12°

23°

Arte-Cultura

I libri del mondo per ricordare Ilaria Alpi

I libri del mondo per ricordare Ilaria Alpi
Ricevi gratis le news
0

di Francesco Bandini

Non sarà solo un luogo dove consultare libri e riviste nelle lingue più diverse, ma anche un concreto punto di incontro fra civiltà, messo a disposizione da una città sempre più proiettata verso un futuro globalizzato. Sarà inaugurata domani la nuova biblioteca internazionale «Ilaria Alpi» (la cui apertura al pubblico è però prevista per lunedì 9 febbraio), presentata ieri nel corso della «vernice» svoltasi nei locali appena rimessi a nuovo in vicolo delle Asse, proprio a fianco della biblioteca «Guanda» recentemente restaurata. Il recupero dell'ala est dell'ex convento di San Paolo è stato possibile grazie al contributo della Fondazione Cariparma, rappresentata ieri da Maria Antonietta Stellati, membro del Consiglio generale.
Un progetto di grande respiro quello della biblioteca internazionale. «Un ponte fra Parma e il resto del mondo - l'ha definita il sindaco Pietro Vignali - perché se da una parte Parma vuole mantenersi radicata alle sue tradizioni, dall'altra è anche una città sempre più cosmopolita e aperta al mondo. E questa biblioteca rappresenta il luogo dell'internazionalizzazione della città». Un luogo di integrazione fra culture, «utile ai parmigiani e anche ai nostri nuovi concittadini», ma soprattutto uno strumento prezioso per fare in modo di «non essere soltanto spettatori dei grandi cambiamenti che stanno interessando anche la nostra città». In questo contesto, ha osservato ancora il primo cittadino, l'intitolazione a Ilaria Alpi - la giornalista della Rai di origini parmigiane assassinata nel 1994 in Somalia durante un reportage - è un modo per «rendere omaggio a una persona che ha cercato di raccontare le contraddizioni che ci sono nel mondo».

«Un supporto necessario per una città che ha una forte vocazione internazionale e cosmopolita», ha definito la nuova  biblioteca l'assessore alla Cultura Lorenzo Lasagna. Che ha ricordato l'altro aspetto profondamente innovativo di questa istituzione: «Sarà la prima realtà del sistema bibliotecario civico ad essere interamente gestita grazie alla presenza di un soggetto privato, individuato con una gara ad evidenza pubblica». Si tratta della cooperativa Copat di Torino, i cui operatori lavoreranno all'interno della struttura coordinati dalla responsabile Fiorenza Bernardi, unica dipendente del Comune all'interno della biblioteca.
«Sarà una realtà ispirata ai principi della responsabilità sociale», ha precisato Luciano Mazzoni, presidente dell'Istituzione biblioteche di Parma. Che ha spiegato quali sono i due organismi consultivi che collaboreranno alla gestione del nuovo spazio culturale: lo «Stakeholders council» e il «Guidance committee». «La prima - ha detto - è una consulta composta dai vari portatori di interessi (lettori, centri religiosi, gruppi etnici, associazioni, insegnanti di lingue, Università) e si occuperà di temi come gli acquisti di libri, la gestione dei servizi, le proposte delle attività culturali e la verifica dei risultati. Il secondo è un comitato guida, in pratica un organismo scientifico e di consulenza, formato da personalità cui spetterà il compito di elaborare progetti».

Le caratteristiche - Seimila volumi e 300 riviste on line
Sono oltre 6mila i libri disponibili nella nuova biblioteca internazionale «Ilaria Alpi». Si tratta di volumi in lingue sia europee che extraeuropee, con anche una sezione per ragazzi. È anche possibile consultare 300 riviste e periodici stranieri tramite internet. Non mancano le postazioni multimediali. In tutto il complesso, inoltre, è disponibile l'accesso wireless a internet. L'orario di apertura è particolarmente ampio: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 22 e il sabato dalle 9 alle 20. Apertura al pubblico: lunedì 9 febbraio.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel