10°

22°

Arte-Cultura

Sulle tracce del Correggio. E di Bertolucci

Sulle tracce del Correggio. E di Bertolucci
0

Domani all'interno di Parma Video festival viene presentato alle 15,30 da Michele Guerra, all'Oratorio Novo, il libro dello studioso Marco Bertozzi STORIA DEL DOCUMENTARIO ITALIANO Immagini e culture dell'altro cinema.
Nel capitolo che tratta di Giuseppe Bertolucci (citando IL CORREGGIO RITROVATO , Attilio Bertolucci torna nella sua città del 1991) il libro ricorda che "Attilio Bertolucci è il soggetto preferito da un altro documentarista  parmigiano Giovanni Martinelli,che fra gli altri. realizza La casa di Bernardo (1994) La Guinea verso Casarola (quello con citato  P.P.Pasolini) (1996) Il poeta e il suo traditore (quello con Desmond O' Grady) .
 

Sull'argomento, vi proponiamo un intervento dell'indimenticato Maurizio Schiaretti,  a Lerici Poesia nel 1997

Da quattro anni Giovanni Martinelli dedica tempo e passione a questo racconto per immagini sulla vita e sul pensiero di un poeta che per noi - ed è un noi totalmente privo di campanilismo padano, anzi con ambizioni decisamente europee - è il più grande tra i viventi, certo uno dei più grandi del nostro secolo.
È sempre la poesia il pretesto degli incontri a cadenza annuale tra il poeta e il videomaker. Galeotta la verde frescura che l'Appennino dispensa generosamente guarendo d'incanto la noia fastidiosa della pianura afosa e ingrata. Si parte dalla poesia ma l'orizzonte subito si allarga, ingloba Storia e Cultura, esperienze personali e memorie nazionali, lascia indefinito il suo confine.

"La casa di Bernardo" è nata dunque, come idea subalterna ma forte: quella di lasciare Attilio Bertolucci libero di raccontare, senza prefissati schemi cronologici e di argomenti, il suo rapporto con questa terra che gli ha suggerito i versi, le cadenze, le immagini di un capolavoro, "La camera da letto". Un'estate di qualche anno fa, camminando dalle nove a mezzogiorno nel tratto pianeggiante che collega Casarola a Riana, munito di un quadernone a righe, il poeta ha scritto ogni mattina una "sequenza" del suo poema in versi o, come ha scritto con felice intuizione Cesare Garboli, del suo "film in versi".
 
Una poesia, "Verso Casarola", da cui sono tratti i due versi citati, spiega quello stato d'animo, quella decisione, quell'esperienza: "Oh, campane / di Montebello Belasola Villula Agna ignare, / stordite noi che camminiamo in fuga / mentre immobili guardano da destra e da sinistra / più in alto più in basso nel faticato appennino / dell'aratura quelli cui toccherà pagare / anche per noi insolventi, / ma ora pacificamente lasciano splendere il vomere / a solco incompiuto, asciugare il sudore, arrestarsi / il tempo per speculare sul fatto / che un padre e una madre giovani un bambino e una serva / s'arrampicano svelti, villeggianti fuori stagione / (o gentile inganno ottico del caldo mezzodì), / verso Casarola ricca d'asini di castagni e di sassi."

Il video "L'inverno del nostro contento", frutto di un montaggio alimentato da sequenze realizzate in tempi diversi, è una meditazione senza compromessi alla quale si collega, indirettamente, un altro lavoro di Giovanni Martinelli, "La forza della volontà" al centro del quale c'è Giacomo Ulivi, uno degli allievi più brillanti del poeta, una giovane e lucida intelligenza spezzata dai mitra nazisti e che ha lasciato un'eredità singolare: al momento della fucilazione aveva in tasca una poesia di Attilio Bertolucci scritta a matita, a memoria, su un foglio di carta da pacco.
 
Ma altri incontri sono disseminati lungo i video di Martinelli. D'una toccante originalità quelli con altri poeti, nella realtà vera (con l'irlandese Desdmond O'Grady in "Il poeta e il suo traditore", breve confronto, bello e curioso, tra due grandi, entrambi maestri anche di quell'arte dell'infedeltà che è la traduzione) e in quella virtuale (la magia della tecnologia riporta la voce di Pier Paolo Pasolini, come se fosse oggi, sull'Appennino in "La Guinea verso Casarola" con Attilio che ascolta, assorto, commosso, le parole dell'amico più giovane e così attento, sensibile, lucido).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

3commenti

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

3commenti

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

2commenti

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport