LIBRI

La Gazzetta intervista Camilleri

"La banda Sacco": combattere la mafia diventando banditi

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

Ricevi gratis le news
3

Francesco Mannoni
Andrea Camilleri è grande
anche senza Montalbano,
e soprattutto lo è in questo
saggio in cui riepiloga
la storia de «La banda
Sacco» (Sellerio, pag. 181, euro 13).
Quella della Banda Sacco è la storia
di un sopruso imposto prima dalla
delinquenza comune, trasferito poi
al rigore dello Stato fascista la cui
politica non tiene mai conto della verità.
Non le sembra che in questa vicenda
fosse già avvenuto quel famoso
patto tra Stato e Mafia di cui tanto
discutono le cronache del nostro tempo?
In un primo tempo lo Stato attraverso
i suoi uomini, carabinieri e polizia
si dimostrò assolutamente latitante.
In un secondo momento le forze speciali
del prefetto Mori ebbero come
alleati i superstiti mafiosi di Raffadali
e dintorni. Quindi, effettivamente un
accordo ci fu, ma attenzione, si trattò
di un patto momentaneo e strettamente
locale. Il patto di cui si parla ai
nostri giorni aveva ben altra vastità e
ampiezza d’intenti. I Sacco, per difendersi
dalla legalità passarono all’ille -
galità.
Francesco Mannoni

Andrea Camilleri è grande anche senza Montalbano,e soprattutto lo è in questo saggio in cui riepiloga la storia de «La bandaSacco» (Sellerio, pag. 181, euro 13).

(...) Quella della Banda Sacco è la storia di un sopruso imposto prima dalla delinquenza comune, trasferito poi al rigore dello Stato fascista la cui politica non tiene mai conto della verità. Non le sembra che in questa vicenda fosse già avvenuto quel famoso patto tra Stato e Mafia di cui tanto discutono le cronache del nostro tempo?

In un primo tempo lo Stato attraverso i suoi uomini, carabinieri e polizia si dimostrò assolutamente latitante. In un secondo momento le forze speciali del prefetto Mori ebbero come alleati i superstiti mafiosi di Raffadali e dintorni. Quindi, effettivamente un accordo ci fu, ma attenzione, si trattò di un patto momentaneo e strettamente locale. Il patto di cui si parla ai nostri giorni aveva ben altra vastità e ampiezza d’intenti. I Sacco, per difendersi dalla legalità passarono all’illegalità.................................L'intervista completa sulla Gazzetta di Parma in edicola


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    03 Dicembre @ 12.58

    Se fai la "fatica" di leggere le prime venti pagine di Camilleri, poi entri nel suo modo di scrivere e non lo molli più... La Banda Sacco è molto bello, anche se molto amaro.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    03 Dicembre @ 12.07

    L' italiano sicilianizzato è caratteristico di tutte le opere di Camilleri, non soltanto di quelle del commissario Montalbano. Attenzione però a non sottovalutarlo per questo. I "gialli" di Vigata sono le opere di maggior successo popolare , ma Camilleri ha scritto fior fiore di libri , anche ispirati a vicende storiche che, personalmente, trovo non meno avvincenti di quelli di Montalbano. Per citarne solo qualcuno "La bolla di componenda" , "La strage dimenticata" , "La concessione dei telefono" , "Il re di Girgenti" , "La presa di Macallè " , "Il nipote del Negus" , eccetera...In realtà Camilleri da tempo ne ha abbastanza del commissario Montalbano , e vorrebbe liberarsene , ma non ci riesce perchè quelle storie hanno un successo commerciale strepitoso, e l' Editore Sellerio insiste. Camilleri pensava di farlo morire , ma , da bravo siciliano superstizioso , non lo fa perchè gli autori che hanno fatto morire il loro personaggio son morti anche loro. Poi,può piacere o no

    Rispondi

  • gherlan

    03 Dicembre @ 07.46

    Ne avevo letto su Internet e la storia mi aveva incuriosito. L'ho trovato in libreria e l'ho sfogliato. Magari è anche un bel libro... se solo fosse scritto in una lingua comprensibile. Voglio dire, capisco un termine dialettale qua e là, la cosa ci può stare, ma un libro scritto in una lingua a metà tra italiano e siciliano, né carne né pesce... no grazie, mi bastano e avanzano le ennesime repliche di "Montalbano" sulla Rai. Alla prossima.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat