-3°

Arte-Cultura

Da Gauguin a Klee, quando l'artista è viaggiatore

Da Gauguin a Klee, quando l'artista è viaggiatore
0

Il mito dell’esotico, la suggestione di paesi lontani nell’arte europea degli ultimi due secoli è in mostra al Mar di Ravenna dal 22 febbraio. Intitolata "L'artista viaggiatore. Da Gauguin a Klee, da Matisse a Ontani", l'importante rassegna racconta la fascinazione del viaggio, la ricerca di paesaggi d’incanto, rielaborate dai più diversi movimenti pittorici tra '800 e '900.

I curatori Claudio Spadoni e Tulliola Sparagni hanno selezionato le opere, provenienti dalle maggiori collezioni internazionali, per presentare i percorsi di alcuni artisti che hanno fatto di questa tensione verso il lontano la loro cifra distintiva e spesso hanno viaggiato e vissuto fuori dall’Europa.Da Paul Klee, che si entusiasma per «la bellezza indescrivibile» delle sere tunisine ai ricordi di Henri Matisse, che sospira per i «grigi verde giada» delle lagune lagune polinesiane, popolate di «bande di pesci blu, gialli, zebrati di nero», praticamente il tripudio di colori dei suoi dipinti, a Emil Nolde che rievoca gli sguardi ostili come di «pantere o leopardi» degli indigeni della Nuova Guinea. Nostalgia, desiderio, paura, emozioni che comunque segnano l'esperienza di ogni singolo artista viaggiatore, immagini dell’esotico capaci di condizionare ogni linguaggio artistico.

Ecco quindi che la mostra del Mar, sulle tracce di questa mitologia del viaggio, ripropone le suggestive atmosfere di quattro continenti, Africa, Asia, America Latina e Oceania, evocata attraverso gli occhi degli artisti europei, interessati ora agli splendidi panorami, dai deserti alle barriere coralline, ora alle popolazioni locali e ai loro costumi, ora alla magia dell’architettura orientale. Un viaggio questa volta espositivo, che parte dai due movimenti artistici cruciali a cavallo dei due secoli: l’orientalismo e il primitivismo, i cui influssi furono decisivi per le successive avanguardie.

Introdotto da modelli storici di galeoni, antiche carte geografiche e mappamondi, il percorso inizia quindi dal realismo ottocentesco di Caffi, Ussi, Pasini e Guastalla, le cui opere raccontano e documentano i loro viaggi al seguito di spedizioni diplomatiche nel Medio Oriente e nel Mediterraneo. Si passa poi alla sezione del post-impressionismo, che tra gli altri artisti, si sofferma in particolare su Paul Gauguin e le sue suggestioni polinesiane, per giungere all’espressionismo dei tedeschi Nolde e Pechstein e del francese Matisse, in Oceania nel primo decennio del '900.

Il Nord Africa suscita invece l’interesse di Klee, Macke, Moilliet, a Tunisi nel 1914 e quindi ad Hammamet, alla ricerca delle potenzialità della luce e del colore. Così Kokoschka, in Egitto negli anni '20, e Dubuffet, con i suoi deserti algerini degli anni '50. Protagonisti dell’Informale come Tobey e Mathieu, con le loro derivazioni dal calligrafismo giapponese, introducono il visitatore nel continente asiatico, meta condivisa, pur nella diversità dei paesi prescelti e delle esperienze esistenziali ed estetiche, anche da artisti viaggiatori contemporanei, tra cui Mondino, Boetti e Ontani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video