16°

PERSONAGGI

«La mia Petra mi assomiglia, ma è molto più abile in amore»

La scrittrice spagnola e il nuovo romanzo alla Biblioteca Ilaria Alpi: Alicia Giménez-Bartlett racconta com'è nata la sua famosa detective

«La mia Petra mi assomiglia, ma è molto più abile in amore»
0

 

Chiara Pozzati
Ironica e decisa, proprio come la sua Petra. Mentre assapora Parma incurante dell’aria tagliente, Alicia Giménez-Bartlett, la «Camilleri spagnola», si sente «testimone di questo tempo». 
E’ successo ieri, poco prima che la brillante autrice presentasse il nuovo libro «Gli onori di casa», edito da Sellerio, a Palazzo del Governatore. Un nuovo caso per l’ispettrice Petra Delicado impegnata, insieme al suo aiutante Fermín Garzón, in una trasferta a Roma. 
Ecco la trama del volume protagonista dell’incontro promosso dalla Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi. «Perché il genere poliziesco? Perché più si confa al mio modo di scrivere – dice scrollando le spalle - . Affido alla carta il mio sguardo sul mondo, sul momento attuale. Credo sia una peculiarità del poliziesco mediterraneo, ben diverso da quello americano, spesso fine a se stesso. Non è solo un caso da risolvere, ma una denuncia dei temi dell’oggi. Come la solitudine dell’uomo».
 «Ho scardinato il tradizionale ruolo della donna in questo genere letterario - dice strizzando l’occhio - solitamente vittima, che scompare dopo le prime pagine, amante o moglie obbediente del protagonista che indaga». 
Invece la sua Petra Delicado, proprio come l’ossimoro del nome, racchiude tutte le sfumature di una vita al femminile. «Il mio personaggio è ironico, sprezzante e duro quanto me - conferma -. Lei però è più coraggiosa e, diciamolo, più abile nell’arte di amare. Io ho avuto solo due mariti, Petra in compenso spazia parecchio». 
Ma oltre alla penna sfrontata e audace, c’è dietro un attento lavoro di «indagine»: «Ho la fortuna di avere un’amica, Margarita, ispettore capo nella polizia di Barcellona, che mi dà dei consigli, talvolta legge in anteprima delle bozze per assicurarsi che ciò che descrivo sia veritiero». 
Oggi Petra la ritroviamo a Roma, impegnata nelle indagini «ma ho notato che quello che colpisce il lettore italiano è anche il tradimento del marito, in realtà è stata solo un’avventura - chiosa l’autrice con un sorriso ironico -. Credo sia uno specchio del tempo attuale, in cui la donna nutre un perenne senso di colpa se non riesce a ricoprire il ruolo di moglie e madre perfetta. Sono convinta che la maggiore soddisfazione per il genere femminile sia la libertà di scelta». 
Insospettabili sessant'anni, l’autrice svela molto di sé: «Ho sempre desiderato fare la scrittrice, ricordo ancora quando chiedevo a mio padre di mettere nero su bianco i miei racconti, perché non sapevo ne leggere né scrivere. La passione per le parole e l’inchiostro diventa quasi un’ossessione e non potrei fermarmi neppure oggi». 
Con Parma, infine, ha un feeling speciale: «Ero venuta qui in vacanza e mi sono letteralmente innamorata - conferma - Qui trovi tutto ciò che è proprio delle metropoli, solo più a misura d’uomo». 
Chiara Pozzati

 

Ironica e decisa, proprio come la sua Petra. Mentre assapora Parma incurante dell’aria tagliente, Alicia Giménez-Bartlett, la «Camilleri spagnola», si sente «testimone di questo tempo». E’ successo ieri, poco prima che la brillante autrice presentasse il nuovo libro «Gli onori di casa», edito da Sellerio, a Palazzo del Governatore. Un nuovo caso per l’ispettrice Petra Delicado impegnata, insieme al suo aiutante Fermín Garzón, in una trasferta a Roma. Ecco la trama del volume protagonista dell’incontro promosso dalla Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi. «Perché il genere poliziesco? Perché più si confa al mio modo di scrivere – dice scrollando le spalle - . Affido alla carta il mio sguardo sul mondo, sul momento attuale. Credo sia una peculiarità del poliziesco mediterraneo, ben diverso da quello americano, spesso fine a se stesso. Non è solo un caso da risolvere, ma una denuncia dei temi dell’oggi. Come la solitudine dell’uomo». «Ho scardinato il tradizionale ruolo della donna in questo genere letterario - dice strizzando l’occhio - solitamente vittima, che scompare dopo le prime pagine, amante o moglie obbediente del protagonista che indaga». Invece la sua Petra Delicado, proprio come l’ossimoro del nome, racchiude tutte le sfumature di una vita al femminile. «Il mio personaggio è ironico, sprezzante e duro quanto me - conferma -. Lei però è più coraggiosa e, diciamolo, più abile nell’arte di amare. Io ho avuto solo due mariti, Petra in compenso spazia parecchio». Ma oltre alla penna sfrontata e audace, c’è dietro un attento lavoro di «indagine»: «Ho la fortuna di avere un’amica, Margarita, ispettore capo nella polizia di Barcellona, che mi dà dei consigli, talvolta legge in anteprima delle bozze per assicurarsi che ciò che descrivo sia veritiero». Oggi Petra la ritroviamo a Roma, impegnata nelle indagini «ma ho notato che quello che colpisce il lettore italiano è anche il tradimento del marito, in realtà è stata solo un’avventura - chiosa l’autrice con un sorriso ironico -. Credo sia uno specchio del tempo attuale, in cui la donna nutre un perenne senso di colpa se non riesce a ricoprire il ruolo di moglie e madre perfetta. Sono convinta che la maggiore soddisfazione per il genere femminile sia la libertà di scelta». Insospettabili sessant'anni, l’autrice svela molto di sé: «Ho sempre desiderato fare la scrittrice, ricordo ancora quando chiedevo a mio padre di mettere nero su bianco i miei racconti, perché non sapevo ne leggere né scrivere. La passione per le parole e l’inchiostro diventa quasi un’ossessione e non potrei fermarmi neppure oggi». Con Parma, infine, ha un feeling speciale: «Ero venuta qui in vacanza e mi sono letteralmente innamorata - conferma - Qui trovi tutto ciò che è proprio delle metropoli, solo più a misura d’uomo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

7commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

2commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

1commento

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche