12°

Arte-Cultura

Multimediale femmina cromatica

Multimediale femmina cromatica
0

Stefania Provinciali
E' la donna «forza dominante della natura e del futuro» l’eroina dell’universo artistico di Marco Bolognesi. Ma quale donna? Il titolo della rassegna, Dark Star, lo stesso del film, anni Settanta, di John Carpenter, suggerisce, una prima chiave di lettura, di un percorso fantascientifico dove un mondo femminile di futura memoria trova la propria consacrazione.
A comporre la nuova proposta del trentacinquenne artista che vive e lavora a Londra, un’installazione fotografica, un cortometraggio, un libro dedicati al tema della creazione e della mutazione, con occhio attento ai mezzi d’espressione contemporanei.
Autore multimediale, la cui arte spazia dal disegno alla pittura, dal cinema alla fotografia e al video, Bolognesi raccoglie a Parma le varie sfaccettature di una vicenda creativa quanto mai intensa, che inaugura, promossa da Solares Fondazione delle Arti, sabato  alle 21.15, alla Galleria delle Colonne e al Cinema Edison d’essai, con interventi degli scrittori Carlo Lucarelli e Simona Vinci, del critico Lorenzo Canova e proiezione del cortometraggio Black Hole.  La mostra resterà aperta fino al 15 aprile.
«Il titolo Dark Star - racconta l’autore - è una citazione al film di John Carpenter, film con molti richiami al mio lavoro, dove la fantascienza viene usata per raccontare delle altre cose. La fantascienza è, infatti, una metafora attraverso cui John Carpenter ha saputo parlarci di temi che anche ora sarebbero attualissimi come la pena di morte e la mentalità militarista degli americani, offrendo uno spaccato dell’America di quei tempi. Io, nello stesso modo, attraverso il libro Dark Star, il primo che raggruppa i miei progetti fotografici tra il 2002 e il 2008, uso la fantascienza per raccontare la mia società e temi come la mutazione e l’identità e il modo in cui la società ce li presenta. Lavorare con la fantascienza -prosegue l’autore- ti permette di proiettare le nostre idee e paure dell’oggi in una prospettiva futura. Ma usare la fantascienza può anche essere un monito nei confronti della perdita dell’individuo della sua "umanità" in un mondo che preme i propri confini sempre oltre, testando e rompendo barriere».  Significati che vanno ricercati in un percorso che «abita» ai confini della realtà.
In Genesis, una grande installazione fotografica esposta per la prima volta, con 18 lightboxes disposti alle pareti e, al centro della sala, una scultura, una sorta di totem/colonna, suddivisa in sezioni, al cui interno fluttuano volti e corpi tridimensionali, esempi di una nuova razza, frutto di mutazioni cyborg.
Bolognesi trae ispirazione da fonti diverse e contrastanti: è affascinato dall’arte tribale ma anche da quella classica e dall’avanguardia, dalla cultura fetish, dall’estetica pop, da quella punk ma anche dal fumetto e dalla fantascienza offrendo un mix esplosivo di idee ed immagini al femminile.
 In Black Hole, il tema è quello degli hybrids e dei cyborgs, in cui la visione fantastica di un mondo abitato da creature futuristiche diventa reale, tangibile e assume forma narrativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella