentazione della scuola è gratuita ed aperta a tutti. Le iscrizioni si ricevono dalle 11 alle 13, dal martedì al giovedì, nella sede del "Centro Studi Lucio Colletti" onlus, in Via Belle Arti 8, Bologna. Info: 051.235982.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ladri scatenati: presi di mira una tabaccheria e una ditta

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Sidoli in balia dei vandali/ladri di automobili Gallery

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia