Arte-Cultura

«Nel mio nuovo romanzo la dimensione orale è custode del passato»

«Nel mio nuovo romanzo la dimensione orale è custode del passato»
Ricevi gratis le news
0

di Sara Piovani
T'aggia imparà e t'aggia perdere», suona come una sentenza la voce di Don Gaetano all’orecchio dello «Smilzo», orfano nella Napoli del dopoguerra. Don Gaetano con i suoi racconti educa alla vita il ragazzo lasciandogli in eredità la memoria della città e assegnandogli «la sua cittadinanza a cucchiaini». La voce di questi racconti ci fa salpare dal presente della storia, quello degli Anni Cinquanta, al passato di cui Don Gaetano è testimone, il passato della giovinezza di migrante approdato in Argentina, della Napoli sconquassata dai bombardamenti della guerra e redenta dalla rivolta contro i nazisti. Gli insegnamenti di Don Gaetano, i libri presi a prestito, le attenzioni amorose di una vedova e l’amore colmo di sangue di Anna faranno del ragazzo un uomo. Ne «Il giorno prima della felicità» (Feltrinelli 2009) De Luca ci accompagna nei luoghi topici della sua letteratura e lo fa con il linguaggio asciutto, poetico e fortemente musicale al quale ci ha abituati. Da leggere e gustare lentamente questo bellissimo romanzo. E rileggere.
La memoria orale e il senso dell’udito hanno un ruolo centrale in questo romanzo. Cosa racchiudono? E in che rapporto stanno con la scrittura?
«Provengo da un 'infanzia acustica. Gli adulti si raccontavano storie recenti e remote. Le loro voci si imprimevano nella membrana della memoria con una forza di trasmissione che nessun senso possiede. Se vedo un film pure se mi commuove, poi lo dimentico. Invece niente di quei racconti ascoltati dietro porte che chiudevano male, si è perduto. Ricordo i toni di voce sommessi, commossi, agitati, buffi. La voce ha forza di incisione. Davide in suo salmo scrive: “Un paio di orecchie hai scavato in me”. Usa il verbo scavare, quello dei pozzi, perchè sono così le orecchie, pozzi in cui si versa l’acqua corrente delle parole senza perdere una goccia. Resta lì custodita e può essere attinta a ogni occasione. La memoria storica è di origine orale o non succede. Siamo in tempi in cui si invoca continuamente il ricordo, l’ingiunzione a non dimenticare, ma è esercizio retorico. Senza la trasmissione a voce da generazione a generazione, la memoria non passa.
Nella geografia della sua letteratura Napoli è luogo al quale fa volentieri ritorno. Cosa rappresenta questa città?
«Napoli è la mia origine, la mia educazione sentimentale alla collera, alla pietà, alla vergogna. Siccome scrivo solo storie mie, persone e fatti accaduti nei miei paraggi, quel luogo è un mio deposito di storie. Per chi non è di Napoli quel luogo è un concentrato di dicerie, impasto di elogi e insulti. Approfitto da oriundo del vantaggio di non dover spiegare a un lettore dove si trova Napoli, da che storia proviene. Parto da un luogo comune e lo ribadisco unico».
Una copertina bianca, come una pagina ancora da scrivere, per un romanzo dove amore e felicità segnano fisicamente e in modo indelebile una volta arrivati. Quale il volto del “giorno dopo” e l’essenza del “giorno prima”?
 «La copertina è bianca perché qualunque immagine si sarebbe sovrapposta alla libera immaginazione di chi legge nel titolo la spudorata parola “felicità”. Il bianco contiene tutti i colori, che nel bianco si disfano. Qui la felicità non è una scampagnata, una domenica. Qui avviene con forza di urto e contiene l’agguato di perdere tutto per raggiungerla. Il giorno prima c'è ancora intatto lo slancio di un popolo in armi che insorge a scacciare un esercito invasore prepotente e che rischia il suo destino per uno slancio d’ira e dignità. Unica in Italia, Napoli si libera dell’esercito tedesco da sola. Il giorno dopo, la felicità è da consumarsi in giornata, in fretta, la felicità è merce conquistata cara e deperibile in fretta».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260