19°

34°

Libri

Roma, segreti nel gorgo dei secoli

Marco Buticchi

Marco Buticchi

Ricevi gratis le news
0
Presentazione  con l'autore  oggi alle 18 alla Feltrinelli di via Farini

 

Elisa Starace Pietroni
Questa volta avremmo voluto avere, al posto di due occhi umani, due occhi da gatto. 
Unica soluzione per poter continuare a leggere sino all’ ultima pagina - evitando gomitate e sbuffi nervosi da parte del nostro compagno, disturbato dal pur flebile lume dell’abat-jour - l’ultima impresa letteraria di Marco Buticchi. 
Questo scrittore spezzino da un milione di copie, affascinante Wilbur Smith nostrano, ancora una volta è riuscito a fagocitarci nel gorgo delle sue fantasie storico/letterarie senza lasciarci neppure programmare un riposante break, tra l’ouverture e il finale in crescendo, di un libro da percorrere a perdifiato per non perderne il filo conduttore ... da cortocircuito. Pagina dopo pagina – tra esatti riferimenti storici e racconti di fantasia - si dipana il tortuoso itinerario di avventure, amore, tradimenti, eversione e morte legato al misterioso potere de «La stella di pietra», romanzo edito da Longanesi nella collana «I maestri dell’avventura» (300 pagine, euro 16,40) che l’autore presenterà oggi alle  18, alla libreria Feltrinelli di via Farini. La trama trascina il lettore in una corsa sincopata sulle montagne russe che accavallano tempo e spazio come sempre succede nei romanzi di Buticchi. Dagli anni ‘80 del secolo scorso, con il sanguinoso disegno eversivo delle Brigate Rosse nei famigerati Anni di Piombo, il lettore precipita nel lontanissimo 1487, entra nella bottega d’arte del Ghirlandaio, nei riservatissimi appartamenti papali di Giulio II, ed incontra il giovane e indisciplinato «ragazzo di bottega» Michelangelo Buonarroti, diventato in seguito artista sommo, il cui genio e le cui opere sono riconosciute uno dei più preziosi patrimoni dell’umanità. 
Personaggi del romanzo sono una giovanissima neolaureata in storia dell’arte, Sara Terracini che nella 
sua tesi mette in discussione la paternità del «Laocoonte» - fino ad 
allora considerato di epoca romana - ipotizzandone la mano di Michelangelo anche sulla base di alcuni preziosi bozzetti segreti tenuti gelosamente nascosti e la cui ricerca metterà seriamente in pericolo la sua vita e troncherà spietatamente quella di tanti altri. 
Come sempre nei romanzi di Buticchi, personaggio basilare è Oswald Breil, l’invincibile agente del Mossad che riesce a risolvere situazioni al limite dell’impossibile. 
Abbiamo, in particolare,  rivolto una domanda all'autore.
- Nel suo libro lei fa precisi o fin troppo palesi riferimenti a personaggi 
della nostra storia recente mescolandoli a personaggi di fantasia non 
sempre positivi: non teme rimostranze?
 «Spero proprio di no - risponde Buticchi -. Mi rendo conto che la verità può dare spesso fastidio. Del resto tutto è documentato ed è passato tanto tempo da quegli anni tenebrosi e i protagonisti di quelle oscure vicende chissà ormai dove saranno. E, come sempre, nei miei libri la Storia rimane Storia ma è la fantasia che rende ''vivo'’ il romanzo». 
La stella di pietra
Longanesi, pag. 300, 16,40
Elisa Starace 

 

PietroniQuesta volta avremmo voluto avere, al posto di due occhi umani, due occhi da gatto. Unica soluzione per poter continuare a leggere sino all’ ultima pagina - evitando gomitate e sbuffi nervosi da parte del nostro compagno, disturbato dal pur flebile lume dell’abat-jour - l’ultima impresa letteraria di Marco Buticchi. Questo scrittore spezzino da un milione di copie, affascinante Wilbur Smith nostrano, ancora una volta è riuscito a fagocitarci nel gorgo delle sue fantasie storico/letterarie senza lasciarci neppure programmare un riposante break, tra l’ouverture e il finale in crescendo, di un libro da percorrere a perdifiato per non perderne il filo conduttore ... da cortocircuito. Pagina dopo pagina – tra esatti riferimenti storici e racconti di fantasia - si dipana il tortuoso itinerario di avventure, amore, tradimenti, eversione e morte legato al misterioso potere de «La stella di pietra», romanzo edito da Longanesi nella collana «I maestri dell’avventura» (300 pagine, euro 16,40) che l’autore presenterà oggi alle  18, alla libreria Feltrinelli di via Farini. La trama trascina il lettore in una corsa sincopata sulle montagne russe che accavallano tempo e spazio come sempre succede nei romanzi di Buticchi. Dagli anni ‘80 del secolo scorso, con il sanguinoso disegno eversivo delle Brigate Rosse nei famigerati Anni di Piombo, il lettore precipita nel lontanissimo 1487, entra nella bottega d’arte del Ghirlandaio, nei riservatissimi appartamenti papali di Giulio II, ed incontra il giovane e indisciplinato «ragazzo di bottega» Michelangelo Buonarroti, diventato in seguito artista sommo, il cui genio e le cui opere sono riconosciute uno dei più preziosi patrimoni dell’umanità. Personaggi del romanzo sono una giovanissima neolaureata in storia dell’arte, Sara Terracini che nella sua tesi mette in discussione la paternità del «Laocoonte» - fino ad allora considerato di epoca romana - ipotizzandone la mano di Michelangelo anche sulla base di alcuni preziosi bozzetti segreti tenuti gelosamente nascosti e la cui ricerca metterà seriamente in pericolo la sua vita e troncherà spietatamente quella di tanti altri. Come sempre nei romanzi di Buticchi, personaggio basilare è Oswald Breil, l’invincibile agente del Mossad che riesce a risolvere situazioni al limite dell’impossibile. Abbiamo, in particolare,  rivolto una domanda all'autore.- Nel suo libro lei fa precisi o fin troppo palesi riferimenti a personaggi della nostra storia recente mescolandoli a personaggi di fantasia non sempre positivi: non teme rimostranze? «Spero proprio di no - risponde Buticchi -. Mi rendo conto che la verità può dare spesso fastidio. Del resto tutto è documentato ed è passato tanto tempo da quegli anni tenebrosi e i protagonisti di quelle oscure vicende chissà ormai dove saranno. E, come sempre, nei miei libri la Storia rimane Storia ma è la fantasia che rende ''vivo'’ il romanzo». La stella di pietraLonganesi, pag. 300, 16,40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel