11°

29°

Arte-Cultura

Con «Uomo nel buio», Paul Auster si inventa un romanzo infinito

Con «Uomo nel buio», Paul Auster si inventa un romanzo infinito
0

di Lisa Oppici

C'è un uomo solo, nel buio, che pensa. Inventa: s'inventa storie. Forse anche per sfuggire a una realtà personale insoddisfacente: di dolore, da qualsiasi punto di vista la si guardi. Meglio rifugiarsi nelle storie, appunto: storie «altre», inventate, che tengano lontano da sé e dai fantasmi talvolta davvero cupi di lunghe notti insonni.
Nel suo ultimo romanzo, intitolato proprio «Uomo nel buio» e pubblicato in Italia da Einaudi nella traduzione di Massimo Bocchiola, Paul Auster parte proprio da qui: da August Brill, 72 anni, critico letterario in pensione, ospite nella casa della figlia (sola dopo un divorzio ancora non superato) e della nipote (sola dopo che il fidanzato è stato rapito e ucciso in Iraq), dove sta lentamente riprendendosi da un brutto incidente che l’ha reso invalido; parte, Auster, da lui e dalle sue notti insonni, notti appunto di storie inventate.

Storie anche bizzarre, molto austeriane. Come quella che Brill costruisce nel corso del libro, e che non poteva essere pensata se non dall’autore della «Trilogia di New York»: un prestigiatore, Owen Brick, si ritrova in un’America parallela a quella in cui abitualmente vive, un’America dilaniata dalla guerra civile e nella quale le Torri gemelle sono ancora in piedi e la guerra in Iraq non c'è mai stata; a lui, che non capisce più né dov'è né - quasi - chi è, si chiede di risolvere la situazione, compiendo un omicidio. Un gran libro, questo di Auster. L’ennesimo romanzo doc di un autore che si conferma uno straordinario tessitore: uno che come pochi sa intrecciare i fili della narrazione.

«Uomo nel buio» ne è ulteriore testimonianza: dalla «cornice», quella della vita vera, quella di Brill e della sua famiglia («una casa di anime in lutto»), alla storia di Owen Brick, surreale ma tragica, bellissima anche nella sua «assurdità», fino all’«interazione» tra le due e, alla fine, al prevalere della realtà, all’imporsi prepotente della vita personale di August Brill sulle invenzioni.
È un romanzo che ne contiene infiniti altri: un libro sulla guerra (fuori e dentro di sé), sull'oggi e i suoi disastri (ferocissime le pagine in cui Brill, la figlia e la nipote guardano su internet le immagini dell’esecuzione a colpi d’ascia, in Iraq, del fidanzato della ragazza), sulla solitudine, sulla vecchiaia, sulla morte e la sua attesa.
Un libro da non perdere, dalla prima all’ultima pagina: dall’inizio quasi sommesso, nel buio («Sono solo nel buio a rigirarmi il mondo nella testa mentre attraverso con fatica un’altra crisi d’insonnia, un’altra notte in bianco nei grandi spazi selvaggi d’America») al finale dominato da quel verso («E il folle mondo viene avanti rotolando») che è già di per sé una marca dell’intero volume.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima