13°

libri

La vera storia di Maria Luisa la duchessa infante

Presentato alla Fiaccadori il volume di Nadia Verdile. Avrebbe voluto vivere a Parma, ma Napoleone non glielo permise mai

Giovanni Godi e Nadia Verdile alla Fiaccadori

Giovanni Godi e Nadia Verdile alla Fiaccadori

Ricevi gratis le news
1

 

Beppe Facchini
Pedina dello scacchiere di Napoleone, che per i suoi obiettivi politici non le ha mai concesso di trasferirsi nella città che tanto amava, Parma, Maria Luisa di Spagna ha finalmente una biografia che racconta appieno, ed in modo imparziale, le sofferenze di una vita spesso riportata sui libri di storia in maniera poco attenta al suo aspetto più intimo. «Un po’ perché donna, un po’ perché, come per tutti i Borboni, parlarne in Italia non è così facile».
A cercare di sovvertire questi luoghi comuni, allora, ci ha provato Nadia Verdile, docente di Storia di origini molisane ma casertana d’adozione, giornalista de «Il Mattino» e autrice del volume «Maria Luisa, la duchessa infante», presentato alla Liberia Fiaccadori, grazie al Club Inner Wheel Parma Est Phf presieduto da Giovanna Pelizzi Corazza.
Ed è stata proprio quest’ultima, al fianco di Giovanni Godi, presidente del Comitato Parmense per l’arte, a chiacchierare con la scrittrice, durante una presentazione da tutto esaurito, rievocando le vicende di una donna «legatissima a questa città, visto che qui sono nati sia sua madre, Maria Luisa di Borbone-Parma, che suo marito, Ludovico I di Borbone. Lei, però -ha ricordato Nadia Verdile -, non ha mai vissuto a Parma nonostante l’avesse chiesto più volte a Napoleone, il quale, invece, l’ha usata per i suoi obiettivi politici, mandandola prima in Etruria, dove viene odiata dal popolo che la vede solo come sua rappresentante, poi a Lucca».
Bisogna dire che lei, infanta di Spagna, «nata regina e morta duchessa», non hai mai visto di buon occhio la strategia di quel Bonaparte che ha «piazzato» parenti qua e là per raggiungere l’egemonia nell’impero, cercando di ribellarsi a questa esasperante politica, tentando sia una fuga finita con la prigionia in un convento a Roma, dopo che Napoleone le ha persino tolto i due figli, sia scrivendo un diario segreto da mandare alle diverse corti europee per chiedere aiuto.
«Ma non fece in tempo a spedirlo» ha ricordato l’autrice, la quale, invece, è riuscita a recuperare questo ed altri documenti per «capire la sua sofferenza e raccontarla in una biografia diversa, che descrive un’esistenza vissuta in solitudine e spesso dimenticata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nadia

    14 Dicembre @ 20.03

    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Parma-Ascoli 1-0 al 50': Iacoponi firma il vantaggio

STADIO TARDINI

Parma-Ascoli 1-0 al 50': Iacoponi firma il vantaggio

Di Gaudio pericoloso in diverse occasioni. Gli ospiti iniziano la ripresa in attacco

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Riina, i famigliari al Maggiore. Effettuata l'autopsia

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo"

7commenti

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

2commenti

PARMA

Ruba una borsetta da un'auto parcheggiata: arrestato 45enne

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri nel parco di via Leporati

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

1commento

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Stazione

Cibi mal conservati in due negozi: multe e disinfestazione dei locali

Controlli della polizia municipale

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

1commento

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

1commento

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Disegna un pene in cielo, top gun nei guai

CARABINIERI

Giallo nel Piacentino: trovato un cadavere in un fienile

SPORT

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

RUGBY

Tango argentino per l'Italia

SOCIETA'

Moda

E' morto lo stilista Azzedine Alaia

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto