21°

33°

Arte-Cultura

Mario Soldati: la gioia del narrare

Mario Soldati: la gioia del narrare
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti

Il secondo Meridiano Mondadori riservato a Mario Soldati, a cura di Bruno Falcetto, comprende «Romanzi brevi e racconti», certamente la parte più viva della sua produzione narrativa, una parte, inoltre, che non approfonditamente valutata nei decenni passati, si rivela, invece, adesso di tenacissima modernità, anzi classicità. Nel primo Meridiano che uscì nel 2006 erano raccolti i «Romanzi», cioè i cinque più ampi affreschi ai quali Soldati affidava la dimensione della «lettura» del proprio tempo sullo sfondo di una fresca e motivatissima tramatura autobiografica.
Ora, lo spettro di luce si sposta in una trasposizione frantumata di mille segmenti diversi a proiettare e a definire il mondo soldatiano, il mondo di questo nostro stendhaliano del Novecento che cerca di afferrare e di possedere la realtà da molti punti di vista: il giornalismo, il racconto, la testimonianza di viaggio. il cinema e il teatro documentario. Soldati è stato narratore dalla produzione sterminata, ha scritto per decenni instancabilmente annotando ora la più trita e quotidiana realtà, ora immergendosi - da «Salmace» del '29 a «Rami secchi» dell'89 - in quella di una sovrana ispirazione drammatica con il gusto della «mescolanza» (Falcetto) e della misteriosa ambiguità che affligge cose e persone, sentimenti, idee, decisioni e vizi dentro «L' idea elastica» (Falcetto) dell'esistenza . «Romanzi brevi e racconti» è, forse, lo zoccolo centrale, il torsolo attivo dell' opera soldatiana, il motore centrale di un corredo emblematico dei sensi cui lo scrittore guarda dalla specola di racconti indimenticabili, «La verità sul caso Motta», «A cena col commendatore», «Storie di spettri», «I racconti del maresciallo», «55 novelle per l'inverno», «44 novelle per l'estate», « La casa dei perché», «Rami secchi». Per Soldati, raccontare è un  piacere che nasce dall'osservazione più scrupolosa e disincantata, pare che non inventi nulla,  ma la sua è, invece, in gran parte proprio una invenzione delicata e travolgente del dato fisico che la vita gli offre, la seduzione e la tentazione del presente in continuo confronto con il passato, anzi col ricordo di un passato ineliminabile. E senza cadere «mai in quel conformismo neorealista in cui si sono aperte o vanno spegnendosi tante belle speranze» - scriveva Emilio Cecchi.
Confessava, lo scrittore, di aver amato «sempre troppo la vita», e gli si deve credere perché tutta la sua opera è qui ancora a dimostrarlo chiaramente. Specialmente questi «Romanzi brevi e racconti» che possiedono il fascino di una scrittura aderentissima ai fenomeni e alle esperienze di mille ambienti e atmosfere ricalcolando senza sosta lo sperimentalismo soldatiano nella sua forma più scanzonata e avvincente: ma - si badi bene - uno sperimentalismo che muove dal grottesco e dal patetico con identica capacità da stupire e quasi di trascinare il lettore verso considerazioni morali di meditata attualità. «Le due città» (1964) è in questo senso un lampante esempio e un libro diverso molto da tutti quelli che l'avevano preceduto e che lo seguirono.
 Sta di fatto che l'eclettismo di Soldati, il suo sorprendersi e il nostro compiaciuto sorprenderci s'incontrano mettendoci a nostro agio anche nelle situazioni più scabrose e dentro «quella geografia del racconto», come scrive Falcetto, che fa emergere trasgressione e normalità, conformismo e anticonformismo con identica spontaneità e sicuro fascino: la sua grande lezione da vero scrittore italiano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

Versamenti in banca, tabaccai, poste, web o sportelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori