18°

28°

Arte-Cultura

Spingendo sui pedali del destino

Spingendo sui pedali del destino
0

di Alberto Brambilla
Non è fatta la storia solo dai grandi nomi, non contano solo le vittorie, i record, il gonfio palmarès. Ci sono uomini, in questo caso atleti, che hanno comunque dato il loro importante contributo e hanno in qualche caso incarnato, magari inconsapevolmente, lo spirito dei tempi.

Il piccolo-grande Panizza Wladimiro nasce a Fagnano Olona in provincia di Varese il 5 giugno 1945 - la guerra da poco finita -: il nome russo scelto dal padre, partigiano, in onore di Vladimir Lenin.  Scalatore cuor di leone, professionista dal 1967 al 1985 con 28 vittorie nel carniere; dotato di eccezionale temperamento agonistico e di serietà professionale, come si legge nelle bibbie ciclistiche, Panizza era uno che non mollava mai, vera tempra di combattente, ciclista sino alla soglia dei quarant'anni, poi solo fermato dalla morte.

Uno così non poteva che essere temprato nell’acciaio, come dimostra la partecipazione a ben 18 Giri d’Italia (con due soli ritiri) e 4 Tour de France, conclusi a Parigi. Non ha vinto quel che avrebbe meritato, ma quel suo modo di correre, quella sua faccia (che verso la fine della carriera assomigliava sempre più a quella di Luis de Funès) da brontolone patentato ci rimarrà nella memoria, così come le grandi imprese da lui sfiorate, sempre per troppa generosità.

Memorabile appunto la sua partecipazione al Giro d’Italia del 1980, con già 35 primavere alle spalle. C'è già un vincitore predestinato, Bernard Hinault, fuoriclasse bretone, gambe come turbine, cuore senza paura. Il «Tasso», come è soprannominato il transalpino sembra avere vita facile. Ma c'è lui, il Miro, il secondo corridore più anziano al giro, soprannominato a sua volta la «Roccia». Sarà lui l’avversario del francese. A Roccaraso gli si incolla alle caviglie e raggiunge, per la prima volta in carriera, la maglia rosa, il sogno di tutta la vita. Non si accontenta: vuole che il suo sogno impossibile, vincere il Giro, possa diventare realtà.... È una storia incredibile, da rileggere grazie all’ottima penna di Andrea Bacci («Il sogno interrotto di Miro Panizza», Ediciclo, pp. 122, euro 12) che ci accompagna colpo di pedale su pedale in questa avventura d’altri tempi, sullo sfondo di un’Italia ancora incupita e piena di contraddizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

MALTEMPO

Vento forte a Salsomaggiore: piante cadute in strada

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

2commenti

AEROPORTO

Salta il Parma-Cagliari: giornata di passione per i parmigiani. Ryanair: "Notte in hotel e partenza da Bologna"

La cancellazione del volo era dovuta al maltempo

Langhirano

Manca la corrente: disagi a Cozzano

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

4commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo) 

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

Siccità

Più acqua per l'agricoltura nei bacini del Taro e del Trebbia

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Google, l'algoritmo diventa monopolista

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

paura

Ordigno alla scuola di polizia locale a Modena. Il sindaco: "Non rovinerà la festa di Vasco"

VERMICINO

E' morto Nando, il pompiere che parlò con Alfredino

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

SPORT

Moto

Biaggi ringrazia Bianca: "Ero in fin di vita e tu..."

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat