19°

Arte-Cultura

Giovannino, tavola come vita e valori

Giovannino, tavola come vita e valori
0

di Giovanna Bragadini

Oggetto curioso, questo «Nella dispensa di don Camillo» di Andrea Grignaffini, Giorgio Grignaffini ed Enrico Sisti (Guido Tommasi Editore). A partire dall’assemblaggio - per così dire - degli autori: un giornalista enogastronomico, un alto dirigente di Mediaset docente alla Cattolica di Milano, un avvocato d’affari con trascorsi cinematografici, tutti di Parma anche se in parte «milanesizzati». Per quanto le loro intenzioni sembrino onestamente dichiarate «appendendo il povero don Camillo al titolo come un’esca all’amo, speriamo di aver attirato alcuni dei tanti affezionati di questi personaggio e quindi di poterli condurre nella terra di Guareschi» e nonostante il libro (presentazione domani alle 18,30 a Palazzo Sanvitale; oltre agli autori e all'editore saranno presenti Egidio Bandini, Francesco Barilli, Guido Conti, Sandro Piovani, Massimo Spigaroli)  esca per i tipi del primo editore italiano di culinaria e gastronomia (escludendo i giganti Gambero Rosso e Slow Food), le cose non sono come sembrano.

Come del resto spesso accade nella Bassa: forse colpa della canicola d’estate e della nebbia d’inverno, avvertono gli autori. Cucina e gastronomia sono insomma poco più di una scusa per parlare d’altro. In primo luogo di Giovannino Guareschi, del quale è data un’affettuosa biografia che inizia prima del Natale del 1946 - ai tempi di Mondo piccolo - e finisce... mai, perché «non muore chi è buono». Di Guareschi è narrata anche l’esperienza di oste e richiamati certi geniali pezzi dove una punta di Parmigiano vista al microscopio diventa «una foto aerea dell’Emilia presa dall’altezza del Padreterno».  Guareschi diventa poi a sua volta l’appiglio per raccontare tradizioni e sentimenti propri della nostra Bassa, forse anche di una Bassa «platonica»: in cui la presenza di un fiume lega terre e scrittori lontani solo in apparenza (Po e Mississipi, Guareschi e Twain). Temi e approcci differenti si legano e alternano, tra loro riuniti per sezioni come in un’esposizione di quadri: le descrizioni che della Bassa hanno dato il Notaio Campari, Cesare Zavattini e lo stesso Guareschi diventano altrettanti acquerelli; il racconto dei prodotti e dei piatti della Bassa su una tavola imbandita è una «natura morta con appetito».

Della Bassa sono mostrate vedute da angolazioni differenti: dalla dispensa di don Camillo, appunto, o rasoterra come in un giro in macchina tra memorie, maestà e suggestioni; o ancora, dall’alto di un’analisi semiotica del territorio, quello reale e quello «mitizzato»  di Mondo piccolo. Profili alti di una terra bassa, come scrivono gli autori.  Queste caratteristiche rendono gustoso lo spizzicar fra le pagine, aprendo di volta in volta il capitolo che più incuriosisce; in fondo, non è un saggio, non è una raccolta di ricette, non è un testo narrativo: forse è un po' di tutti e tre, amalgamati in dosi variabili. Così, aprendo a caso si potrà scoprire, per esempio, cosa lega Orson Welles a Mondo piccolo; che fortana, fortanina e fortanella sono una cosa sola; se i tortelli di mosto sono un primo o un dolce; che Montale non capisce niente di fiumi... il tutto senza dimenticare che nella Bassa «bere e mangiare, in fondo, non sono che un modo per essere sentimentali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto

ALCOLICI

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 23, 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

Tornolo

Addio a Chiara Lusardi, una «roccia» di 103 anni

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

Lutto

Il Montanara piange Pessina

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"