18°

Arte-Cultura

Inquietudini mediatiche e altre visioni

Inquietudini mediatiche e altre visioni
0

Gianni Cavazzini
«Mario Schifano nel cuore e nell'anima». Sotto questo titolo Roberto Bertorelli ha riunito nella sua galleria «Il Sipario» (strada Cairoli 11, aperta sino al 9 maggio) una quindicina di opere del grande artista romano di cui è stato amico in vita. Vi sono riuniti i temi elettivi di Schifano, qauelli fondati, come diceva, sulla «costante attività del guardare». Si comincia, in senso cronologico, con «Futurismo rivisitato», 1966, che fissa in immagine i protagonisti del movimento artistico lanciato giusto un secolo fa da Marinetti con il suo rivoluzionario «Manifesto». Tratti da una storica fotografia appaiono in primo piano i quattro pittori che poi diedero forma poetica alla violenta polemica del Futurismo contro il «passatismo» benpensante: Boccioni, Carrà, Russolo, Severini. Un messaggio che l'artista recepiva nella sua totalità sino ad assumerlo come segno del suo mobile e inquieto percorso creativo.

Alla svolta degli anni Settanta Schifano scopre nel televisore un mezzo primario di mediazione della realtà: dall'«ora esatta», al «comizio», ai miti della musica «pop». Una rilettura dei tre quadri qui esposti sul tema consente di capire che la scelta dei soggetti non è dell'artista ma viene scandita sui ritmi della comunicazione televisiva. Se prima, in «Futurismo rivisitato», non era la pittura ad essere tradotta ma piuttosto l'immagine di chi l'ha realizzata, qui ogni responsabilità viene lasciata alla televisione e ai suoi anonimi manipolatori quotidiani.
Il rapporto mediato con la realtà di natura è stato uno dei fili conduttori del viaggio di Schifano: si ricordno immagini di campagne e foreste solitarie nel primo periodo dell'artista, il quale poi, nel '70, approda ai «Paesaggi anemici», di cui appare in mostra un esempio di alta qualità pittorica.

 Si procede, poi, con gli altri temi: «Campo per il pane», 1988, «Isola di Capri», 1990, una sorte di manifesto in cui si ritrova quella tensione costante che conduce Schifano a rivivere le esperienze delle avanguardie in un confronto sottile e originale con i linguaggi emersi nel dopoguerra. In «Mangia il fuoco», 1991, richiama l'incendio visionario del futurismo di Balla per narrare gli episodi di una violenza distruttiva che tocca le fondamenta della nostra stessa civiltà.
Così, valutato ora a, poco più di dieci anni dalla scomparsa, Mario Schifano, si conferma l'artista più potente uscito dalla generazione entrata in scena, in Italia, negli anni del dopoguerra.

Dalla prima stagione dei «monocromi» (testimoniata in mostra da uno smalto su carta degli anni 1960-62 di vivida brillantezza cromatica) si impone nel mondo artistico romano  con le sue inconfondibili pitture fatte di stesure non tonali, tanto che, alle prime apparizioni (ricordo una sua mostra vista a Roma alla galleria «La Tartaruga»), i quadri esposti venivano giudicati, dai più, come degli indici segnaletici.
Ma chi sapeva «guardare» si accorgeva presto che quelle stesure avevano il potere di inserirlo nelle coordinate spaziali del colore. Ed è quel che il pittore è riuscito a fare anche negli anni a seguire per l'intero corso della sua breve vita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Prostituta uccisa a Bologna, confessa un suo cliente

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017