-1°

Arte-Cultura

Letti per voi - In «Urla nel silenzio» un padre sulle tracce del killer del figlio

0

di Roberto Longoni

Andrea Pescia  fu freddato da due colpi di pistola nel febbraio del 2006 a Fortaleza, dove s'era trasferito a vivere. Per un anno e mezzo, poi, continuò a morire, vittima di gente disarmata, ma fornita di una disarmante indifferenza.  Per mano di burocrati piazzati sulle due sponde dell'Atlantico, equamente divisi tra Italia e Brasile, il suo omicidio rischiò di finire nel calderone che raccoglie il 90 per cento dei delitti alla voce «casi insoluti», nel Paese del samba.  Solo l'ostinazione del padre Bruno e di Rodrigues, un poliziotto solitario e coraggioso, è riuscita alla fine a inchiodare l'assassino, quando ogni speranza di giustizia sembrava perduta. Il caso giudiziario si è chiuso nel giugno del 2007 con una condanna a 15 anni  (non molti, ma il carcere è  brasiliano), per il ventenne omicida. E il nome di uno sfortunato trentunenne veneto - che sembrava destinato a essere sepolto nel dimenticatoio - rimane vivo grazie all'Associazione Andrea Pescia per i bimbi del Brasile e a un libro (il cui ricavato è devoluto dall'autore e dall'editore alla stessa onlus) «Urla nel silenzio.  Il “caso Pescia”».

Il libro -  alla seconda ristampa - pubblicato da Sbc Edizioni, è stato scritto dal padre di Andrea, lo stesso che ha dato vita a un'«indagine fai da te», con tanto di taglia (o meglio, incentivo) finale, per riuscire a stanare  l'omicida.    Dopo la morte del figlio, Bruno Pescia scopre che già riportare in Italia il cadavere di Andrea è un'impresa disperata. E che l'assassino, per quanto noto, è lasciato in giro libero. Scopre sempre più la propria solitudine. Il  consolato italiano a Fortaleza, per lui, non è affatto «consolante», il ministero degli Esteri  si limita a «operazioni di facciata». E la giustizia brasiliana, quando la vittima è un «gringo», sembra più propensa a moltiplicare l'inerzia.  E' una tragedia nella tragedia, quella descritta in questo volume breve, scritto con il cuore, a ritmo incalzante. Il cuore: quello di un padre che si è visto portare via l'unico figlio da un balordo  e che intanto scopre un nuovo motivo d'amore in Andrè, il bambino avuto da Andrea tre anni prima da una ragazza brasiliana: un nuovo  figlio, più che un nipotino. E alla fine, più ancora che della giustizia, è la vittoria dell'amore e della speranza.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria