18°

Arte-Cultura

Zanzotto - Un disumano, volgare presente

Zanzotto - Un disumano, volgare presente
0

di Giuseppe Marchetti
Mentre, nelle scorse settimane, l'Italia si divideva tra coloro che guardavano il Festival della canzone e chi lo rifiutava, usciva da Garzanti un piccolo libro azzurro della collana «Le forme» intitolato «In questo progresso scorsoio».
L'hanno composto Andrea Zanzotto e Marzio Breda che in lunghe conversazioni con il poeta «uomo di complicata semplicità», ha affrontato molti temi del vivere odierno, della cultura, della poesia, della filosofia, della politica e della religione, visti dall'angolo apparentemente remoto di Pieve di Soligo dove Zanzotto vive, mai separato, mai nascosto, mai rinunciatario.
 E' un libro che fa onore al suo titolo, che nell'aggettivo «scorsoio» denuncia la cruda realtà del momento, la ferocia divertita della nostra società disumana, la tragica stupidità delle nostre passioni e indifferenze.
 Il progresso c'è, dunque, ma si manifesta come un nodo scorsoio che ci serra la gola. Marzio Breda è partito giustamente da qui e con felice intuito e abile scelta delle domande ha portato in superficie l'universo Zanzotto in tutte le proprie componenti facendolo e lasciandolo parlare. Divisa in sei momenti o argomenti, questa lunga intervista procede naturalmente per tappe cronologiche, è un avveramento che non si compie mai, ma che tuttavia espone e chiarisce il senso della presenza del poeta, il suo essere creatura, scrittore, testimone e uomo.
Nato nel 1921 a Pieve di Soligo, Andrea Zanzotto «non ha mai cessato di sondare e dissodare il paesaggio della propria terra» - scrive Breda - e davvero questa intervista nasce e si apre alla terra e nella terra dell'umanesimo zanzottiano e in questo caso «terra» significa vita, contemplazione, scrittura, parola (afasia compresa, e balbettamento) riflessione e filosofia del tempo: dunque - come dice Zanzotto stesso - un viaggio immobile e mentale «il periplo dentro se stessi, che può portarti dall'abisso dell'inferno al più alto dei paradisi». Il viaggio fra questi due estremi si compie durante l'intervista in tre modi principali: per confessione autobiografica del poeta, per allusione, e per confessione di relazioni con altri personaggi del mondo culturale novecentesco.
Da Pieve di Soligo, infatti, si spazia sino alla consapevolezza che «l'esperienza poetica è una cosa diversa, che sta per proprio conto.
 Nasce da un atto d'amore verso la realtà, anche se è una realtà brutta, altrimenti non emergerebbe mai» - dice Zanzotto, che sull'ottimismo ha idee molto chiare e  tremendamente vere quando afferma che «Leopardi aveva in qualche modo messo uno stop all'ottimismo, non soltanto a quello religioso, ma a qualsiasi forma di ottimismo. Aveva addirittura precorso Darwin, per certi aspetti» - conclude. Dunque, uno sguardo che va lontano e che oltre a Leopardi comprende una rete molto ricca di riferimenti che possiamo ricordare solo per singoli nomi, Montale, Ungaretti, l'abate Zanella del famoso poemetto «Sopra una conchiglia fossile», Pascoli, Turoldo, Guarnieri, Giacomo Matteotti, Maria Fresu, Calvino, don Milani, Comisso, Parise, Piovene: un segno che il nodo scorsoio del progresso a ogni costo può (deve) essere allentato per mezzo dei «richiami» della poesia. Zanzotto confronta Dante, Eliot, Pound, e addirittura il «petél» veneto con le teorie di Jakobson, ma comunque è sempre il suo Montello la terra promessa, il territorio di ogni scoperta che sia degna di una tale definizione.
E il turbamento si ripercuote da stagione a stagione, lungo il corso degli anni e tramite scarti continui, veloci e imprevedibili. La memoria è accesa come una torcia che manda bagliori sul deserto, che per fortuna deserto non sarà mai fino a quando vi si depositeranno pagine come queste nate nella Marca Gioiosa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Prostituta uccisa a Bologna, confessa un suo cliente

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017