-2°

Arte-Cultura

La donna? salvatrice del mondo e portatrice di luce al tempo dei miti

0

Francesca Avanzini

Già  fin dalla domesticazione del fuoco pressappoco nel 600.000 ante era volgare - quando l’uomo era appena «uscito» dalla scimmia - la luce viene associata al principio femminile. È intuitivo capire perché: sia la donna che il fuoco erano portatori di vita e in quanto tali degni di essere venerati, né era ancora noto il ruolo maschile nella procreazione.
La conoscenza sessuale è conoscenza per antonomasia, e la donna è depositaria dei suoi misteri. La conoscenza avviene per amore, è amore, così in tutte le civiltà delle origini vale l’equazione donna-amore-conoscenza o sapienza-luce. Sono le basi del ruolo salvifico del femminile, che tanta parte ha avuto nel cristianesimo e in molte culture avvenire. Ma l’origine di tutto è l’Oriente e le sue antiche credenze. Da qui l’idea del femminile come luce della conoscenza e del suo valore iniziatico si diffonde non solo nel bacino mediterraneo ma in tutto il mondo. Afrodite, Venere, la mesopotamica Ishtar, la nordica Freya, appaiono agli umani avvolte in un’aura di luce. La loro presenza è benefica e vitalizzante, permea fruttuosamente tutto quanto intorno, dissipando le tenebre e il male, permettendo di vedere la bellezza, dando avvio a trasformazioni. La potenza dell’amore sconfigge la morte, e nelle società agricole è centrale il mitologema della morte e rinascita dello sposo, che mima il processo del seme sepolto nella terra e che da essa resuscita. Così le dee di luce si legano a quelle preposte agli Inferi, e il femminile mostra il suo doppio volto benefico e distruttore.
Arturo Schwarz, nel suo libro «La donna e l’amore al tempo dei miti» (Garzanti, pp.277, euro 19,60) analizza, dalle società preistoriche fino ad oggi, il ruolo del femminile come portatore di conoscenza e civiltà, dedicando ampio spazio all’analisi delle antiche civiltà indiane e delle loro complesse divinità femminili, servendosi degli strumenti dell’antropologia e della psicoanalisi, ma attingendo anche a conoscenze più esoteriche quali la cabala e l’alchimia.
Un ruolo, quello della donna portatrice di luce, sul quale riflettere più che mai oggi, in cui il femminile e il corpo femminile sono spesso sviliti e stuprati. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017