-4°

Arte-Cultura

Il Bel Paese dalla ricostruzione alla crisi di oggi

Il Bel Paese dalla ricostruzione alla crisi di oggi
0

di Christian Stocchi
A volte dimentichiamo il passato, persino quello più recente, e così corriamo il rischio di smarrire il senso della nostra identità. Dimentichiamo, ad esempio, che l’Italia dell’immediato dopoguerra era un Paese di agricoltori (il 43,9% dei lavoratori ancora nel 1951), con un esercito di disoccupati (più di due milioni nel 1946, senza contare i non iscritti alle liste di disoccupazione), con ampie fasce di analfabetismo e una struttura sociale plasmata sul modello patriarcale.
Talvolta dimentichiamo anche fatti banali, ma decisivi: non avevamo ancora la televisione, elemento fondamentale nella creazione dell’Italia di oggi.
La «Storia dell’Italia repubblicana (1948-2008)» (Garzanti, 17,50 euro) dello storico e archivista Andrea Di Michele, analizzando gli ultimi sessant'anni, ci ricorda tutto questo. Il punto di partenza non è il 1945, ma il 1948, «spartiacque tra il periodo di transizione postbellica e l’inizio della lunga stagione repubblicana».
L’analisi è centrata sui più significativi momenti della vita politica e sociale italiana.  Ampio spazio è dedicato a passaggi fondamentali, quali il miracolo economico, i movimenti del '68 e del '77, gli anni Ottanta, le conseguenze del crollo del Muro di Berlino e di Tangentopoli, l’evoluzione politica degli ultimi anni fino alle elezioni del 2008.
 Una particolare attenzione è dedicata all’immigrazione interna: «tra il 1955 e il 1971 furono ben più di nove milioni gli italiani protagonisti di migrazioni interregionali», senza contare quelli che andarono all’estero.
Anche per questo, gli anni Cinquanta e Sessanta furono un momento fondamentale nella trasformazione economica, sociale e culturale del nostro Paese. Ma come si presenta oggi l’Italia? La popolazione è più ricca e istruita; non siamo più terra di emigranti, ma meta ambita da tanti lavoratori stranieri; la nostra società ha registrato progressi sociali (lavoro, diritti delle donne), ma non mancano disuguaglianze e nuove povertà. E la politica arranca. Al di là di qualche limite dovuto a un’esposizione non sempre brillante, l’analisi di Di Michele appare abbastanza equilibrata, non priva di spunti interessanti, ricca di dati e di utili riferimenti bibliografici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta