-2°

Arte-Cultura

Restauri del Duomo e del Battistero - Bruno Zanardi risarcito 17 anni dopo

Restauri del Duomo e del Battistero - Bruno Zanardi risarcito 17 anni dopo
0

Confermata dalla Corte d’Appello di Roma la sentenza che condanna il Ministero dei beni culturali a risarcire il professor Bruno Zanardi di 487mila euro. Ricordiamo brevemente i fatti ormai lontani.
Nel 1992 il professor Zanardi stava restaurando il Battistero e il Duomo di Parma. I soprintendenti di Parma, Lucia Fornari, e di Bologna,  Elio Garzillo, sospesero i lavori. Il professor Zanardi ricorse al Tar di Parma, ebbe torto. L’istanza superiore, il Consiglio di Stato, riformò la sentenza e diede ragione al professor Zanardi che, a quel punto, chiese i danni al Ministero. Danni riconosciuti dal Tribunale di Roma sia in primo grado che, adesso, in Appello.
Professor Zanardi, soddisfatto della sentenza?
Direi più amareggiato che soddisfatto per una vicenda apparentemente incredibile, e tuttavia vera, che in un altro Paese mai sarebbe potuta accadere.
Vale a dire?
Che una Soprintendenza, dopo aver per sette anni approvato dei lavori di restauro, sospenda all’improvviso quegli stessi restauri dichiarandoli sbagliati. In più disponendo la sospensione con provvedimenti poi dichiarati «illegittimi» dal Consiglio di Stato.
Con quali conseguenze?
Da quel momento i lavori di restauro a me affidati in Italia si sono molto rarefatti, fin quasi a annullarsi.
Ma non ha restaurato nel frattempo il «Sancta Sanctorum»?
Ho eseguito alcuni restauri in Vaticano. Appunto la decorazione del Sancta Santorum, grazie a una sponsorizzazione della «Parmacotto». Mentre con un finanziamento della Fondazione Getty, ho restaurato, nella basilica di Santa Maria Maggiore, i mosaici paleocristiani nella navata centrale, i mosaici di Jacopo Torriti nell’abside e gli affreschi attribuiti a Giotto nel transetto. Ho anche partecipato ai restauri della Basilica di Assisi dopo il terremoto del 1997. E ho appena concluso un lavoro sugli affreschi di Giovan Battista Tiepolo a Palazzo Labia, a Venezia. Inoltre, nel 2001, ho vinto un concorso da professore associato di Teoria e Storia del restauro all’Università «Carlo Bo» di Urbino, dove insegno. Ho pubblicato due volumi sul cantiere di Giotto nella Basilica di Assisi. E sono stato chiamato, unico studioso italiano, a partecipare al «Companion to Giotto» della Cambdrige University.
Torniamo alla sentenza. Le soprintendenze di Parma e di Bologna le hanno fermato i lavori con atti definiti dal Consiglio di Stato illegittimi. Lei ritiene che si sia trattato di una sequenza di errori casuali?
Assolutamente sì. Credo proprio che si sia trattato d’una malaugurata, quanto casuale, somma di errori. Un  errore da parte dei Soprintendenti. Un errore da parte degli avvocati non farmi chiedere la sospensiva, così che il processo amministrativo è durato inutilmente per anni. Un errore, evidentemente, la sentenza del Tar, che infatti è stata riformata dal Consiglio di Stato.
Tanti errori e tutti  a suo sfavore...
E' stato come aver vinto il superenalotto al contrario. Ma non posso e non voglio credere a una congiura ordita per rovinarmi o comunque, come si dice, per «tenermi impiccato» il più a lungo possibile, visto che da allora a oggi sono passati diciassette anni. Resto invece convinto che si tratti d’una serie di errori compiuti in perfetta buona fede da persone le cui doti di onestà intellettuale, equilibrio nel giudizio e vastità di cultura dovremmo tutti conoscere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria