14°

Arte-Cultura

Stieg Larsson, intrighi e drammi

Stieg Larsson, intrighi e drammi
0

di Anna Folli
L’attesa era addirittura spasmodica. C’è stato chi, incapace di attendere il fatidico 9 gennaio per leggere «La regina dei castelli di carta» (Marsilio. Pp. 857), ha acquistato l’edizione francese, uscita in anticipo rispetto a quella italiana. Ormai Stieg Larsson si è trasformato in uno straordinario fenomeno mediatico.
I tre romanzi della serie «Millennium», nel mondo hanno già venduto otto milioni di copie, di cui quasi un milione e mezzo solo in Italia.
E in questo momento l’autore svedese è presente con tutti e tre i suoi titoli nella classifica italiana dei top ten.
 Non solo: da «Millennium» è già stata tratta un’importante serie televisiva e un film che dovrebbe arrivare alla fine del 2009.
In teoria, questo terzo volume della saga è l’ultimo della serie che ha per protagonisti il fascinoso giornalista d’assalto Mikael Blomkvist e la scatenata, fragile e geniale Lisbeth Salander.
La morte improvvisa dell’autore, stroncato da un infarto poco prima della pubblicazione del primo volume, gli ha impedito di portare a termine l’intero progetto, che nelle sue intenzioni doveva comprendere ben dieci volumi. In realtà, secondo alcune indiscrezioni, esistono già in avanzata fase di lavorazione altre due «puntate».
Il quinto manoscritto, in particolare, pare che sia custodito in una versione quasi completa nell’hard disk del portatile dello scrittore. Sul mistero di questo libro in fieri, e delle complicate vicende legate alla sua eredità miliardaria, in Francia è uscito persino un romanzo, «Le mystère du quatrième manuscript» scritto dall’apprezzato giallista Guillaume Lebeau. In ogni caso, che sia o no l’ultimo, anche con questo suo terzo tomo Larsson non delude i suoi fan.
«La regina dei castelli di carta» è come sempre ricco di sorprese e colpi di scena.
Fin dal primo capitolo il ritmo della narrazione è serrato, ma nelle ultime trecento pagine Larsson supera sé stesso con una serie rocambolesca di avventure, ricatti e un imprevedibile gioco di passioni, morti e vendette.
 Il romanzo precedente, «La ragazza che giocava con il fuoco», terminava con Lisbeth morente, colpita con una pallottola al cervello, ma soccorsa in extremis dal valoroso Blomkvist che la faceva trasportare in elicottero al più vicino ospedale.
«La regina dei castelli di carta» si apre con Lisbeth miracolosamente salvata dal valente chirurgo Anders Jonasson, che non solo riesce a estrarre la pallottola, ma la difende dalle mire del dottor Peter Teleborian, il crudele psicologo che da bambina l’aveva fatta rinchiudere in un ospedale psichiatrico.
Nella camera accanto a lei, giace in un letto il padre di Lisbeth, Alexander Zalachenko, ex sicario del Kgb, poi arruolato nelle file di un servizio deviato del controspionaggio svedese.
 Anche Zalachenko non è messo bene perché Lisbeth, prima di cadere sotto i suoi colpi, è riuscita a conficcargli un’accetta nel cranio.
Attorno a questi personaggi, che già erano apparsi nel due romanzi precedenti, ne compaiono molti altri, come Monica Figuerola, la fascinosa agente dei servizi segreti che si innamora di Blomkvist, e il freddo e pragmatico Evert Gullberg, a capo della «cellula Zalachenko».
La ricchezza di storie secondarie è una delle caratteristiche dei libri di Stieg Larsson, ma la sua consumata abilità gli permette di non disperdersi, mantenendo sempre alta la tensione della narrazione.
Rispetto ai precedenti romanzi, «La regina dei castelli di carta» è forse il più femminista dei libri di Larsson. Sono i personaggi femminili, non solo Lisbeth, ma anche la giornalista Erika Berger, Monica Figuerola, l’avvocato Annika Giannini, l’ispettore Sonja Modig e la poliziotta privata Susanne Linder che, mettendo a tacere le rivalità personali, hanno un ruolo determinante nel risolvere il caso.
«A ben vedere – scrive Larsson – questa storia non tratta soltanto di spie e gruppi deviati dei servizi segreti, ma di violenze contro le donne e di uomini che le rendono possibili».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv