Arte-Cultura

«La nuova Palatina»: tradizione che rinasce

«La nuova Palatina»: tradizione che rinasce
0

Virna Boiardi


«Palatina» era una rivista culturale letteraria di altissimo livello, pubblicata a Parma dal 1957 fino al 1966, finanziata da Barilla, e redatta da intellettuali parmigiani quali Bertolucci, Cusatelli, Squarcia, Tonna, Artoni, Conti e Lavagetto.
«La Nuova Palatina», trimestrale presentato alla Libreria Feltrinelli di via Repubblica, ne riprende ora il nome, anteponendogli quel «nuova» per sottolineare il carattere di omaggio e dedizione nei confronti della storica rivista.
«Dopo aver raccolto e letto tutti i numeri della Palatina - ha spiegato l’editore e direttore della nuova rivista Paolo Dalcò - abbiamo avuto l’idea di rifare questo grande marchio, rispettandone la tradizione e perseguendo il fine di stimolare il dibattito culturale e favorire la scoperta di validi scrittori esordienti».
 Pubblicata dalla casa editrice Leonardo, «La Nuova Palatina» mira a diventare mensile dal prossimo anno e, autofinanziandosi, è completamente senza pubblicità.
«Quando l’editore mi ha proposto di fondare una rivista letteraria con questo titolo mi sono venuti i brividi - ha dichiarato Armando Minuz che, insieme a Maria Cristina Alfieri, cura il coordinamento redazionale de «La Nuova Palatina» - sono molti infatti i possibili fraintendimenti per una realtà che nasce adesso e che si rifà con un atto di omaggio ad un’altra rivista che rimane inimitata e inimitabile».
 Giorgio Belledi, nella cui libreria di via D’Azeglio si riuniva la redazione della storica «Palatina», ha condiviso con il pubblico i propri ricordi.
«La rivista era nata dall’idea di un gruppo di giovani parmigiani, uniti dai comuni interessi culturali e letterari - ha affermato Belledi - è uscita per alcuni anni poi è finita, come finiscono tutte le cose, soprattutto quelle più belle».
All'incontro, erano presenti anche Paolo Barilla e il critico Mario Lavagetto.
Anche Giuseppe Marchetti, giornalista e critico letterario, ha partecipato alla presentazione. «Diceva Carlo Bo che gli scrittori veri si riconoscono al secondo o terzo romanzo, mai al primo, lo stesso vale anche per le riviste che, quando iniziano sono piene di grandi progetti e che, con il passare del tempo, devono adattarsi alle varie necessità di una pubblicazione periodica - ha detto Marchetti -. E’ necessario fare una cosa nuova, che può riferirsi a quella storica esperienza senza però mai cercare di rifarla, perché le riviste fatte bene anziché invecchiare ringiovaniscono e sarebbe quindi pericoloso porsi a confronto con esse».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video