18°

31°

Arte-Cultura

Università, il regalo di Lydia Alfonsi

Università, il regalo di Lydia Alfonsi
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici


Non è stato solo un incontro tra un personaggio del mondo dello spettacolo e un gruppo di allievi che quel mondo lo studiano da vicino, con particolare riferimento al cinema. È stato anche qualcosa di più.
Agli studenti del corso in Storia e critica del cinema, tenuto da Roberto Campari, Lydia Alfonsi ha infatti non solo parlato di sé e della sua carriera ma anche regalato qualcosa che di quella carriera è una testimonianza tra le più alte: a ciascuno dei ragazzi del corso, e alla cineteca dell’Università di Parma, l’attrice ha fatto dono di un cofanetto dvd dello sceneggiato televisivo «Mastro Don Gesualdo» di Giacomo Vaccari, trasmesso dalla Rai nel 1964 e del quale l’attrice parmigiana è protagonista insieme ad Enrico Maria Salerno. Un lavoro davvero pregevole e una delle punte d’eccellenza della carriera della Alfonsi, che con quell'interpretazione di Bianca Trao si aggiudicò la Maschera d’argento. «L'idea è stata della signora Alfonsi - spiega Roberto Campari - che mi ha telefonato dicendomi di voler regalare i dvd del "Mastro Don Gesualdo" ai miei studenti. Io l’ho accolta con grande piacere, ho apprezzato molto la sua generosità, e ho pensato che sarebbe stato bello incontrarla insieme a loro». L'incontro con l’attrice parmigiana è stato una piacevole chiacchierata sulle sue interpretazioni e sulla sua carriera. Una carriera nel corso della quale ha lavorato con grandi registi e attori, a partire da Giorgio Strehler, e che ha spaziato dalla televisione (alcuni tra i più noti sceneggiati degli anni '60, come «La Pisana», «Mastro Don Gesualdo», «Luisa Sanfelice», «Il segreto di Luca») al teatro (basti ricordare «L'Arlecchino servitore di due padroni» con Strehler) e al cinema, dove ha lavorato con registi come Jules Dassin, i fratelli Taviani, Mario Bava e, più recentemente, Gianni Amelio e Roberto Benigni. Nel corso della conversazione all’Università gli studenti hanno potuto vedere la Alfonsi in una delle sue interpretazioni televisive più famose, «La Pisana» di Vaccari del 1961, un successo di critica e di pubblico. «Trovo sempre molto interessante parlare con i personaggi dello spettacolo, tanto più con chi, come la signora Alfonsi, ha lavorato con figure tra le più importanti di quel mondo. Credo che sia interessante - dice ancora Campari - anche perché noi siamo sempre abituati a teorizzare: l’incontro con chi il mondo dello spettacolo l’ha vissuto direttamente è sempre una bella esperienza».

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video