15°

29°

Arte-Cultura

Genealogia degli affetti nel romanzo familiare di Daria Bignardi

Genealogia degli affetti nel romanzo familiare di Daria Bignardi
0

Isabella Spagnoli


«A Donatella. A Luca, a Ludovico e a Emilia». Una dedica asciutta, all’apparenza simile ad altre, rivela in realtà tanto, delle pagine che verranno dopo. Pagine che parlano di sentimenti forti, di legami viscerali che tengono unite le persone le une alle altre, e  di scorci di vita mai dimenticati. Solo dopo aver letto fino in fondo il romanzo, quando si giungerà alla fine del «viaggio», però, quella dedica assumerà un vero significato, commuovendo chi ha letto e chi si è immedesimato in questa storia vera, indimenticabile. Daria Bignardi scava nella memoria, recupera i ricordi legati alla sua famiglia e decide di scrivere un libro intitolato: «Non vi lascerò orfani» (Mondadori editore. euro 17,50) dedicandolo alla sorella, al marito e ai due figli. Agli affetti rimasti, a ciò che la vita (o la morte) non si è portata via. Scrive della gioia, Daria, ma anche dell’angoscia provata accanto a luoghi e persone che hanno segnato la sua infanzia e l’età adulta.
Commenta con appassionata nostalgia le vicende dei genitori, dei nonni, dei cugini, della sorella e perfino degli animali che l’hanno circondata. Ricorda ogni minimo particolare di situazioni che sembravano essere state sepolte dal tempo, regalando ai lettori un libro che è la fotografia di una famiglia come tante altre, basata sull'amore, sui conflitti, sulla pazienza e la quotidianità. Scrive della sua famiglia, forse caotica e bizzarra, ma all’interno della quale non si è mai respirato assenza e abbandono. La Bignardi, famosa giornalista e autrice di programmi televisivi, esce di scena lasciando il ruolo di protagonista alla madre Giannarosa, donna bellissima, vulcanica e  affetta da una perenne ansia incontrollata. Una madre genuina, impulsiva, irrazionale, dall’indole tipicamente romagnola; una madre da proteggere dal dolore e allo stesso tempo da «esorcizzare» con stili di vita differenti. La sua morte, che lascerà Daria Bignardi orfana adulta, sarà pretesto per tornare indietro nel tempo e ricordare, attraverso un particolare lessico familiare, le vicende dei nonni repubblicani, i parenti fascisti, la casa di campagna a Castel San Pietro e poi ancora gli scenari di Ferrara, Bologna, Cingoli. Città che hanno segnato le tappe della famiglia Bignardi, capitanata dall’avvenente e galante Ludovico (chiamato dai parenti Vico), uomo d’altri tempi, rappresentante di mangimi per animali, appassionato di «...ricerche araldiche e ordini cavallereschi, ma anche associazioni di ex combattenti, reduci di guerra e monarchici che una volta all’anno andavano a Roma a fare la guardia d’onore alle tombe dei re». Nel 1944 Vico incontra, sotto ai bombardamenti, un’«insuperabile latinista» di nome Giannarosa: è subito amore travolgente. E’ l'inizio della storia.
«Mi chiamo Daria Maria Atala Oliviera e sono nata il giorno di San Valentino alla clinica Quisisana di Ferrara. La mamma mi ha partorito velocemente, senza guardare, e come tutte le cose che faceva senza guardare - di fretta e imprecisamente, come il suo arrosto cucinato senza guardare lanciando a caso nel tegame olio, aglio e rosmarino - le sono venuta bene». Daria Bignardi si racconta e descrive in maniera colorita non solo una genealogia, ma anche un periodo storico e un luogo: la Pianura Padana, con la sua nebbia e le sue contraddizioni, i suoi personaggi «fuori le righe», i suoi amori e i suoi umori, ma soprattutto dipinge il rapporto madre e figlia fatto di bisogni e urgenze, di allontanamenti e riavvicinamenti. Lacrime e risate si alternano in questo libro che la Bignardi regala ai lettori e ai propr figli. Perché non rimangano mai orfani , grazie alla memoria che continua a vivere nel tempo.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

Medesano

Incidente e incendio in zona Carnevala: code per un'ora verso Ramiola

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

32commenti

corecom

"Campagna elettorale scorretta": esposto di Ghiretti contro Pizzarotti

4commenti

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

lega pro

D'Aversa difende il suo Parma: "Dobbiamo soffrire tutti insieme" Video

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia». La replica: "Bufala colossale"

1commento

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

2commenti

SPORT

CICLISMO

Nibali trionfa nella tappa dello Stelvio

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare