Arte-Cultura

Torna Vitali con i suoi musicisti di Bellano

Torna Vitali con i suoi musicisti di Bellano
0

Giuseppe Marchetti


In principio fu diffidenza. Pareva che Andrea Vitali di Bellano  fosse uno come tanti altri scrittori: buona lena, olio di gomito e  storielle maliziose e piccanti da narrare. Invece, con il passare del  tempo, dei romanzi e dei premi, questo nostro romanziere si è  imposto anche alla critica più smaliziata divenendo un piacevole  caso letterario, o, se si vuole, un buon argomento di conversazione.
Dopo una cospicua serie di romanzi scodellati immancabilmente ogni due anni, Vitali giunge a pubblicare con Garzanti - che è ormai il suo fedele e fortunato editore - «Almeno il  cappello», storia di una «scalcagnata fanfara» guidata dal maestro e prima cornetta Zaccaria Vergottini che si giova di otto  elementi più il virtuoso di bombardino Lindo Nasazzi per accogliere, sul molo del traghetto a Bellano, i turisti e i viaggiatori.  «Almeno il cappello» è, come gli altri tredici libri di Vitali, uno  spassoso e pensoso ritratto della provincia; anzi, si presenta  quale affresco di vita intriso di sapori, colori e voci che posseggono l'impalpabile virtù della più maliziosa complicità, un'arte che Vitali adopera con maestria molto fine e penetrante, vivace  e piena di gusti al modo dei narratori dei piccoli universi, da  Guareschi a Chiara, da Mastronardi a Marotta, da Cavani a  Pederiali.
Abile nel sottrarsi alla malinconia crepuscolare che spesso  colpisce le tenere fibre di questo tipo di narrazioni, Vitali accentua anche in «Almeno il cappello» il lato paradossale e grottesco dei suoi personaggi e dei loro comportamenti. Si comincia  con i nomi e i cognomi e si finisce sorridendo e pensando con gli  amori, le malignità, le malizie e i pettegolezzi di quell'esistenza di  sempre che si ciba di aneddoti, ingenuità e confidenze come di  cibi d'immortalità, di manne celesti e di destini segretamente  vissuti o immaginati. La fanfara di Bellano non suona il piffero  alla rivoluzione, ma tuttavia scompone i dati dei protagonisti, i  loro atteggiamenti, i loro dialoghi, le pene segrete, le dispute  oneste, le giornate «storiche» e quelle, invece, lente nel manifestarsi e nello spegnersi sulla fine degli anni Trenta già ben  intrisi di fascismo e di relativi timori o baldanze e speranze.  Vitali possiede una grazia innata che gli permette d'aggirarsi  all'interno del racconto come un testimone che vede, ascolta e  riferisce di storia in storia la realtà provinciale trascesa convintamente in una prospettiva che è un vero e proprio modello  d'esistenza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)