18°

PERSONAGGI

«La mia Petra mi assomiglia, ma è molto più abile in amore»

La scrittrice spagnola e il nuovo romanzo alla Biblioteca Ilaria Alpi: Alicia Giménez-Bartlett racconta com'è nata la sua famosa detective

«La mia Petra mi assomiglia, ma è molto più abile in amore»
0

 

Chiara Pozzati
Ironica e decisa, proprio come la sua Petra. Mentre assapora Parma incurante dell’aria tagliente, Alicia Giménez-Bartlett, la «Camilleri spagnola», si sente «testimone di questo tempo». 
E’ successo ieri, poco prima che la brillante autrice presentasse il nuovo libro «Gli onori di casa», edito da Sellerio, a Palazzo del Governatore. Un nuovo caso per l’ispettrice Petra Delicado impegnata, insieme al suo aiutante Fermín Garzón, in una trasferta a Roma. 
Ecco la trama del volume protagonista dell’incontro promosso dalla Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi. «Perché il genere poliziesco? Perché più si confa al mio modo di scrivere – dice scrollando le spalle - . Affido alla carta il mio sguardo sul mondo, sul momento attuale. Credo sia una peculiarità del poliziesco mediterraneo, ben diverso da quello americano, spesso fine a se stesso. Non è solo un caso da risolvere, ma una denuncia dei temi dell’oggi. Come la solitudine dell’uomo».
 «Ho scardinato il tradizionale ruolo della donna in questo genere letterario - dice strizzando l’occhio - solitamente vittima, che scompare dopo le prime pagine, amante o moglie obbediente del protagonista che indaga». 
Invece la sua Petra Delicado, proprio come l’ossimoro del nome, racchiude tutte le sfumature di una vita al femminile. «Il mio personaggio è ironico, sprezzante e duro quanto me - conferma -. Lei però è più coraggiosa e, diciamolo, più abile nell’arte di amare. Io ho avuto solo due mariti, Petra in compenso spazia parecchio». 
Ma oltre alla penna sfrontata e audace, c’è dietro un attento lavoro di «indagine»: «Ho la fortuna di avere un’amica, Margarita, ispettore capo nella polizia di Barcellona, che mi dà dei consigli, talvolta legge in anteprima delle bozze per assicurarsi che ciò che descrivo sia veritiero». 
Oggi Petra la ritroviamo a Roma, impegnata nelle indagini «ma ho notato che quello che colpisce il lettore italiano è anche il tradimento del marito, in realtà è stata solo un’avventura - chiosa l’autrice con un sorriso ironico -. Credo sia uno specchio del tempo attuale, in cui la donna nutre un perenne senso di colpa se non riesce a ricoprire il ruolo di moglie e madre perfetta. Sono convinta che la maggiore soddisfazione per il genere femminile sia la libertà di scelta». 
Insospettabili sessant'anni, l’autrice svela molto di sé: «Ho sempre desiderato fare la scrittrice, ricordo ancora quando chiedevo a mio padre di mettere nero su bianco i miei racconti, perché non sapevo ne leggere né scrivere. La passione per le parole e l’inchiostro diventa quasi un’ossessione e non potrei fermarmi neppure oggi». 
Con Parma, infine, ha un feeling speciale: «Ero venuta qui in vacanza e mi sono letteralmente innamorata - conferma - Qui trovi tutto ciò che è proprio delle metropoli, solo più a misura d’uomo». 
Chiara Pozzati

 

Ironica e decisa, proprio come la sua Petra. Mentre assapora Parma incurante dell’aria tagliente, Alicia Giménez-Bartlett, la «Camilleri spagnola», si sente «testimone di questo tempo». E’ successo ieri, poco prima che la brillante autrice presentasse il nuovo libro «Gli onori di casa», edito da Sellerio, a Palazzo del Governatore. Un nuovo caso per l’ispettrice Petra Delicado impegnata, insieme al suo aiutante Fermín Garzón, in una trasferta a Roma. Ecco la trama del volume protagonista dell’incontro promosso dalla Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi. «Perché il genere poliziesco? Perché più si confa al mio modo di scrivere – dice scrollando le spalle - . Affido alla carta il mio sguardo sul mondo, sul momento attuale. Credo sia una peculiarità del poliziesco mediterraneo, ben diverso da quello americano, spesso fine a se stesso. Non è solo un caso da risolvere, ma una denuncia dei temi dell’oggi. Come la solitudine dell’uomo». «Ho scardinato il tradizionale ruolo della donna in questo genere letterario - dice strizzando l’occhio - solitamente vittima, che scompare dopo le prime pagine, amante o moglie obbediente del protagonista che indaga». Invece la sua Petra Delicado, proprio come l’ossimoro del nome, racchiude tutte le sfumature di una vita al femminile. «Il mio personaggio è ironico, sprezzante e duro quanto me - conferma -. Lei però è più coraggiosa e, diciamolo, più abile nell’arte di amare. Io ho avuto solo due mariti, Petra in compenso spazia parecchio». Ma oltre alla penna sfrontata e audace, c’è dietro un attento lavoro di «indagine»: «Ho la fortuna di avere un’amica, Margarita, ispettore capo nella polizia di Barcellona, che mi dà dei consigli, talvolta legge in anteprima delle bozze per assicurarsi che ciò che descrivo sia veritiero». Oggi Petra la ritroviamo a Roma, impegnata nelle indagini «ma ho notato che quello che colpisce il lettore italiano è anche il tradimento del marito, in realtà è stata solo un’avventura - chiosa l’autrice con un sorriso ironico -. Credo sia uno specchio del tempo attuale, in cui la donna nutre un perenne senso di colpa se non riesce a ricoprire il ruolo di moglie e madre perfetta. Sono convinta che la maggiore soddisfazione per il genere femminile sia la libertà di scelta». Insospettabili sessant'anni, l’autrice svela molto di sé: «Ho sempre desiderato fare la scrittrice, ricordo ancora quando chiedevo a mio padre di mettere nero su bianco i miei racconti, perché non sapevo ne leggere né scrivere. La passione per le parole e l’inchiostro diventa quasi un’ossessione e non potrei fermarmi neppure oggi». Con Parma, infine, ha un feeling speciale: «Ero venuta qui in vacanza e mi sono letteralmente innamorata - conferma - Qui trovi tutto ciò che è proprio delle metropoli, solo più a misura d’uomo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Prostituta uccisa a Bologna, confessa un suo cliente

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017