10°

23°

Arte-Cultura

Giovannino, tavola come vita e valori

Giovannino, tavola come vita e valori
Ricevi gratis le news
0

di Giovanna Bragadini

Oggetto curioso, questo «Nella dispensa di don Camillo» di Andrea Grignaffini, Giorgio Grignaffini ed Enrico Sisti (Guido Tommasi Editore). A partire dall’assemblaggio - per così dire - degli autori: un giornalista enogastronomico, un alto dirigente di Mediaset docente alla Cattolica di Milano, un avvocato d’affari con trascorsi cinematografici, tutti di Parma anche se in parte «milanesizzati». Per quanto le loro intenzioni sembrino onestamente dichiarate «appendendo il povero don Camillo al titolo come un’esca all’amo, speriamo di aver attirato alcuni dei tanti affezionati di questi personaggio e quindi di poterli condurre nella terra di Guareschi» e nonostante il libro (presentazione domani alle 18,30 a Palazzo Sanvitale; oltre agli autori e all'editore saranno presenti Egidio Bandini, Francesco Barilli, Guido Conti, Sandro Piovani, Massimo Spigaroli)  esca per i tipi del primo editore italiano di culinaria e gastronomia (escludendo i giganti Gambero Rosso e Slow Food), le cose non sono come sembrano.

Come del resto spesso accade nella Bassa: forse colpa della canicola d’estate e della nebbia d’inverno, avvertono gli autori. Cucina e gastronomia sono insomma poco più di una scusa per parlare d’altro. In primo luogo di Giovannino Guareschi, del quale è data un’affettuosa biografia che inizia prima del Natale del 1946 - ai tempi di Mondo piccolo - e finisce... mai, perché «non muore chi è buono». Di Guareschi è narrata anche l’esperienza di oste e richiamati certi geniali pezzi dove una punta di Parmigiano vista al microscopio diventa «una foto aerea dell’Emilia presa dall’altezza del Padreterno».  Guareschi diventa poi a sua volta l’appiglio per raccontare tradizioni e sentimenti propri della nostra Bassa, forse anche di una Bassa «platonica»: in cui la presenza di un fiume lega terre e scrittori lontani solo in apparenza (Po e Mississipi, Guareschi e Twain). Temi e approcci differenti si legano e alternano, tra loro riuniti per sezioni come in un’esposizione di quadri: le descrizioni che della Bassa hanno dato il Notaio Campari, Cesare Zavattini e lo stesso Guareschi diventano altrettanti acquerelli; il racconto dei prodotti e dei piatti della Bassa su una tavola imbandita è una «natura morta con appetito».

Della Bassa sono mostrate vedute da angolazioni differenti: dalla dispensa di don Camillo, appunto, o rasoterra come in un giro in macchina tra memorie, maestà e suggestioni; o ancora, dall’alto di un’analisi semiotica del territorio, quello reale e quello «mitizzato»  di Mondo piccolo. Profili alti di una terra bassa, come scrivono gli autori.  Queste caratteristiche rendono gustoso lo spizzicar fra le pagine, aprendo di volta in volta il capitolo che più incuriosisce; in fondo, non è un saggio, non è una raccolta di ricette, non è un testo narrativo: forse è un po' di tutti e tre, amalgamati in dosi variabili. Così, aprendo a caso si potrà scoprire, per esempio, cosa lega Orson Welles a Mondo piccolo; che fortana, fortanina e fortanella sono una cosa sola; se i tortelli di mosto sono un primo o un dolce; che Montale non capisce niente di fiumi... il tutto senza dimenticare che nella Bassa «bere e mangiare, in fondo, non sono che un modo per essere sentimentali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Fiamme in un capannone tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo

in serata

Fiamme in un capannone tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Anticipi/posticipi 8a-13a

Parma-Avellino, si gioca domenica 29 ottobre alle 15

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

tg parma

Villa Alba, Spi-Cgil e azienda ospedaliera fra le parti civili Video

Bertoletti: "Sugli anziani si è spesso 'distratti', anche in questa città"

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

10commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery