Arte-Cultura

La femminile verità del corpo

La femminile verità del corpo
Ricevi gratis le news
0

di Stefania Provinciali
Sul lungomare di Lido di Camaiore, negli spazi della Galleria Europa, dove da diversi anni il Comune di Camaiore e la 3° Circoscrizione promuovono mostre destinate a suscitare interesse, le donne dell’artista parmigiana Elisa Brindani accolgono, fino al 24 febbraio, il visitatore nei loro smaglianti colore, fra forme e sfumate cromie di chiara espressività.
Sono, infatti, le donne ad essere protagoniste dell’arte della pittrice che, attraverso il personale percorso, legato ai canoni della figurazione, si apre alle tensioni del corpo, alle esperienze di vita per fissarle nell’attimo di un gesto, di un «segno».  Meta ideale per molti artisti nel corso dei secoli le donne sono ritratte da Elisa Brindani nell’intimità di un corpo nudo, oppure nell’accenno di un passo di danza, attraverso un volto incorniciato dai lunghi capelli, od ancora con attenzione ai dettagli di un vermiglio abito di seta, con occhi assorti in pensieri lontani o tesi a racchiudere l’idea di sogno non ancora svelato.
Attenta agli aspetti compositivi ed alla cromia, spesso composta di colori volti a rafforzare i significati dell’immagine - le opere sono realizzate ad olio su tela- la pittrice tocca nel suo percorso «corde» diverse del femminile, alla ricerca dell’anima ed insieme degli aspetti di una bellezza «ideale» che rende queste donne a tratti frivole e mutevoli, a tratti forti ed appassionate, a volte indurite dalle esperienze, a volte assorte e addolcite in un piacevole ricordo, sempre belle, anzi bellissime secondo i canoni della contemporaneità. E' forse l’ideale che l’artista mette in campo, lasciando intendere che nulla è frutto del caso; la donna raccoglie in sé una infinita gamma di sensazioni e sentimenti che il gesto può comunicare. Dettagli accurati e colori in armonia servono a distillare umori e tensioni, immaginati ed immaginabili nei volti, nei movimenti, nell’assonanza fra l’abito e il passo leggero; così in «Volto con mano», «Donna di schiena» o «Scialle verde» e «Scialle rosa», tele queste ultime in cui l’autrice «gioca» sulla diversità del gesto. Queste donne tanto diverse fra loro nel raccontare di sé hanno in comune l’assenza di un luogo. Non compare, infatti, un «paesaggio» che accompagna la figura, sospesa in atmosfere passate, come a pensare che la donna è sempre la stessa oggi come ieri, maestra di seduzione e pensieri trasmessi attraverso la propria gestualità, alla ricerca di emozioni e in definitiva di amore come ogni essere umano.
Elisa Brindani, nasce a Parma e dopo la maturità scientifica, si iscrive alla Facoltà di lettere moderne - conservazione dei beni culturali Nel 2001 tiene la prima personale all’Isola d’Elba a cui seguono altre esposizioni. Inizia, così, a far conoscere le sue donne, espressione di un racconto che vuol comunicare un mondo e dunque una realtà al femminile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra