-1°

14°

Arte-Cultura

Torna Vitali con i suoi musicisti di Bellano

Torna Vitali con i suoi musicisti di Bellano
0

Giuseppe Marchetti


In principio fu diffidenza. Pareva che Andrea Vitali di Bellano  fosse uno come tanti altri scrittori: buona lena, olio di gomito e  storielle maliziose e piccanti da narrare. Invece, con il passare del  tempo, dei romanzi e dei premi, questo nostro romanziere si è  imposto anche alla critica più smaliziata divenendo un piacevole  caso letterario, o, se si vuole, un buon argomento di conversazione.
Dopo una cospicua serie di romanzi scodellati immancabilmente ogni due anni, Vitali giunge a pubblicare con Garzanti - che è ormai il suo fedele e fortunato editore - «Almeno il  cappello», storia di una «scalcagnata fanfara» guidata dal maestro e prima cornetta Zaccaria Vergottini che si giova di otto  elementi più il virtuoso di bombardino Lindo Nasazzi per accogliere, sul molo del traghetto a Bellano, i turisti e i viaggiatori.  «Almeno il cappello» è, come gli altri tredici libri di Vitali, uno  spassoso e pensoso ritratto della provincia; anzi, si presenta  quale affresco di vita intriso di sapori, colori e voci che posseggono l'impalpabile virtù della più maliziosa complicità, un'arte che Vitali adopera con maestria molto fine e penetrante, vivace  e piena di gusti al modo dei narratori dei piccoli universi, da  Guareschi a Chiara, da Mastronardi a Marotta, da Cavani a  Pederiali.
Abile nel sottrarsi alla malinconia crepuscolare che spesso  colpisce le tenere fibre di questo tipo di narrazioni, Vitali accentua anche in «Almeno il cappello» il lato paradossale e grottesco dei suoi personaggi e dei loro comportamenti. Si comincia  con i nomi e i cognomi e si finisce sorridendo e pensando con gli  amori, le malignità, le malizie e i pettegolezzi di quell'esistenza di  sempre che si ciba di aneddoti, ingenuità e confidenze come di  cibi d'immortalità, di manne celesti e di destini segretamente  vissuti o immaginati. La fanfara di Bellano non suona il piffero  alla rivoluzione, ma tuttavia scompone i dati dei protagonisti, i  loro atteggiamenti, i loro dialoghi, le pene segrete, le dispute  oneste, le giornate «storiche» e quelle, invece, lente nel manifestarsi e nello spegnersi sulla fine degli anni Trenta già ben  intrisi di fascismo e di relativi timori o baldanze e speranze.  Vitali possiede una grazia innata che gli permette d'aggirarsi  all'interno del racconto come un testimone che vede, ascolta e  riferisce di storia in storia la realtà provinciale trascesa convintamente in una prospettiva che è un vero e proprio modello  d'esistenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia