19°

30°

Arte-Cultura

Verità, viaggio dentro un teorema

Verità, viaggio dentro un teorema
0

di Francesca Basile

Era il 1930 quando un giovane sconosciuto di nome Kurt Gödel consegnava al mondo il suo Teorema di Incompletezza dell’Aritmetica. Tale risultato matematico, costituito da «una delle più incredibili sequenze argomentative nella storia del pensiero umano», ha segnato la rotta e le sorti non solo della matematica, ma ha avuto ripercussioni inimmaginabili -più o meno a buon diritto- anche nei campi della filosofia, dell’intelligenza artificiale, del pensiero religioso e politico; tutti campi in cui il teorema è stato citato e usato per «dimostrare» più o meno qualsiasi cosa. Come è potuto accadere, si chiede e ci chiede Francesco Berto, docente di filosofia alla Sorbona di Parigi   nel saggio «Tutti pazzi per Godel! La guida completa al teorema di incompletezza» (Laterza, euro 16)  che un teorema «ai limiti del geroglifico sia assurto al ruolo di emblema della nostra civiltà»? Come mai l’incompletezza sembra fare così bene la rima con l’incertezza del nostro tempo? Perché siamo tutti diventati «pazzi per Gödel»? Nello specifico, il risultato gödeliano consiste nella affermazione dell’esistenza di proposizioni indecidibili, ossia di cui non si riesce a stabilire la verità o la falsità, all’interno dei sistemi dei linguaggi formali - come quello «parlato» dai computer- abbastanza potenti da essere capaci di esprimere l’aritmetica dei numeri naturali.  Gödel inoltre scoprì che tra le proposizioni che un sistema formale non riesce a decidere c'è anche quella che esprime la non-contraddittorietà del sistema stesso, ossia la sua coerenza.Nella prima parte della sua guida, Berto ci fornisce non solo una precisa contestualizzazione storica e culturale della nascita del Teorema, ma anche un’accurata introduzione alla sua dimostrazione, facendo particolare attenzione a non «sacrificare la chiarezza all’esattezza», in modo da non mettere in difficoltà chi non ha una grande dimestichezza con la logica; tuttavia, l’aver seguito un corso di logica elementare è uno dei requisiti che Berto richiede non solo per la comprensione del suo testo, ma soprattutto per la possibilità di emozionarsi mettendosi in ascolto della «sinfonia intellettuale gödeliana».
Il cuore più originale della Guida lo si trova però nella seconda parte, in cui ci vengono mostrati gli «usi e gli abusi» del Teorema di Gödel. Ciò da cui Berto ci vuole mettere in guardia è l’atteggiamento intellettualmente disonesto di chi «usa strumentalmente un prodotto del genio umano per fargli dire quel che gli piace che dica». In questo senso si è vista l’Incompletezza propagarsi dalla matematica ad alcune teorie sull'esegesi biblica o sul Tutto in fisica, teorie secondo cui Gödel dimostrerebbe che la Bibbia non può contenere tutte le risposte oppure che non esiste una realtà oggettiva su cui possiamo pronunciarci. Accanto a questi suggestivi voli pindarici abbiamo tuttavia interessanti spunti di ricerca come quelli offertici dall’anti-platonismo di Wittengstein e dalla teoria di Penrose, secondo cui l’«intelligenza artificiale» dei calcolatori non potrà mai competere con la ricchezza della mente umana. Il piacere della lettura di «Tutti pazzi per Gödel!» è dedicato a coloro che avranno l’entusiasmo di risalire con pazienza le vette della dimostrazione per ammirare la grandezza e l’eleganza del suo risultato dall’alto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande