Arte-Cultura

Pubblicità, manifesti come arte

Pubblicità, manifesti come arte
Ricevi gratis le news
0

di Manuela Bartolotti
Una mostra sulla pubblicità per fare pubblicità all’Italia,  ribadendo le sue eccellenze, ancora fortunatamente insuperate: l’arte, l’eleganza e il buon bere. E’ questo l’obiettivo di «Eccellenza italiana», rassegna aperta fino al 15 marzo a Ciliverghe di Mazzano (Brescia) nella splendida  villa d’epoca dei Musei Mazzucchelli, sede della Fondazione Giacomini Meo Fiorot, prestigioso luogo espositivo che contiene in  permanenza la dimora del letterato settecentesco Giammaria Mazzucchelli, la Pinacoteca Giuseppe Alessandra, il Museo della moda e del costume e il Museo del vino e del cavatappi. Non a caso la mostra ha ricevuto l’adesione del presidente della Repubblica ed è stata arricchita dagli importanti prestiti del  Massimo e Sonia Cirulli Archive di New York e della Collezione Salce di Treviso.

Più di 100 affiches, ossia la prima forma pubblicitaria,  arte per la massa, al servizio di un prodotto, di un marchio e, come  accade ancor oggi, anche se più di rado, spesso più interessante  dell’oggetto stesso della réclame. Come disse Marcello Dudovich: «Il cartellone pubblicitario è una bomba a scoppio ritardato. E’ arte perché resta, lavora nel tempo».  Anzi se ne appropria, è forma di un’epoca, crea quell’icona di  eleganza, di savoir vivre che resterà sempre nell’immaginario non  solo dei contemporanei, insinuandosi sotto forma di ripetitività pubblicitaria, ma anche dei posteri. Basti pensare al manifesto dei cappelli Borsalino di Dudovich, dotato di un’essenzialità metafisica che ha fatto scuola e con un uso simbolico, sintetico dell’immagine  di retaggio molto antico. L’individuo che l’indosserebbe è sparito, parla l’oggetto, il cappello che induce all’immaginazione di una vita, di un ambiente, di uno stile.

Da qui all’identificazione del  marchio con un determinato messaggio, con una caratterizzazione sociale, economica e perché no, patriottica - si veda la pubblicità degli Spumanti Ferrero con la sovrapposizione astratta dei triangoli  bianco rosso e verde - il passo è breve. Tanto da influenzare tutta  la pubblicità successiva di quel prodotto, ormai investito di certe  caratteristiche, rivolto a un certo target di persone.
E’ con le  affiches, prima realizzate in litografie raffinate e solo più tardi  prodotte con procedimento fotomeccanico in maniera industriale, che  si diffonde la produzione su vasta scala. Il messaggio deve essere d'impatto e restare impresso, il nome chiaro e tutt’uno con esso, fin a diventare il logo stesso una «forma» artistica, icona seriale della modernità (quella che evidenzierà Andy Warhol con la pop-art). Arte è comunicazione, come da sempre sostiene Arturo Carlo  Quintavalle qui presente con un saggio di catalogo.

 Ma con una pubblicità di qualità, dove si sono provati grandissimi artisti  quali Boccasile, Boccioni, Casorati, Depero, Sironi, De Chirico,  Fontana, Prampolini, Galileo Chini – tanto per fare qualche nome -,  si ha anche la «comunicazione dell’arte».
Ci si rende conto di come il manifesto sia non solo strumento ma documento, sedimentazione  storica, medium culturale di un paese, creazione che adotta e  rimedita espressioni artistiche precedenti - spesso del Medioevo,  epoca di grande comunicazione visiva - e inventa modelli talmente  efficaci da essere ancora adottati negli spot televisivi. Forse non solo l’eccellenza dei prodotti, ma  anche l’eccellenza dei creativi ha determinato la persistenza del  mito italiano nella moda, nel buon bere, nell’arte. E se qualcosa è  inevitabilmente cambiato in un mondo sempre più globalizzato e  anonimo, assaporando una bibita, un vino, un amaro, almeno ci resta  la memoria di un’epoca e di un gusto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande